19°

Arte-Cultura

La Verità con fraternità

La Verità con fraternità
0

Umberto Squarcia

E’stato definito l’uomo del Dialogo, l’uomo della Parola. Parola studiata, meditata, offerta a tutti, credenti e non credenti. L’uomo della comunicazione autentica, che mette in rapporto le persone. L’ultima pubblicazione del Cardinal Martini ancora vivente  «Invocare il Padre»  raccoglie i testi delle preghiere pronunciate al momento iniziale o finale degli incontri dedicati alla meditazione sul Vangelo. Parola, dialogo, comunicazione sono stati il frutto del suo amore per la verità, della  sua continua ricerca della verità, anche quando i passaggi di questa ricerca, come spesso accade, sono difficili.  Il suo stesso motto episcopale  «Pro veritate adversa diligere» («Per amore della verità amare le circostanze sfavorevoli») è stato sempre il suo programma di ricerca, in piena sintonia con quella libertà  dello spirito del suo  stile tipicamente ignaziano. E tipico  di questa libertà dello spirito è  stato l’amore per le terre di confine, l’amore per i passaggi difficili tra una cultura e l’altra; l’amore per l’esplorazione di nuovi territori anche in campo culturale e teologico. «Il cristiano – scriveva Martini – si muove come un esploratore verso terre oscure e lontane, avvicinando popoli diversi, ma anche diverse forme del credere e del non credere». La sua ricerca della verità lo ha portato ben presto allo studio, alla meditazione, all’amore profondo per la Scrittura e per i luoghi dove la Parola è  stata rivelata. «Considero Gerusalemme come il centro della storia umana, il centro del mondo. Non la considero città  del conflitto, come spesso l’opinione pubblica, ma piuttosto città della preghiera. E nonostante le apparenze pure città del dialogo, e città  dell’amore, perché  ci sono tanti gesti di amore e attenzione reciproca.  Nel 1959 nel mio primo viaggio in Terra Santa mentre visitavo i pozzi di El Gib, scavati al tempo di Re Salomone, profondi decine di metri, a un tratto sentii la terra franare e mi sentii rotolare dentro il pozzo.  Ebbi allora un pensiero molto chiaro: come è bello morire qui in Terra Santa!  Uscii dal pozzo quasi incolume, salvato da alcuni arabi che erano lì  vicino.  Ebbi allora una intuizione molto forte: ciascuno è  nato a Gerusalemme». Il richiamo di Gerusalemme e il suo amore per la Terra Santa è  sempre  stato presente lungo tutto il cammino del Cardinal Martini e appena concluso il suo impegno di Pastore della Diocesi di Milano volle ritornare nella sua città. La città  che è centro e riferimento costante di tutta la Scrittura. Le preghiere raccolte nell’«Invocare il Padre» sono suddivise secondo il periodo liturgico a cui fanno riferimento, ma ci sono anche diverse preghiere dedicate ai giovani e alla famiglia. «L’uomo religioso prega, prega ovunque, prega sempre anche se la preghiera rimane un grande mistero.  Essa consiste nell’invocare con fiducia il nome di Dio, nell’innalzare la mente a lui. La letteratura di ogni tempo è piena di splendide preghiere che invitano al raccoglimento, e alla pace interiore e comunitaria».  La preghiera è il mezzo per rivolgere il nostro sguardo a Dio e per essere uomini più liberi e vicini al prossimo. Nella preghiera per la famiglia dei nostri giorni  Martini scrive: «Fa' che la nostra famiglia assomigli sempre piu’ alla Chiesa: abbia fede in te, accolga la parola di Gesù, aiuti i figli a rispondere con gioia alla tua chiamata, si apra al dialogo e alla collaborazione con le altre famiglie».  Nella preghiera dei giovani dà voce ai sentimenti e alle speranze proprie del tempo giovanile.  «Fa' di noi acqua sorgiva per gli altri, pane spezzato per i fratelli, luce per coloro che camminano nelle tenebre,  vita per coloro che sono nelle ombre di morte. Fa' Signore che mi lasci condurre da te in quel volo d’aquila che mi farà approdare in regioni inesplorate e sempre nuove.  Donami un crescendo di solidarietà , di attenzione, di ascolto reciproco. Rendi ciascuno di noi testimone credibile della speranza».

Invocare il Padre
   Edb, pag. 212, € 13,50

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

4commenti

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano