15°

Arte-Cultura

Trecento pagine di Val Baganza

Trecento pagine di Val Baganza
0

 La quasi minacciosa vampa del falò carnevalesco che accende di mistero la copertina di «Per la Val Baganza 2012» si addolcisce in una piena di scorrevoli sorprese disseminate nelle successive 296 pagine di testo, rese gioiose da una selva ben ordinata (grazie al meticoloso acume grafico di Gian Marco Caraffi dello Studio Guidotti) di centinaia di illustrazioni condìte di saporoso passato e di simpatica attualità. 

«La merce» (questo il titolo dell’indice del volume) offerta da 101 «mercivendoli» comprende 125 articoli, notevolmente diversi per estensione l’uno dall’altro; tutti, però, contengono un pizzico di almeno curiosa novità, come nella scoperta di una Val Baganza «ciclabile» o incantevole agli occhi di un geologo tedesco o culla di un’inattesa avifauna al Casale di Felino. 
Ed accanto ai sorrisi si ergono le spine lasciate a Sala dall’alluvione dell’11 giugno 2011 o le tribolazioni di una strada (la Calestano-Berceto) sempre a rischio di frane. E poi si fanno avanti uomini impazienti del proprio piccolo paradiso in Valle: Giancarlo Marusi parte da San Michele dè Gatti e, aprendosi una quasi personale via Romea, scavalca l’Appennino per giungere al Volto Santo di Lucca; Luciano Rossi di Ravarano si avventura in impensabili (per i comuni mortali) maratone dentro i più infernali deserti del nostro pianeta; nel recente passato, Luigi Calza, un figlio di Roccaprebalza, con la tonaca e la croce da missionario di mons. Conforti, affronta l’incognita del mondo cinese.
Salgono sulla scena anche famiglie di varia provenienza d’in Valle, che evocano la ruvida dolcezza di una vita trascorsa all’insegna della semplicità. Scorrono poi incarnazioni del «bello» in scultura, sul palcoscenico dalle risate ristoratrici, nella musica di svariati concerti e della sublime Bohème pucciniana, nella soffusa dolcezza della poesia, nelle molteplici espressioni della pittura (grafica, olio, acquerello, ceramica), e nella narrativa resistenziale intessuta di commosso realismo. Una accurata (e perfezionabile) esplorazione della erta e selvaggia valle del Rio Arso che regala le sue acque perenni al Baganza all’altezza di Ravarano, fa emergere dall’oblio scorci naturalistici e vicende umane dal palpitante sapore della vita in atto. 
Il pennello delicato e commosso di Rosanna Rossi accende un policromo ammanto quasi consolatorio attorno alla chiesa di Barbiano, tuttora confinata nel silenzio per le ferite infertele dal terremoto del 23 dicembre 2008, mentre la perizia di validi architetti può vantarsi di aver ridonato solido splendore all’oratorio dei Santi Giacomo e Filippo a San Vitale Baganza ed al municipio e alla chiesa parrocchiale di Terenzo. 
Quasi una monografia a parte formano gli accuratissimi ed illuminanti due studi dedicati alla «Piva in Val Baganza» da Bruno Grulli con Paolo Simonazzi e Valter Biella con Riccardo Gandolfi. La canonizzazione di mons. Guido Maria Conforti suggerisce un’iniziale (e quindi molto limitata) indagine sui suoi rapporti con le parrocchie ed i fedeli della Valle. 
Purtroppo non può non avere la sua vetrina, doverosamente disgustata, anche la infame stoltezza di chi ha sfregiato la Maestà della ex stazione del tram a Felino. 
Un posto d’onore detengono invece alcuni personaggi che rimangono incisi nella riconoscente memoria di intere comunità o per la genialità (come Ugo Ghillani e Armando Benassi), o per il loro servizio, non sempre da tutti condiviso, al bene comune (come i sindaci Sergio Bettoni e Federico Gennari, e il parroco d. Giovanni Pelizziari), o per il sacrificio della vita (come Ugo Magri), o per la forza coinvolgente dell’amicizia (come Battistino Ablondi e Giuseppe Pellegrini), o per l’esemplare dedizione alla cura dei malati (come i medici Emilio Zampetti e Ugo Cupis) o per la lungimirante saggezza amministrativa della famiglia (come Artemia Simonini e Pelagia Schiaretti). 
Di buon augurio «ad multos annos» vogliono essere i vivaci profili di querce umane ben radicate (hanno tutte valicato almeno il nono decennio) in Val Baganza come Eugenio Tebaldi, Ebe Piazza e Iones Vescovi. 
L’attualità si sfrangia nella rincorsa di eventi sportivi di livello internazionale (come il Torneo di Baseball a Sala Baganza) o provinciale (la «Dolorosa», il calcio) o felicemente locale (il Grantrek 2011 di Fugazzolo), o nella cattura di manifestazioni religiose (il filo rosso di San Genesio a Borsano, il pellegrinaggio su Monte Croce, Sant'Eurosia a Fugazzolo), e culturali (Duepomeriggi 2011, convegno a Calestano sulla cultura, commemorazione della congiura del 1612, l’Università popolare di Felino) e folcloristiche (sagre e carnevale).  P. B.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

3commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

1commento

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

CCV

Ventuno progetti per Parma

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

1commento

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

3commenti

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

12commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

modena

Mail "trappola" che annuncia donazione: truffata la Croce Rossa di Carpi

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

1commento

SOCIETA'

LA BACHECA

44 offerte per chi cerca lavoro

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti