20°

32°

Arte-Cultura

Trecento pagine di Val Baganza

Trecento pagine di Val Baganza
0

 La quasi minacciosa vampa del falò carnevalesco che accende di mistero la copertina di «Per la Val Baganza 2012» si addolcisce in una piena di scorrevoli sorprese disseminate nelle successive 296 pagine di testo, rese gioiose da una selva ben ordinata (grazie al meticoloso acume grafico di Gian Marco Caraffi dello Studio Guidotti) di centinaia di illustrazioni condìte di saporoso passato e di simpatica attualità. 

«La merce» (questo il titolo dell’indice del volume) offerta da 101 «mercivendoli» comprende 125 articoli, notevolmente diversi per estensione l’uno dall’altro; tutti, però, contengono un pizzico di almeno curiosa novità, come nella scoperta di una Val Baganza «ciclabile» o incantevole agli occhi di un geologo tedesco o culla di un’inattesa avifauna al Casale di Felino. 
Ed accanto ai sorrisi si ergono le spine lasciate a Sala dall’alluvione dell’11 giugno 2011 o le tribolazioni di una strada (la Calestano-Berceto) sempre a rischio di frane. E poi si fanno avanti uomini impazienti del proprio piccolo paradiso in Valle: Giancarlo Marusi parte da San Michele dè Gatti e, aprendosi una quasi personale via Romea, scavalca l’Appennino per giungere al Volto Santo di Lucca; Luciano Rossi di Ravarano si avventura in impensabili (per i comuni mortali) maratone dentro i più infernali deserti del nostro pianeta; nel recente passato, Luigi Calza, un figlio di Roccaprebalza, con la tonaca e la croce da missionario di mons. Conforti, affronta l’incognita del mondo cinese.
Salgono sulla scena anche famiglie di varia provenienza d’in Valle, che evocano la ruvida dolcezza di una vita trascorsa all’insegna della semplicità. Scorrono poi incarnazioni del «bello» in scultura, sul palcoscenico dalle risate ristoratrici, nella musica di svariati concerti e della sublime Bohème pucciniana, nella soffusa dolcezza della poesia, nelle molteplici espressioni della pittura (grafica, olio, acquerello, ceramica), e nella narrativa resistenziale intessuta di commosso realismo. Una accurata (e perfezionabile) esplorazione della erta e selvaggia valle del Rio Arso che regala le sue acque perenni al Baganza all’altezza di Ravarano, fa emergere dall’oblio scorci naturalistici e vicende umane dal palpitante sapore della vita in atto. 
Il pennello delicato e commosso di Rosanna Rossi accende un policromo ammanto quasi consolatorio attorno alla chiesa di Barbiano, tuttora confinata nel silenzio per le ferite infertele dal terremoto del 23 dicembre 2008, mentre la perizia di validi architetti può vantarsi di aver ridonato solido splendore all’oratorio dei Santi Giacomo e Filippo a San Vitale Baganza ed al municipio e alla chiesa parrocchiale di Terenzo. 
Quasi una monografia a parte formano gli accuratissimi ed illuminanti due studi dedicati alla «Piva in Val Baganza» da Bruno Grulli con Paolo Simonazzi e Valter Biella con Riccardo Gandolfi. La canonizzazione di mons. Guido Maria Conforti suggerisce un’iniziale (e quindi molto limitata) indagine sui suoi rapporti con le parrocchie ed i fedeli della Valle. 
Purtroppo non può non avere la sua vetrina, doverosamente disgustata, anche la infame stoltezza di chi ha sfregiato la Maestà della ex stazione del tram a Felino. 
Un posto d’onore detengono invece alcuni personaggi che rimangono incisi nella riconoscente memoria di intere comunità o per la genialità (come Ugo Ghillani e Armando Benassi), o per il loro servizio, non sempre da tutti condiviso, al bene comune (come i sindaci Sergio Bettoni e Federico Gennari, e il parroco d. Giovanni Pelizziari), o per il sacrificio della vita (come Ugo Magri), o per la forza coinvolgente dell’amicizia (come Battistino Ablondi e Giuseppe Pellegrini), o per l’esemplare dedizione alla cura dei malati (come i medici Emilio Zampetti e Ugo Cupis) o per la lungimirante saggezza amministrativa della famiglia (come Artemia Simonini e Pelagia Schiaretti). 
Di buon augurio «ad multos annos» vogliono essere i vivaci profili di querce umane ben radicate (hanno tutte valicato almeno il nono decennio) in Val Baganza come Eugenio Tebaldi, Ebe Piazza e Iones Vescovi. 
L’attualità si sfrangia nella rincorsa di eventi sportivi di livello internazionale (come il Torneo di Baseball a Sala Baganza) o provinciale (la «Dolorosa», il calcio) o felicemente locale (il Grantrek 2011 di Fugazzolo), o nella cattura di manifestazioni religiose (il filo rosso di San Genesio a Borsano, il pellegrinaggio su Monte Croce, Sant'Eurosia a Fugazzolo), e culturali (Duepomeriggi 2011, convegno a Calestano sulla cultura, commemorazione della congiura del 1612, l’Università popolare di Felino) e folcloristiche (sagre e carnevale).  P. B.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Silvia Olari

musica

Torna Silvia Olari con il nuovo singolo: "Fuori di Testa"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Vento e forte pioggia a Parma e Monticelli: rami in strada, a Marore pianta su un'auto

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

2commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

7commenti

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"  

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi. Delrio promette defiscalizzazione e sostegno al lavoro

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Intervista a Pizzarotti: i nomi della giunta e del nuovo Consiglio

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

4commenti

PARMA

Bocconi avvelenati: allerta in Cittadella

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

51commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

25commenti

Medesano

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

2commenti

coordinamento

Emergenza acqua, riunione in Provincia

3commenti

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

parma

Furto da "Amor di Patata", all'ombra del duomo: è sparita la cassa

1commento

RAID HELP

Da Parma a Gomel: i motociclisti raccontano il viaggio

Poggio S.Ilario

E' ancora grave la figlia dell'ivoriano che ha appiccato il fuoco alla camera Video

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

2commenti

polizia

Blitz dei ladri nella notte al Palacampus

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

SALERNO

Il braccialetto elettronico non c'è : l'attore Domenico Diele va in carcere

5commenti

reggio emilia

La moglie vuole separarsi, lui le getta in faccia sostanze urticanti

SOCIETA'

MALTEMPO

Albero sradicato a Monticelli: la foto di una lettrice

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

SPORT

Moto

Viñales ringrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

2commenti

calcio

I Della Valle pronti a farsia parte: "Fiorentina in vendita"

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse