20°

31°

Arte-Cultura

"L'Europa? E' una comunità unita... dal vino": Philippe Daverio a Colorno, fra cultura e ironia

"L'Europa? E' una comunità unita... dal vino": Philippe Daverio a Colorno, fra cultura e ironia
1

Andrea Violi

La Reggia di Colorno è stata ferita dal terremoto di maggio. Ma altre ferite profonde vengono da più lontano: con linguaggio chiaro e una sottile ironia, è Philippe Daverio a spiegare quali sono. Ai tempi del Ducato, la Reggia di Colorno era ricca di opere d’arte, che sono andate perse: dopo il 1870 sono finite nei palazzi romani. Dopo la breccia di Porta Pia e la presa di Roma, “il Papa fa i bagagli e porta tutto in Vaticano. Il re diventa come un prigioniero al Quirinale. E siccome il Quirinale è vuoto, si decide di riarredarlo con la roba disponibile. Alcune delle parti più belle di Colorno sono al Quirinale, come le opere con le scritte in francese, lingua che qui era di moda e a Roma no. In seguito la Reggia è diventata un manicomio. È la storia d’Italia! In effetti il Paese è diventato un manicomio…”.
Philippe Daverio è critico, docente, direttore di “Art e Dossier” e conduttore di famose trasmissioni culturali come “Passepartout” sulla Rai. Ieri sera ha catturato l’attenzione di un folto pubblico a Colorno. Nella Reggia, ha parlato di “Verità, fede e valori” in un evento organizzato dalla Cassa Rurale e Artigiana di Rivarolo Mantovano, che così ha festeggiato i cent’anni di attività.

Colorno, ore 21,45. Il pubblico aspetta da tempo. La sala del trono non basta a contenere il pubblico, che in altre quattro sale può seguire il discorso grazie ad alcuni schermi. C’è chi si lamenta per il poco spazio ma d’altronde Daverio è un personaggio noto e apprezzato.
Dopo gli onori di casa di Comune, Provincia e Bcc, microfono a Daverio, finalmente: fa un excursus fra storia e costume, spiegando il concetto di bellezza. E rivelando cos’è che, secondo lui, può davvero cambiare il Paese: una “rivoluzione degli educati”.
Lo stile di Philippe Daverio è coinvolgente: sa parlare in modo facile di arte, filosofia e storia; cita aneddoti e fa sorridere con un pizzico d’ironia. L'ospite ragiona sulla voglia di cambiamento che oggi ha il nostro Paese e ricorda la famosa frase "La bellezza salverà il mondo": “Può avere un senso ma bisogna capire che cos’è il bello”. La risposta sembra ovvia. Invece è il contrario: “Probabilmente il bello non esiste - fa notare il professore -. Esistono le cose condivise, che di solito hanno un nome uguale per tutti”. Nelle lingue europee l’orologio ha tanti nomi, così come il pane. “L’unica che ci unisce curiosamente è la parola vino, perché ci unisce la cultura cristiana: il vino serve per la messa, dall’Occidente alla Russia. Quindi l’Europa è una comunità fondata sul vino”. Ecco che l’ironia torna a dare un tocco di leggerezza alla conferenza.
Daverio prosegue con varie citazioni, spiegando che in fondo “bello” è un concetto relativo: cambia nei secoli, anzi nel corso di un secolo muta più volte. Basti pensare che nel dopoguerra è più apprezzata la donna maggiorata, poi quando l’economia migliora va di moda la magrissima Twiggy. Lo stesso vale per altri campi: “Non amiamo più una certa urbanistica che piaceva ai nostri genitori, che ha formato le più brutte periferie del mondo”.
In conclusione: oggi forse gli italiani stanno cercando di fare un nuovo patto sociale. “Probabilmente lo faremmo contro la volgarità. Potrebbe essere la rivoluzione degli educati. E allora la rivoluzione del bello che salva il mondo avrebbe due piedi per camminare”.

Altre notizie sulla Gazzetta di Parma in edicola venerdì 28 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuio

    28 Settembre @ 09.18

    Grande Philippe ! Uomo di elevato intelletto e raffinato critico, ma mi spiace contraddirti: l'Europa è Unita forzatamente dalle banche e dalle mulitnazional e dai loro introiti.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

7commenti

Crisi pd?

Bonaccini: "Peccato, Parma poteva essere un laboratorio nazionale"

1commento

autostrada

Pomeriggio di code e traffico intenso tra Fiorenzuola e Parma in A1

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

29commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

15commenti

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

1commento

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

12commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

1commento

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

4commenti

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

2commenti

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

6commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

17commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

3commenti

ITALIA/MONDO

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

lutto

E' morto Paolo Limiti: conduttore e paroliere. Scrisse per Mina - Gallery - Video

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

vela

America's Cup, trionfo New Zealand

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse