20°

35°

Arte-Cultura

Galleria Nazionale di Parma: Giornate Europee del Patrimonio

Galleria Nazionale di Parma: Giornate Europee del Patrimonio
0

 Lo scopo delle Giornate Europee è quello di sensibilizzare i cittadini delle diverse nazionalità alla ricchezza e alla diversità culturale dell’Europa attraverso l’organizzazione di iniziative culturali che mettano in luce il saper fare, le tradizioni locali, l’architettura e gli oggetti d’arte, ma anche la presentazione di beni culturali inediti e l’apertura straordinaria di edifici storici.

A questa grande manifestazione europea, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali  partecipa con oltre 1500 appuntamenti in  tutti i luoghi d’arte statali italiani, che per l’occasione aprono gratuitamente al pubblico. 
Particolarmente ricco è anche il programma organizzato dalla Soprintendenza per i Beni Storici e Artistici di Parma che si aprirà sabato mattina alle ore 9.30 presso la sala Conferenze dei Voltoni del Guazzatoio con l’appuntamento “Innovazione tecnologica e accessibilità al patrimonio culturale. SICaR/Web una piattaforma per la documentazione dei restauri” dedicato alla presentazione del software SICaR/Web, un nuovo sistema informativo open source condivisibile, già adottato dal Ministero per i Beni e le attività Culturali, che costituisce un innovativo supporto per la progettazione e per la raccolta della documentazione dei cantieri di restauro, pensato per il costante aggiornamento delle conoscenze relative alle discipline della tutela e la pubblicazione in rete dei dati raccolti. Un progetto nato dalla collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Storici, Artistici ed Etnoantropologici per le province di Pisa e Livorno coordinatori della sperimentazione del progetto Resaturi in Rete (Re.Arte) per il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e con la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Parma e Piacenza che ha seguito congiuntamente alla nostra Soprintendenza il  restauro della Chiesa dell’Abbazia di Santa Maria della Neve a Torrechiara.
La giornata prosegue con due appuntamenti alla Camera di San Paolo e al Teatro Farnese aperti in straordinario con orario prolungato dalle 8.30 alle 18.00 per le visite libere del pubblico grazie ai Volontari per il Patrimonio Culturale del Touring Club Italiano, nell’ambito del progetto Aperti per voi" un importante progetto di tutela e valorizzazione del nostro patrimonio culturale realizzato dal Touring Club Italiano in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Storici Artistici e Etnoantropologici di Parma e Piacenza.
 
“Blu come...” è l’appuntamento speciale dedicato ai bambini e alle famiglie che si terrà domenica 30 settembre alle ore 10.30 in Galleria Nazionale; un percorso che, a prtire dal colore della bandiera europea, proporrà l'incontro con alcune delle opere della Galleria Nazionale di Parma da un punto di vista inconsueto e accattivante, che proseguirà nel mesi successivi con altri appuntamenti dedicati ai colori della pittura. L'incontro, condotto da Carla Campanini e Cristina Quagliotti della Soprintendenza, è dedicato ai ragazzi dai 6 agli 11 anni accompagnati dai loro familiari. La visita è gratuita per tutti.
La festa europea si concluderà con un evento del tutto eccezionale, domenica 30 settembre ai Voltoni del Guazzatoio con le due repliche (ore 17.00 e ore 21.00) dello spettacolo “La Città di Antigone” saranno l’esito di un progetto teatrale nato ascoltando la voce delle donne, tutte le donne del mondo, per ripensare e riflettere intorno all’idea di cittadinanza e di appartenenza. Nella prima fase del progetto iniziata a giugno 2011 sono state intervistate intorno alle parole amore, giustizia, ribellione, impegno, accoglienza, libertà circa cento donne migranti e native, donne impegnate, che hanno lasciato una traccia nella città; dal ricchissimo materiale raccolto in queste interviste è stata realizzata una drammaturgia per lo spettacolo messo in scena da altre donne cittadine sensibili, attente, altre moderne Antigoni. Partendo da un’idea di Andreina Garella regista di Festina Lente Teatro, questo progetto è stato realizzato con l’associazione Vagamonde e grazie al contributo di Coop Consumatori Nordest e della Cooperativa Oikos. Si avvale della collaborazione della Soprintendenza ai Beni Storici, Artistici Etnoantropologici di Parma e Piacenza e il patrocinio della Provincia di Parma. L’ingresso è gratuito e la prenotazione è obbligatoria scrivendo a lacittadiantigone@blogspot.com o telefonando al 333-6164577.
 
PER INFORMAZIONI: Soprintendenza Beni Storici e Artistici e Etnoantropologici di Parma e Piacenza - Palazzo Pilotta – 43121 Parma - Tel.0521 233309/233617; sbsae-pr@beniculturali.it
Tutte le manifestazioni in calendario per le Giornate Europee sono consultabili sul sito www.beniculturali.it
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

CHICHIBIO

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

di chichibio

Lealtrenotizie

Lettere al Direttore

Scintille in Piazza

Pizzarotti-Scarpa, scontro a tutto campo. Diretta su Tv Parma

consiglio dei ministri

Stato emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica: fondi e prelievi di acqua in deroga - Video

Pomodoro in difficoltà: preoccupati agricoltori e trasformatori (Leggi)

viale piacenza

Patente falsa, auto senza revisione: denunciato un Ivoriano

2commenti

SALA BAGANZA

Le fiamme divorano il deposito di una disossatura: due vigili del fuoco feriti Video

Salvata la fabbrica vicina. Dipendenti al lavoro nello stabilimento produttivo 

weekend

Primo weekend d'estate: ecco le cose da non perdere

anteprima gazzetta

Ultimo "scontro": Scarpa e Pizzarotti parlano di sicurezza Video

il personaggio

Raffaella Bompani da record: è sempre lei la regina dei viaggi su misura

Per il quinto anno consecutivo è la miglior consulente di viaggio italiana

incidente

Frontale in via Baganzola: due feriti al Pronto soccorso

Tv Parma

Salvini: "Se votassi qui non darei il voto a Scarpa"

Questa sera intervista su Tv Parma

11commenti

SIENA

Palio Siena: ipotesi numero chiuso e vietato ad under 12

Misure a vaglio comitato sicurezza, non più di 15mila persone

Gaione

Ladri in camera da letto, anziana finge di dormire

6commenti

SONDAGGIO

Nel Parma in B preferireste rivedere Cassano o Gilardino? Votate

14commenti

via della salute

La banda degli scooter torna in azione. Ma stavolta è costretta a fuggire Foto

10commenti

sant'ilario

Rapina all’ufficio postale di Calerno: caccia all'uomo nel Parmense

Tre malviventi fuggiti con circa 2.000 euro

gazzareporter

Portici del Grano: parcheggio, simbolo o rappresentanza? Foto

tg parma

La città vissuta su una carrozzina: Scarpa e Pizzarotti in giro con Anmic Video

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

teramo

Dottoressa accoltellata a morte: il presunto killer si è ucciso

SOCIETA'

galles

Il fidanzato la tradisce, lei si vendica sulla sua Bmw Video

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

SPORT

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

tg parma

Il Parma in ritiro a Pinzolo dal 20 luglio al 3 agosto Video

MOTORI

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia

TECNOLOGIA

L'auto? La proveremo sul divano. Parola di Ford