11°

26°

Arte-Cultura

Narrando in versi, con ironia

Narrando in versi, con ironia
0

Guido Conti

Luca Bertoletti ha deciso d’intraprendere nella poesia una sua strada personale, fuori dalla lirica imperante, fuori dal verso stantio e dalle mode, dalle prove deboli di voci che invece di coraggio dimostrano solo di seguire strade sicure, legate a una tradizione che per molti aspetti ha già detto quel che doveva dire. 
Fin da «Lunero» del 2005, questa lunga narrazione dedicata al musicista Iller Pataccini (ma in verità una scorribanda epica tra giovinezza e disincanto), Bertoletti ha deciso di puntare sulla poesia recuperando una tradizione diversa, molto più profonda e terragna, legata al poemetto e alla narrazione in versi. Ha cercato non l’epifania dell’attimo, l’illuminazione, ma la strada più complessa del raccontare in versi, nel solco della tradizione novecentesca di «Lavorare stanca» di Pavese o di Zavattini, con il poemetto su Ligabue. 
Opere lunghe dove il verso scandisce un tempo del racconto, del ritratto di personaggi e situazioni che hanno una radice ancora più profonda, quella del poema eroicomico, stralunato, tragicamente ironico dei paladini che corrono da una parte e dall’altra della nostra pianura, invasati di amore e di passione, di elegia e di tragedia. 
I risultati di questo lavoro quasi decennale si leggono oggi raccolti in questo cofanetto (lo presenteremo domenica alla Libreria Feltrinelli di via Repubblica alle 11,30) che chiude e apre una stagione del lavoro di Bertoletti. «Lunero», «Lo psicologo scalzo» e «Saggiomatto» editi da Campanotto, al costo di 31,00 euro, rappresentano nel panorama non solo locale ma anche nazionale una novità vera, una voce inusuale, coraggiosa, che scardina talvolta anche il verso alla ricerca di una intonazione nuova,  di una parola viva, reale, che porta dentro il sangue della vita. 
Il ritmo altalenante, i sussulti, i fraseggi più distesi che tendono alla prosa: il lavoro sul verso di Bertoletti sta tutto qui, tra verso e prosa, alla ricerca di una poesia capace di aderire e reinventare il reale. 
Difficile citare qualche verso per assaporare il lavoro di Bertoletti per la complessità e la varietà delle soluzioni. E una poesia tra autobiografia e reinvenzione, dove il poeta non ha certezze ma cerca in mezzo al sottobosco come un cane da trifola. 
Annusa, cerca, cambia direzione, torna indietro, riprende per chiudersi in «Saggiomatto», con questa galleria di ritratti di personaggi che starebbero bene nei racconti di un Cavazzoni o di un Pederiali. Sono personaggi ammalati di vita, dove nella descrizione del personaggio c’è il ricordo di Spoon river e della Commedia di Dante, quando il poeta cerca in pochi condensati versi di raccontare un destino. Per questo considero il lavoro di Bertoletti coraggioso, ambizioso, pieno di vita come da tempo non mi accadeva di leggere in opere spesso ben costruite, con componimenti giusti, ma che dicono sempre la paura di osare, di essere veri, di affondare le mani nel fango della vita. E’ una tradizione francese e maledetta il cui capostipite si ritrova in Villon, citato giustamente da Marchetti, che qui in Italia non ha avuto fortuna. La trilogia di Bertoletti, come dicevo, chiude un’epoca del suo lavoro ma ne riapre un’altra, che lascia intravedere o una tensione tutta lirica, ma con dentro questa lezione, oppure una maturazione nella prosa più distesa, una narrativa piena di umori e di lirica che potrebbe avere risultati davvero sorprendenti. Per ora godiamoci questa trilogia, da leggere ad alta voce, perché l’opera di Bertoletti non è poesia meditativa, è poesia che va ascoltata, per coglierne le sfumature più avvolgenti. Un’opera necessaria, inquieta, che apre nuovi scenari nella poesia di oggi, anche parmigiana. 
Saggiomatto (in confanetto  con i due  precedenti libri dell'autore) - Campanotto,  31,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Intervista al direttore generale

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a generazioni a guidare

      Lega Pro

E adesso la Lucchese

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium