12°

Arte-Cultura

Galleria Nazionale, curiosità di un museo: oggetti d’arte da scoprire

Galleria Nazionale, curiosità di un museo: oggetti d’arte da scoprire
0

Comunicato stampa

Oggetti rari e curiosi, tutti da scoprire, nelle collezioni della Galleria Nazionale, sono quelli esposti a partire da sabato 6 ottobre 2012 fino a primavera per la prima volta nel salone d’ingresso del museo, presentati in alcune vetrine che creano una piccola e suggestiva mostra per il pubblico.

Ad accoglierci è una serie di dieci piccoli ritratti ad olio su pergamena, incollati su legno, cha raffigurano alcuni personaggi della famiglia Farnese, in una singolare carrellata di principi e principesse a mezzo busto, realizzata probabilmente da un anonimo artista fiammingo su incarico della corte tra 1585 e 1591.

Parte di un nucleo più ampio, che comprendeva ventuno dipinti in tutto, le miniature erano probabilmente destinate ad un luogo che ne permettesse una visione unitaria, forse nell’appartamento romano del cardinale Odoardo, ubicato nel palazzo sulla riva del Tevere e passate poi per via ereditaria nelle collezione borboniche a Napoli, giungendo, infine, a Parma nel 1931. Di questa galleria di personaggi stupisce l’altissima qualità tecnica e l’intensa capacità espressiva, sebbene siano effigi dedotte per lo più da ritratti di maggior dimensione, di diversi e ben noti artisti al servizio dei Farnese, come Tiziano, Scipione Pulzone, Sanchez Coello e Antonis Mor.

Segue i piccoli ritratti farnesiani, una serie di altri dipinti in miniatura, figure mitologiche, ritratti e soggetti sacri, a volte copia di opere più celebri, di autori locali e stranieri, che costituiscono una interessante testimonianza del gusto e della sensibilità artistica a Parma e nel ducato tra la metà del Cinquecento e gli inizi dell’Ottocento, così come gli arredi da tavola in terraglia verniciata, tutti databili tra la fine ‘700 e l’inizio del secolo successivo, caratterizzati da sobri ed eleganti motivi decorativi che ricorrono frequentemente nei raffinati corredi ceramici che impreziosivano le tavole nobiliari dell’epoca.

Completa l’esposizione un prezioso servizio di posate in argento appartenuto alla famiglia del musicista Niccolò Paganini, come indicato dalla lettera [P] sormontata da una corona baronale – il titolo nobiliare fu concesso al celebre artista dal Re di Prussia nel 1831 - incisa sull’estremità dell’impugnatura. Acquisite di recente grazie ad un fortunato ritrovamento della Guardia di Finanza, le posate con l’elegante cassetta che le contiene furono realizzate dall’argentiere milanese Calderoni -  il nome è impresso nel tessuto del sotto coperchio della cassetta - che iniziò la sua prestigiosa attività, in Lombardia proprio nel 1840, anno di morte di Niccolò Paganini. I caratteri decorativi e gli ornati a motivi vegetali rispecchiano un gusto ornamentale tardo ottocentesco, elegante e sobrio nelle proporzioni, molto apprezzato dalla raffinata elité culturale lombarda, presso cui Calderoni ottenne ben presto fama e riconoscimenti, che dalla Milano post unitaria è giunta fino ai nostri giorni.

La mostra è inserita nel percorso espositivo della Galleria Nazionale di Parma ed è visitabile nei consueti orai di apertura al pubblico del museo, dal martedì alla domenica dalle 8.30 alle 14.40, lunedì chiuso.

Per informazioni: tel. 0521/233309-233617; e-mail: sbsae-pr@beniculturali.it

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

CALCIO

A Salò un Parma affamato

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia