22°

Arte-Cultura

Galleria Nazionale, curiosità di un museo: oggetti d’arte da scoprire

Galleria Nazionale, curiosità di un museo: oggetti d’arte da scoprire
0

Comunicato stampa

Oggetti rari e curiosi, tutti da scoprire, nelle collezioni della Galleria Nazionale, sono quelli esposti a partire da sabato 6 ottobre 2012 fino a primavera per la prima volta nel salone d’ingresso del museo, presentati in alcune vetrine che creano una piccola e suggestiva mostra per il pubblico.

Ad accoglierci è una serie di dieci piccoli ritratti ad olio su pergamena, incollati su legno, cha raffigurano alcuni personaggi della famiglia Farnese, in una singolare carrellata di principi e principesse a mezzo busto, realizzata probabilmente da un anonimo artista fiammingo su incarico della corte tra 1585 e 1591.

Parte di un nucleo più ampio, che comprendeva ventuno dipinti in tutto, le miniature erano probabilmente destinate ad un luogo che ne permettesse una visione unitaria, forse nell’appartamento romano del cardinale Odoardo, ubicato nel palazzo sulla riva del Tevere e passate poi per via ereditaria nelle collezione borboniche a Napoli, giungendo, infine, a Parma nel 1931. Di questa galleria di personaggi stupisce l’altissima qualità tecnica e l’intensa capacità espressiva, sebbene siano effigi dedotte per lo più da ritratti di maggior dimensione, di diversi e ben noti artisti al servizio dei Farnese, come Tiziano, Scipione Pulzone, Sanchez Coello e Antonis Mor.

Segue i piccoli ritratti farnesiani, una serie di altri dipinti in miniatura, figure mitologiche, ritratti e soggetti sacri, a volte copia di opere più celebri, di autori locali e stranieri, che costituiscono una interessante testimonianza del gusto e della sensibilità artistica a Parma e nel ducato tra la metà del Cinquecento e gli inizi dell’Ottocento, così come gli arredi da tavola in terraglia verniciata, tutti databili tra la fine ‘700 e l’inizio del secolo successivo, caratterizzati da sobri ed eleganti motivi decorativi che ricorrono frequentemente nei raffinati corredi ceramici che impreziosivano le tavole nobiliari dell’epoca.

Completa l’esposizione un prezioso servizio di posate in argento appartenuto alla famiglia del musicista Niccolò Paganini, come indicato dalla lettera [P] sormontata da una corona baronale – il titolo nobiliare fu concesso al celebre artista dal Re di Prussia nel 1831 - incisa sull’estremità dell’impugnatura. Acquisite di recente grazie ad un fortunato ritrovamento della Guardia di Finanza, le posate con l’elegante cassetta che le contiene furono realizzate dall’argentiere milanese Calderoni -  il nome è impresso nel tessuto del sotto coperchio della cassetta - che iniziò la sua prestigiosa attività, in Lombardia proprio nel 1840, anno di morte di Niccolò Paganini. I caratteri decorativi e gli ornati a motivi vegetali rispecchiano un gusto ornamentale tardo ottocentesco, elegante e sobrio nelle proporzioni, molto apprezzato dalla raffinata elité culturale lombarda, presso cui Calderoni ottenne ben presto fama e riconoscimenti, che dalla Milano post unitaria è giunta fino ai nostri giorni.

La mostra è inserita nel percorso espositivo della Galleria Nazionale di Parma ed è visitabile nei consueti orai di apertura al pubblico del museo, dal martedì alla domenica dalle 8.30 alle 14.40, lunedì chiuso.

Per informazioni: tel. 0521/233309-233617; e-mail: sbsae-pr@beniculturali.it

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara