12°

Arte-Cultura

Ambiente, orizzonte di civiltà

Ambiente, orizzonte di civiltà
0

 di Remo Curlini

Il libro «Paesaggio» (Diabasis, pag, 152, euro 23,00 euro) è in primo luogo il più recente strumento editoriale al servizio della scienza dell’ecologia. Il volume, oltre a contenere le premesse storiche e teoriche alla base della discussione della gestione, pianificazione e conservazione dell’ambiente, è dotato di precise competenze tecniche sulle diverse forme di analisi del paesaggio. Nei capitoli  che compongono il volume si espongono infatti sia gli strumenti tradizionali basati sull’analisi della composizione strutturale dei territori sia le più recenti  soluzioni informatiche di rilevazione e comparazione dei sistemi ambientali. Il saggio è  scritto da due autorevoli professori  di Botanica ambientale e applicata dell’Università di Bologna, Carlo Ferrari (di cui ricordiamo «Un Po di Terra» e «Un Po di Acque» con Lucio Gambi; Edizioni Diabasis, 2003) e Giovanna Pezzi. Da sempre l’uomo osserva l’ambiente che lo circonda, cercando se stesso e osservando l’altro da sé. Il rapporto dialettico fra l’uomo e il paesaggio è dunque al centro del percorso evolutivo di ogni cultura. Nello specifico, in Europa abbiamo riservato particolare attenzione al paesaggio perlomeno dal Rinascimento in poi. La composizione paesaggistica, rappresentata e composta secondo linee prospettiche già nel XV secolo, si è poi precisata nei periodi successivi con una maggiore attenzione alla sua composizione strutturale: piante, animali, manufatti, abitanti del luogo. Affinando la propria curiosità intellettuale e dotandosi di più sofisticati metodi scientifici, si è potuto in seguito provvedere a una più precisa classificazione e analisi dei diversi tipi di paesaggio. Probabilmente lo scarto intellettuale più importante è stato quello di aver saputo osservare l’ambiente circostante non solo attraverso un unico punto di vista (quello dell’uomo, misura e giudizio del proprio mondo) ma secondo un approccio più eterogeneo, concependo il paesaggio come una simbiosi complessa di esseri viventi di diverse forme e tipologie. Nel libro si citano questi esempi: un prato potrebbe essere un ambiente omogeneo alla nostra vista. Se dovessimo invece osservarlo con gli occhi di una farfalla, coglieremmo una vasta gamma di differenti forme di vita ognuna in rapporto simbiotico con le altre. Inoltre «nello stesso prato il movimento di un filo d’erba è insignificante per noi o per un cervo, ma è un movimento parossistico per un afide, il cui paesaggio è dato da pochi fili d’erba». Il paesaggio, secondo la sua definizione oggi più diffusa, è quindi «un gruppo di ecosistemi interagenti, che si ripete in forma simile in zone contigue» (Forman e Godron, 1986). Chiunque si occupi di gestione, pianificazione e conservazione dell’ambiente dovrà dunque considerare il paesaggio come una complessa rete di sistemi in relazione fra loro e rispettarne la biodiversità. Questo saggio edito da Diabasis (il primo pubblicato da quando, dopo la prematura scomparsa del compianto Alessandro Scansani,  la casa editrice è, in sostanza, divenuta parmigiana)   offre una chiara e completa escursione sui più recenti strumenti di analisi ambientale, facendo il punto sulla discussione scientifica internazionale e sostenendo in ogni caso un approccio cauto e ponderato al tema. Modificare un territorio e la sua composizione significa infatti incidere in ogni caso sulle forme di vita che lì abitano e si sviluppano: piante, animali, uomini compresi. E' necessario dunque uno sforzo di comprensione di largo respiro, al quale gli strumenti di analisi proposti nel volume possono dare un sostegno saldo e preciso. Secondo le parole degli autori, «il libro contiene le idee e i metodi che ci consentiranno, se lo vorremo, di conservare i processi della vita sul pianeta Terra».
PaesaggioDiabasis, pag. 152, 23,00
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

3commenti

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

parma-samb

Fine del primo tempo: Parma-Sambenedettese 2-2

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

3commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

5commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

1commento

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

3commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

dal tardini

Aggressione ai tifosi crociati, lo striscione che risponde ai veneziani Video

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella