22°

Arte-Cultura

Ambiente, orizzonte di civiltà

Ambiente, orizzonte di civiltà
0

 di Remo Curlini

Il libro «Paesaggio» (Diabasis, pag, 152, euro 23,00 euro) è in primo luogo il più recente strumento editoriale al servizio della scienza dell’ecologia. Il volume, oltre a contenere le premesse storiche e teoriche alla base della discussione della gestione, pianificazione e conservazione dell’ambiente, è dotato di precise competenze tecniche sulle diverse forme di analisi del paesaggio. Nei capitoli  che compongono il volume si espongono infatti sia gli strumenti tradizionali basati sull’analisi della composizione strutturale dei territori sia le più recenti  soluzioni informatiche di rilevazione e comparazione dei sistemi ambientali. Il saggio è  scritto da due autorevoli professori  di Botanica ambientale e applicata dell’Università di Bologna, Carlo Ferrari (di cui ricordiamo «Un Po di Terra» e «Un Po di Acque» con Lucio Gambi; Edizioni Diabasis, 2003) e Giovanna Pezzi. Da sempre l’uomo osserva l’ambiente che lo circonda, cercando se stesso e osservando l’altro da sé. Il rapporto dialettico fra l’uomo e il paesaggio è dunque al centro del percorso evolutivo di ogni cultura. Nello specifico, in Europa abbiamo riservato particolare attenzione al paesaggio perlomeno dal Rinascimento in poi. La composizione paesaggistica, rappresentata e composta secondo linee prospettiche già nel XV secolo, si è poi precisata nei periodi successivi con una maggiore attenzione alla sua composizione strutturale: piante, animali, manufatti, abitanti del luogo. Affinando la propria curiosità intellettuale e dotandosi di più sofisticati metodi scientifici, si è potuto in seguito provvedere a una più precisa classificazione e analisi dei diversi tipi di paesaggio. Probabilmente lo scarto intellettuale più importante è stato quello di aver saputo osservare l’ambiente circostante non solo attraverso un unico punto di vista (quello dell’uomo, misura e giudizio del proprio mondo) ma secondo un approccio più eterogeneo, concependo il paesaggio come una simbiosi complessa di esseri viventi di diverse forme e tipologie. Nel libro si citano questi esempi: un prato potrebbe essere un ambiente omogeneo alla nostra vista. Se dovessimo invece osservarlo con gli occhi di una farfalla, coglieremmo una vasta gamma di differenti forme di vita ognuna in rapporto simbiotico con le altre. Inoltre «nello stesso prato il movimento di un filo d’erba è insignificante per noi o per un cervo, ma è un movimento parossistico per un afide, il cui paesaggio è dato da pochi fili d’erba». Il paesaggio, secondo la sua definizione oggi più diffusa, è quindi «un gruppo di ecosistemi interagenti, che si ripete in forma simile in zone contigue» (Forman e Godron, 1986). Chiunque si occupi di gestione, pianificazione e conservazione dell’ambiente dovrà dunque considerare il paesaggio come una complessa rete di sistemi in relazione fra loro e rispettarne la biodiversità. Questo saggio edito da Diabasis (il primo pubblicato da quando, dopo la prematura scomparsa del compianto Alessandro Scansani,  la casa editrice è, in sostanza, divenuta parmigiana)   offre una chiara e completa escursione sui più recenti strumenti di analisi ambientale, facendo il punto sulla discussione scientifica internazionale e sostenendo in ogni caso un approccio cauto e ponderato al tema. Modificare un territorio e la sua composizione significa infatti incidere in ogni caso sulle forme di vita che lì abitano e si sviluppano: piante, animali, uomini compresi. E' necessario dunque uno sforzo di comprensione di largo respiro, al quale gli strumenti di analisi proposti nel volume possono dare un sostegno saldo e preciso. Secondo le parole degli autori, «il libro contiene le idee e i metodi che ci consentiranno, se lo vorremo, di conservare i processi della vita sul pianeta Terra».
PaesaggioDiabasis, pag. 152, 23,00
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Parma 360»:uno speciale sul festival

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

2commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

4commenti

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

elezioni 2017

Salvini domani a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

11commenti

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

7commenti

evento

Piovani alla presentazione a Milano del Gola Gola festival Video

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

Mondo

Debbie devasta l'Australia Video

SOCIETA'

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon