11°

26°

Arte-Cultura

Con Napoleone i detenuti lavoravano

0

 Il secondo fascicolo (maggio-agosto) del 2012 di «Aurea Parma», disponibile nelle principali librerie della città, presenta 6 originali saggi (96 pagine) di storia e arte.   Maria Giovanna Arrigoni Bertini esamina il periodo di formazione nella Parma postunitaria della pittrice e acquafortista statunitense Mary Cassat (Pittsburgh 1845 – Le Mesnil-Théribus, Oise, 1926), allieva di Degas, autrice di eleganti incisioni e disegni. Il breve soggiorno a Parma (1871 – 1872) «è un momento importante, destinato a lasciare una traccia fondamentale nella sua produzione artistica successiva». La Cassat venne a Parma con l’incarico del vescovo della sua città natale di copiare dal vero la Madonna di San Gerolamo e l’Incoronazione della Vergine del Correggio per la cattedrale di St. Paul.  

Mariangela Giusto si sofferma sulla tela della Galleria Nazionale raffigurante il martirio di Santa Margherita d’Antiochia. Il dipinto entrò nella Galleria ducale nel 1834 attribuito a Francesco del Cairo. L’attribuzione, avvalorata dal rimando iconografico con l’omonima pala del duomo di Colorno, fu messa in dubbio da Giuseppe Bertini per «l’incongruenza cronologica». 
  Anna Chiara Fontana trae spunto dall’osservazione della statua in terracotta dipinta di santa Teopista, situata nella cattedrale di Parma, per approfondire la biografia e gli aspetti del culto della santa, protettrice dei prodotti della terra, introdotto a Parma dai Farnese.  
Margherita Becchetti esamina l’antimilitarismo e l’interventismo nel ribellismo parmense nel periodo 1911 – 1915. A Parma il conflitto sociale caratterizza gli anni tra l’unità d’Italia e la prima guerra mondiale. I borghi della città vecchia e i suoi abitanti furono protagonisti di diverse rivolte, anche se il ribellismo parmigiano è conosciuto soltanto per episodi clamorosi: lo sciopero del 1908 e le barricate antifasciste dell’agosto 1922. L’Oltretorrente e i suoi abitanti hanno la fama di popolo ribelle e sovversivo, insofferente verso le forze dell’ordine, antimilitarista e nello stesso tempo interventista.    
Alice Setti approfondisce la genesi del cimitero della Villetta, voluto da Maria Luigia nel 1817, in ossequio all’editto di Saint – Cloud del 1804, che impose le sepolture in appositi spazi fuori dall’abitato. La progettazione fu affidata all’ingegner Antonio Cocconcelli (1761 – 1846), che s’ispirò ai canoni neoclassici.   
Alessandro De Luca analizza la situazione socio-sanitaria e l’attività produttiva nel carcere di Parma nella tarda età napoleonica (1810-1814). L’idea del recupero ai fini sociali dei delinquenti e dei carcerati del Beccaria, fatta propria dall’Illuminismo, guidò la politica carceraria napoleonica, che vedeva nei detenuti non soltanto un costo, ma anche una risorsa economica. Il principio di recupero sociale dei condannati tramite l’impianto di attività produttive fu applicato dal 1810 al carcere di Parma, che ospitava i condannati dei dipartimenti di Genova, del Taro e dell’Appennino. I reclusi, divisi in criminali e correggibili, erano prevalentemente maschi, d’età compresa principalmente tra i 20 e 40 anni. Tra le attività produttive l’indaco, l’acido muriatico e solforico. I detenuti percepivano un terzo dei proventi della vendita delle merci da loro prodotte; svolgevano anche lavori interni, comprimendo i costi e migliorando il funzionamento della prigione.   
RINO TAMANI
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Intervista al direttore generale

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a generazioni a guidare

      Lega Pro

E adesso la Lucchese

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium