-5°

Arte-Cultura

Ricomincia l'avventura della casa editrice Diabasis

Ricomincia l'avventura della casa editrice Diabasis
0

Lisa Oppici

Un volume è già uscito (s’intitola «Paesaggi» e l’hanno scritto Carlo Ferrari e Giovanna Pezzi) e tanti altri sono in cantiere. Inizia con entusiasmo l’avventura della nuova Diabasis, che dopo le difficoltà economiche e la liquidazione «rinasce» partendo proprio da Parma. A Parma, in pieno centro (intorno al Duomo, per l’esattezza in vicolo del Vescovado), è la sede della nuova casa editrice, che in città ha parecchi soci. La Diabasis nuova versione è infatti una vera e propria «public company», cioè una società con capitale sociale diffuso: molti, si diceva, i parmigiani che hanno sottoscritto quote.
«Perché rinasce Diabasis? Perché c’era un gruppo di persone che non volevano disperdere questo patrimonio culturale, molto importante per il nostro territorio. Rinasce nel solco dell’impronta che le ha sempre dato Alessandro Scansani, il suo fondatore, mantenendo come caratteristica prima proprio il legame con il territorio. Ma un legame non fine a se stesso bensì che porti dal territorio all’universale, ad allargare gli orizzonti», spiega il presidente Mauro Massa.
A Parma dunque la sede, ma sarà mantenuto anche un ufficio a Reggio Emilia: «Perché non vogliamo assolutamente perdere i rapporti costruiti negli anni con Reggio. A Parma – continua Massa - oltre agli uffici ci saranno anche una sala conferenze aperta al pubblico, che vorremmo diventasse un vero e proprio polo culturale della città, e una libreria dove sarà possibile acquistare i nostri volumi. L’idea è quella di avere gli uffici aperti alla gente che viene a trovarci, anche per vedere come nasce un libro».
Diabasis sarà una realtà snella e dinamica, che punterà a fare buoni libri e ad avere i conti a posto («un bilancio in pareggio»). L’obiettivo è pubblicare 40 volumi l’anno. «Vogliamo mantenere le collane storiche, andare avanti con quello che ha fatto Scansani nel passato perché crediamo che abbia guadagnato un posto importante nel panorama editoriale. Quindi ci muoveremo sempre in quel solco, certo non chiudendoci alle novità. C’è ad esempio l’idea – annuncia Massa - di una collana sul welfare».
Martedì scorso l’assemblea dei soci ha approvato all’unanimità il piano gestionale per il 2013, e il prossimo 16 ottobre si riunirà il comitato editoriale, dal quale saranno tracciate le linee del futuro prossimo. Intanto non si sta con le mani in mano: ci si guarda intorno. «Abbiamo avviato contatti – dice Mauro Massa - per arrivare una partnership con Mup Editore, altra casa editrice parmigiana: abbiamo parlato con i due proprietari di Mup, Fondazione Monte Parma e Università di Parma, e abbiamo trovato grande disponibilità a discutere».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

2commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

7commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

24commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

13commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery