10°

22°

Arte-Cultura

Ricomincia l'avventura della casa editrice Diabasis

Ricomincia l'avventura della casa editrice Diabasis
Ricevi gratis le news
0

Lisa Oppici

Un volume è già uscito (s’intitola «Paesaggi» e l’hanno scritto Carlo Ferrari e Giovanna Pezzi) e tanti altri sono in cantiere. Inizia con entusiasmo l’avventura della nuova Diabasis, che dopo le difficoltà economiche e la liquidazione «rinasce» partendo proprio da Parma. A Parma, in pieno centro (intorno al Duomo, per l’esattezza in vicolo del Vescovado), è la sede della nuova casa editrice, che in città ha parecchi soci. La Diabasis nuova versione è infatti una vera e propria «public company», cioè una società con capitale sociale diffuso: molti, si diceva, i parmigiani che hanno sottoscritto quote.
«Perché rinasce Diabasis? Perché c’era un gruppo di persone che non volevano disperdere questo patrimonio culturale, molto importante per il nostro territorio. Rinasce nel solco dell’impronta che le ha sempre dato Alessandro Scansani, il suo fondatore, mantenendo come caratteristica prima proprio il legame con il territorio. Ma un legame non fine a se stesso bensì che porti dal territorio all’universale, ad allargare gli orizzonti», spiega il presidente Mauro Massa.
A Parma dunque la sede, ma sarà mantenuto anche un ufficio a Reggio Emilia: «Perché non vogliamo assolutamente perdere i rapporti costruiti negli anni con Reggio. A Parma – continua Massa - oltre agli uffici ci saranno anche una sala conferenze aperta al pubblico, che vorremmo diventasse un vero e proprio polo culturale della città, e una libreria dove sarà possibile acquistare i nostri volumi. L’idea è quella di avere gli uffici aperti alla gente che viene a trovarci, anche per vedere come nasce un libro».
Diabasis sarà una realtà snella e dinamica, che punterà a fare buoni libri e ad avere i conti a posto («un bilancio in pareggio»). L’obiettivo è pubblicare 40 volumi l’anno. «Vogliamo mantenere le collane storiche, andare avanti con quello che ha fatto Scansani nel passato perché crediamo che abbia guadagnato un posto importante nel panorama editoriale. Quindi ci muoveremo sempre in quel solco, certo non chiudendoci alle novità. C’è ad esempio l’idea – annuncia Massa - di una collana sul welfare».
Martedì scorso l’assemblea dei soci ha approvato all’unanimità il piano gestionale per il 2013, e il prossimo 16 ottobre si riunirà il comitato editoriale, dal quale saranno tracciate le linee del futuro prossimo. Intanto non si sta con le mani in mano: ci si guarda intorno. «Abbiamo avviato contatti – dice Mauro Massa - per arrivare una partnership con Mup Editore, altra casa editrice parmigiana: abbiamo parlato con i due proprietari di Mup, Fondazione Monte Parma e Università di Parma, e abbiamo trovato grande disponibilità a discutere».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

mafia

Riina non sta bene, non si può muovere dall'ospedale di Parma: slitta il processo

Carcere Parma, per motivi salute no trasferimento da ospedale

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

4commenti

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

3commenti

elezione del segretario

Pd , 19 congressi su 51: testa a testa Cesari (229 voti) Moroni (223)

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

1commento

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

prossimo avversario

Posticipo del lunedì: Entella-Empoli 2-3

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel