-6°

Arte-Cultura

La "Mala suerte" dell'Oliva nella Bologna più nera

La "Mala suerte" dell'Oliva nella Bologna più nera
0

Nicole Fouquè

«Giornalista pubblicista ma a breve futura laureata in criminologia, lottatrice per definizione, capoeirista, vincitrice degli ultimi campionati ma, dentro, sconfitta per destinazione, devota alla musica salsa e a pochi altri piaceri effimeri figli morganatici del corpo, nichilista, siciliana per natali ma bolognese di adozione e per ora senza patria, misantropa e refrattaria all’amore...». In queste parole è descritta la personalità ricca e carismatica di Elisa Guerra, per tutti la Guerrera, protagonista della trilogia noir scritta da Marilù Oliva che con «Mala suerte», edito da Elliot, chiude il cerchio (forse) di questa saga emiliana. 
Presentato ieri pomeriggio alla libreria Ubik in piazza Ghiaia dalla giornalista della Gazzetta di Parma Chiara Cacciani, l’Oliva ha raccontato ai suoi fans presenti all’evento i retroscena e gli albori dei suoi tre libri che hanno riscosso, sia dal pubblico che dalla critica, un pieno consenso: «Scrivere della Guerrera mi veniva da dentro, con una forza e una passione viva e forte che si evince dai vari capitoli dei libri - ha raccontato la scrittrice - una donna rabbiosa, che in un modo o nell’altro incasina la vita buttandosi a capofitto nelle sue trame ma con un’energia reale e sincera. Forse ricorda me in una fase giovanile». 
Il libro, ambientato come i precedenti sotto l’ombra delle torri bolognesi nelle notti fatte di danze latino americane, parla di un omicidio efferato e di una violenza su una donna, tema ricorrente nei testi dell’autrice: «E’ l’attualità di oggi che ci porta alla ribalta casi con vittime del sesso debole - ha commentato l’Oliva - non resta che lottare e difendersi, proprio come fa la mia Guerrera, pronta però a cadere e a rialzarsi». Il libro della Oliva infatti racconta di una donna «normale», non stereotipata, non «televisiva», con i suoi difetti portati quasi come un vanto, che vede nel sommo poeta della Divina Commedia una figura paterna, venuta a mancarle troppo presto, che fuma (molto) e beve rum come un uomo. In questo ultimo episodio di questa trilogia tornano le grandi discussioni con l’amica Catalina e i temi di attualità come il precariato (vissuto dalla stessa protagonista) o dell’integrazione e della tolleranza. «Elisa Guerra ricorda Lady Oscar, l’eroina dei cartoni animati che tanto ammiravo nella mia infanzia, pronta a combattere per i suoi ideali» ha concluso l’Oliva che ha già in uscita un nuovo libro al confine con il noir ma che non esclude un ritorno della sua donna arrabbiata che le ha riempito la vita: «La Guerrera già mi manca, ma per scrivere ancora di lei dovrò sentirla con la sua prepotenza spingere dentro di me».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

2commenti

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

gazzareporter

Piazzale Borri, quelle dichiarazioni di (zero) amore...

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

SANT'ILARIO D'ENZA

Soldi e gioielli in freezer per "salvarli" dal mercurio: anziana truffata

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video