22°

Arte-Cultura

Yes we book - "La fame": un pericoloso intreccio fra sesso, tragedie e sentimenti nella vita di una giovane cresciuta troppo in fretta

Yes we book - "La fame": un pericoloso intreccio fra sesso, tragedie e sentimenti nella vita di una giovane cresciuta troppo in fretta
2

Andrea Violi

Una ragazza viene trovata senza vita in un'auto, di notte, in un parcheggio deserto. L'uomo che la trova - ma non per caso - è sotto shock e sviene. Poi inizia il racconto di una ragazza, una ballerina di lap dance che si esibisce un po' per scelta e un po' perché «anche io ho un affitto da pagare». Sì, è la ragazza che avrà il destino crudele che le riservano le pagine iniziali de «La fame», l'ultimo romanzo dell'autrice modenese Eliselle (Reggio Emilia, Miraviglia editore).
Il racconto scorre veloce, con numerose scene di vita che si susseguono capitolo dopo capitolo. Una narrazione di tipo cinematografico: subito l'epilogo della storia, poi il flash-back per scoprire cosa si cela dietro quella donna senza vita. E il finale un po' a sorpresa, che rivelerà aspetti nascosti di alcuni personaggi.
Quali? Quelli che la giovane incontra nella sua non facile vita. È solo una ragazza: non si sa il nome, né la città in cui vive. Potrebbe essere qualunque città. E “qualunque” ragazza. Si esibisce e all'occorrenza si prostituisce: comincia un po' per sfuggire ai demoni che la tormentano e un po' per scelta, lei che a 15 anni la chiamavano “chiappe d'oro” e ha imparato presto che per sfuggire all'assopita vita di provincia poteva usare le sue «doti» naturali. In realtà entra in un vortice da cui non può sfuggire, in cui si ritrova prostituta e incontra personaggi inquietanti e a tratti pericolosi.
Una citazione: «Sono un fiore nero. Un'adorabile stronza. Ho una faccia d'angelo e per questo la gente s'inganna. Una faccia d'angelo e un corpo da favola. Tutto quello che mi basta per vivere».
Lei si considera indipendente e forte, cerca di mostrarsi invulnerabile di fronte a certe scene squallide del suo ambiente. Ma fra di esse scoprirà l'amore - anche se lei non vuole chiamarlo così - e scoprirà quanto cocenti possono essere le delusioni di questo genere.
Il romanzo di Eliselle si colloca nel “noir” ma pare strizzare l'occhio al genere erotico. La protagonista parla di sé, descrive le sue giornate e le sue nottate a feste di ricchi o nei locali di lap dance: è finzione ma nel contempo è tutto possibile, perché la vita della giovane è frutto di un lavoro di indagine «sul campo» realizzato dall'autrice. In questo romanzo la figura femminile è molto complessa e ricca di sfaccettature. Gli uomini ne escono invece con le ossa rotte: alcuni sono crudeli, altri ossessivi, altri indecisi sulle scelte importanti della loro vita.
«La fame» si può leggere in una sera. Si può amare oppure odiare. Ma, specie nel finale, fa emergere qualche riflessione.

Yes We Book - guarda l'archivio degli articoli
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    25 Ottobre @ 13.18

    Ora è stato corretto. Grazie

    Rispondi

  • alberto

    25 Ottobre @ 06.08

    un pericolo intreccio?..ma è italiano?!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

OGGI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

I corpi senza vita ritrovati dai figli in camera da letto

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

5commenti

elezioni 2017

Salvini torna a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

2commenti

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

8commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

salumi da re

Norcini e salumieri a raduno a Polesine. Sfida al "panino teen-ager"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

roma

Omofobia, Shalpy: "Sputi e insulti per strada: un trauma"

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon