-4°

Arte-Cultura

Appennino, colori dell'anima

Appennino, colori dell'anima
0

Camillo Bacchini
Raccontare, tradurre le opere d’arte con le parole. Di più: costruire, con le parole, l’equivalente linguistico di un’opera d’arte. Lo faceva Roberto Longhi, e, data la difficoltà dell’impresa, utilizzava una scrittura talmente specializzata, talmente estrema, da far dire a Ezio Raimondi che la prosa longhiana suggeriva somiglianze con lo spirito sperimentale, fisico e vulcanico di Carlo Emilio Gadda. Ebbene, di fronte all’esperienza di Gino Covili (1918-2005), così imprescindibile, così indiscutibilmente presente, Matteo Meschiari, docente di Antropologia culturale all’Università di Palermo, scrive pagine che rimarranno. Ne nasce un libro, «Terre animali uomini. Cosmografie di Gino Covili» (Coviliarte, 228 pag. 15,00), in cui la scrittura dell’autore, duttile e malleabile come un ferro rovente, ingaggia un corpo a corpo con l’artista e la sua opera, intrecciandosi alla pittura, abbarbicandovisi come il rampicante di un giardino antico ad un intonaco dalle molte stagioni, dipinto dal tempo.
Si pone, il libro di Meschiari, volutamente al di fuori d’una catalogazione storica e critica consueta, unendo al rigore scientifico la costruzione lenta e sapiente di una sorta di equivalente linguistico dell’opera dell’artista. È un dialogo, il suo. È l’incontro di due individui. Un’immersione profonda nella tecnica pittorica e scultorea di Covili, fino a farla parlare. Terre, animali, uomini, non sono soltanto i soggetti dell’arte di Covili, per Meschiari. Sono paradigmi. Le stalle, questi luoghi narrativi; d’aggregazione sociale, tra balli, amori, storie, per generazioni. E la pittura di Gino Covili sembra sia stata sempre lì, appesa ai muri collosi, a raccoglierne l’aria densa, i volti terrigeni. Sembra essere anche stata testimone dell’epopea di giganti montanari dell’Appennino, contadini nerboruti e carichi di fatica, che provengono dalle origini del Neolitico, e tengono l’ultimo covone di grano come un bambino in fasce. E di animali, anche. Residui dell’evoluzione anche nei domestici.
I paesaggi, gli alberi, i volti, come osserva Meschiari, acutamente, conservano tratti – tracce – somiglianti. Le rughe del volto come il solco dell’aratro. Alberi, radici come mani rattrappite. E il furore del clima, figlio delle perturbazioni primordiali.
Per cui un vecchio in un paesaggio invernale diventa paradigma dell’esistenza, modello della fatica del vivere, come nei celeberrimi versi di Giacomo Leopardi, quelli del «Canto notturno d’un pastore errante dell’Asia»: «Vecchierel bianco, infermo, / mezzo vestito e scalzo, / con gravissimo fascio in su le spalle, / per montagna e per valle, / per sassi acuti, ed alta rena, e fratte, / al vento, alla tempesta, e quando avvampa/l'ora, e quando poi gela,/  corre via, corre, anela,/  varca torrenti e stagni, / cade, risorge, e più e più s'affretta, / senza posa o ristoro, lacero, sanguinoso; infin ch’arriva / colà dove la via / e dove il tanto affaticar fu volto:/ abisso orrido, immenso, / ov'ei precipitando, il tutto obblia. / Vergine luna, tale/è la vita mortale».
Ma il libro di Meschiari assume un senso importante anche come operazione editoriale: Coviliarte, che ha sede proprio là dove viveva l’artista - originario di Pavullo nel Frignano - e che ne gestisce la collezione, promuove questa nuova lettura del maestro per far conoscere anche all’estero («Terre animali uomini», lo segnaliamo, è in versione bilingue, ovvero il testo in Italiano è accompagnato dalla sua traduzione inglese da parte di Ann Guillory Kilgo) l’opera dell’autore, nutrita di ben 2500 opere realizzate in una quarantina d’anni.
Terre animali uomini
Coviliarte, pag. 228 15,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

IL FATTO DEL GIORNO

Massese pericolosa, Brambilla: "Il rimpallo di responsabilità è inaccettabile" Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

5commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

1commento

Gazzareporter

Massimo Mari: "Parma, inverno"

1commento

Wopa

I genitori omosessuali fra difficoltà e pregiudizi

Presentato libro a Parma in un dibattito moderato da Chiara Cacciani

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

1commento

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Rigopiano (Pescara)

Hotel sommerso da una slavina: due vittime accertate, decine di dispersi Foto

2commenti

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta