-5°

Arte-Cultura

Banville, la morte abita a Dublino

Banville, la morte abita a Dublino
0

di Lisa Oppici

Definire «Un favore personale», il nuovo libro di John Banville pubblicato in Italia da Guanda (nella traduzione di Marcella Dallatorre), semplicemente un «giallo», o anche un «noir», è a dir poco riduttivo. Efficace forse per incasellarlo in un genere specifico, ma riduttivo: e parecchio, anche. Intendiamoci: il morto c'è, e c'è pure l’indagine (o meglio: «le» indagini) per arrivare a districare il mistero di quel decesso; per arrivare a scoprire «chi è stato», poiché la tesi ufficiale del suicidio vacilla praticamente da subito. E il meccanismo stesso delle indagini, l’itinerario che si concluderà con il disvelamento finale, è ben strutturato, senza cadute di tono o passaggi a vuoto e al contrario con un’apprezzabile progressione della suspense.

Tutto questo c'è, insomma, ed è certo una «spina dorsale» molto positiva per il volume. Però c'è anche altro. Molto altro: c'è un impasto narrativo di straordinaria efficacia e c'è la capacità ancora una volta innegabile, da parte dell’autore, di raccontare l’interiorità - l’intimità più profonda - dei personaggi e delle loro vite descrivendo loro e ciò che sta loro intorno. Persone e ambienti. È questo il passo in più di «Un favore personale», ciò che lo colloca al di là di una griglia di genere effettivamente troppo stretta. Lo scarto, la differenza, li fa lo scrittore: la marcia in più di questo libro è infatti proprio lui, John Banville.
Protagonista della storia, che si svolge a Dublino,  è Quirke, un anatomopatologo che senza volerlo si ritrova nel bel mezzo di un probabile caso di omicidio.

A tirarlo dentro la vicenda è un vecchio compagno di college («Emanava un odore intenso, acre e salmastro, che Quirke riconobbe subito: era l’odore di chi aveva perso di recente una persona cara») che gli telefona chiedendogli appunto un favore personale: vorrebbe che il corpo della moglie, ritrovata cadavere in circostanze non chiare («si è suicidata», dice lui) non fosse «tagliato». Una richiesta strana, che costituisce la porta d’accesso al caso per Quirke: il quale comincia a indagare per conto suo ritrovandosi in una trama fatta di droga, perversioni sessuali, ricatti, personaggi equivoci.

Alla fine si scoprirà come sono andate davvero le cose, e se si sia trattato di suicidio oppure no. Le consegne del genere sono dunque rispettate. Eppure quello che più colpisce è altro: è la capacità narrativa di Banville, la sua abilità nel descrivere personaggi e ambienti penetrando in una profondità tutt'altro che banale. La stessa figura di Quirke, anatomopatologo stanco e disilluso che a fatica sta cercando di non bere e di ricostruire i rapporti con una figlia «riacquistata» solo di recente, è straordinariamente ben delineata: un protagonista dolente e provato, già schiaffeggiato dalla vita. La desolazione della sua quotidianità, così come quella di molti altri personaggi del libro (basti pesare alla figlia dello stesso Quirke, Phoebe) è resa dagli abiti, dalle movenze, dagli stessi spazi, quasi permeati dalla disillusione di figure che si lasciano vivere: sconfitte, sopraffatte dalle cose.

È in tutto questo, nella capacità appunto narrativa, da scrittore a tutto tondo, di Banville, la vera forza del romanzo, che va oltre il genere collocandosi «semplicemente» nella nobile terra dei bei libri di narrativa. Un romanziere da tenere d’occhio, Banville: per gli appassionati di gialli e di suspense, senz'altro, ma anche per gli amanti della buona scrittura. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

5commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

7commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

2commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

6commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery