Arte-Cultura

Banville, la morte abita a Dublino

Banville, la morte abita a Dublino
Ricevi gratis le news
0

di Lisa Oppici

Definire «Un favore personale», il nuovo libro di John Banville pubblicato in Italia da Guanda (nella traduzione di Marcella Dallatorre), semplicemente un «giallo», o anche un «noir», è a dir poco riduttivo. Efficace forse per incasellarlo in un genere specifico, ma riduttivo: e parecchio, anche. Intendiamoci: il morto c'è, e c'è pure l’indagine (o meglio: «le» indagini) per arrivare a districare il mistero di quel decesso; per arrivare a scoprire «chi è stato», poiché la tesi ufficiale del suicidio vacilla praticamente da subito. E il meccanismo stesso delle indagini, l’itinerario che si concluderà con il disvelamento finale, è ben strutturato, senza cadute di tono o passaggi a vuoto e al contrario con un’apprezzabile progressione della suspense.

Tutto questo c'è, insomma, ed è certo una «spina dorsale» molto positiva per il volume. Però c'è anche altro. Molto altro: c'è un impasto narrativo di straordinaria efficacia e c'è la capacità ancora una volta innegabile, da parte dell’autore, di raccontare l’interiorità - l’intimità più profonda - dei personaggi e delle loro vite descrivendo loro e ciò che sta loro intorno. Persone e ambienti. È questo il passo in più di «Un favore personale», ciò che lo colloca al di là di una griglia di genere effettivamente troppo stretta. Lo scarto, la differenza, li fa lo scrittore: la marcia in più di questo libro è infatti proprio lui, John Banville.
Protagonista della storia, che si svolge a Dublino,  è Quirke, un anatomopatologo che senza volerlo si ritrova nel bel mezzo di un probabile caso di omicidio.

A tirarlo dentro la vicenda è un vecchio compagno di college («Emanava un odore intenso, acre e salmastro, che Quirke riconobbe subito: era l’odore di chi aveva perso di recente una persona cara») che gli telefona chiedendogli appunto un favore personale: vorrebbe che il corpo della moglie, ritrovata cadavere in circostanze non chiare («si è suicidata», dice lui) non fosse «tagliato». Una richiesta strana, che costituisce la porta d’accesso al caso per Quirke: il quale comincia a indagare per conto suo ritrovandosi in una trama fatta di droga, perversioni sessuali, ricatti, personaggi equivoci.

Alla fine si scoprirà come sono andate davvero le cose, e se si sia trattato di suicidio oppure no. Le consegne del genere sono dunque rispettate. Eppure quello che più colpisce è altro: è la capacità narrativa di Banville, la sua abilità nel descrivere personaggi e ambienti penetrando in una profondità tutt'altro che banale. La stessa figura di Quirke, anatomopatologo stanco e disilluso che a fatica sta cercando di non bere e di ricostruire i rapporti con una figlia «riacquistata» solo di recente, è straordinariamente ben delineata: un protagonista dolente e provato, già schiaffeggiato dalla vita. La desolazione della sua quotidianità, così come quella di molti altri personaggi del libro (basti pesare alla figlia dello stesso Quirke, Phoebe) è resa dagli abiti, dalle movenze, dagli stessi spazi, quasi permeati dalla disillusione di figure che si lasciano vivere: sconfitte, sopraffatte dalle cose.

È in tutto questo, nella capacità appunto narrativa, da scrittore a tutto tondo, di Banville, la vera forza del romanzo, che va oltre il genere collocandosi «semplicemente» nella nobile terra dei bei libri di narrativa. Un romanziere da tenere d’occhio, Banville: per gli appassionati di gialli e di suspense, senz'altro, ma anche per gli amanti della buona scrittura. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS