10°

Arte-Cultura

Du Tillot e la piccola Parigi, oltre 150 opere in mostra

Du Tillot e la piccola Parigi, oltre 150 opere in mostra
0

 Laura Birra

Molto più che una mostra: girare tra le stanze del palazzo Bossi Bocchi è come avere la macchina del tempo e tornare a quella piccola Parigi che era Parma nel Settecento. Nella sede della Fondazione Cariparma è stata inaugurata ieri la mostra «Guglielmo Du Tillot, regista delle arti nell’età dei Lumi», realizzata dalla Fondazione in collaborazione con la biblioteca Palatina, la Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici di Parma e Piacenza, l’Archivio di stato cittadino e l’Ipsia Primo Levi. 
Una mostra che si fregia del patrocinio delle ambasciate di Francia e Spagna in Italia e che non è una semplice esposizione di opere: in una delle stanze è allestito un interno che riporta una tipica scena del tempo, con Du Tillot e la marchesa Annetta Malaspina. Indossano abiti ispirati all’epoca, realizzati dai ragazzi del corso di Moda e abbigliamento dell'Ipsia, insieme ai loro docenti. Si può addirittura «camminare sulla città», calpestando una «fotografia» delle Parma del Settecento, riportata sul pavimento della stanza numero 4. 
«La Fondazione ha pensato di allestire una mostra in onore di un amministratore che ha saputo costruire una città ricca culturalmente ed urbanisticamente - ha detto Carlo Gabbi, il presidente -. Crediamo che promuovere la cultura sia fondamentale, anche in un momento in cui la crisi economica si fa sentire». La mostra arriva al termine del convegno su Du Tillot, che ha visto dibattere studiosi di tutt'Italia e di oltre confine. Un convegno al quale ha partecipato anche il prefetto Luigi Viana, che ha definito la mostra «il degno coronamento delle giornate di studio su Du Tillot e un modo per mettere in luce le eccellenze di questa città». Oltre 150 opere di pittura, scultura, incisione - alcune delle quali inedite - che raccontano l’impatto culturale e artistico di Du Tillot sulla città. Il percorso espositivo è stato ideato e curato da Carlo Mambriani, docente di Storia dell’architettura della nostra Università, insieme ad Alessandro Malinverni e Gianfranco Fiaccadori, dell’Università di Milano, che ricorda come «sotto il governo di questo grande statista, Parma si trasformò in una piccola Parigi, rifiorendo in tutti i campi: dall’arte all’architettura, dall’artigianato all’agricoltura». Il taglio ufficiale del nastro è spettato al vicesindaco, Nicoletta Paci: «L’opera fatta in passato può essere uno spunto anche per le amministrazioni attuali».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

CALCIO

Parma, i conti tornano

collecchio

Assemblea pubblica su situazione Copador, sabato 4 marzo

sport

Inaugurato il Parma Golf Show

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

foto dei lettori

Fontana di Barriera Repubblica

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

Cina

Incendio in un hotel, almeno tre morti e 10 feriti Video

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia