Arte-Cultura

Il racconto della domenica - Briciole scure di tabacco

Ricevi gratis le news
0

 Laura Pioli

La polvere di Parma si attaccava sulle sue suole rotte, si appiccicava con rabbia alle scarpe malandate, alle illusioni lasciate indietro. Alla sigaretta afflosciata nella tasca sinistra. Ai pensieri sulla tempia destra. Camminava lento, alla ricerca dell'attore, quel super personaggio che Craig voleva sostituire con una «Supermarionetta». Ma lui aveva bisogno di dirgli che era tutto ok, che andava tutto bene, che su quel palco potevano stare in due: despota, e tiranno, grande anziano regista, e lui, grande personaggio. Nuovo personaggio. Creatore di evoluzione, artista-creatore, colui con cui si collabora. Sì. Un'unione. 
Niente più conflitti. Ma grandi collaborazioni. Stringeva la sigaretta con forza, all'interno della tasca sinistra, e quella impotente si lasciava sgretolare al tatto della mano forzuta. Oh quella casa di bambola di Ibsen, come ci sarebbero arrivati in fretta. Nora se ne sarebbe andata, in fretta e furia, ma non Giulia. Ecco che resta. Ma lui ha perduto il suo amore. Battute si confondono nella mente del despota, che si arrende al pensiero del maieutica. Quali sacrifici. Quali pene. Orrore. Tempesta. Quel passo indietro costato così tanto, quell'autorità scomparsa. Lasciamolo creare. Poniamolo nelle condizioni di creare. Stupida polvere. Stupidi attori. Il libro continua a cercare di fuggire dallo spazio tra braccio e fianco, va continuamente rimesso al suo posto, evitando la fuga. Maledetto testo. Tutto ruota sempre intorno a te. Ma stavolta faremo a modo mio. Mio e dell'attore. Con il testo. Non per il testo. Arranchiamo dietro a tutti coloro che hanno già guardato oltre, libri, quadri, cinema, e rompiamo con il passato. Bambola. Nora ci salverà, rifiuterà di ballare la tarantella e salverà tutti quanti noi. Noi. Affrettò il passo, stavolta assunse un tono deciso, veloce, ma composto. Sistemò il cappello circolare, sulla testa piccola e con pochi ciuffi neri, passò la mano libera sulle pieghe dell'impermeabile, lasciò che la polvere continuasse a sporcare tutta la sua figura. Ma cosa importava ormai? Carmelo era là fuori, da qualche parte, pronto per essere riconquistato, pronto per un dialogo, per una pace temporanea? Solo fino alla fine, Carmelo. Solo fino alla fine. Fino a quando le chiavi non saranno riposte sul tavolino, e Cristina arriverà a ritirare la sua roba. Gliela spedirà. Poi nessuno penserà più a loro, a noi, ai bambini. Il sipario si chiuderà, tireranno un sospiro di sollievo. Ci si lascerà andare. 
Finalmente. è finita. Tutti se ne tornano a casa, la casa della bambola scompare, e tutti si trasformano in qualcosa che non sono. Che non saranno mai. Oh, Artaud. Avevi ragione. Spezziamo il linguaggio, cancelliamo ogni testo, ogni lettera, ogni singola parola e raggiungiamo la vita. è tutto pronto.  Finalmente.
 La porta si apre, gli occhi corrono alla ricerca del volto noto dell'artista poliedrico, le mani si sfregano a vicenda, bramose di fama, assetate di applausi, e poi… E poi si mostrano due piedi. Nessun volto. Solo un corpo, giacente. Fermo immobile sta, dritto, allungato in tutta la sua bellezza, il costume di Romeo ancora addosso, la sigaretta ancora tra le labbra carnose, e il trucco pesante di matita nera ancora sotto gli occhi scuri. Oh, Bene! Mio povero caro amico Bene, figura essenziale del mio spettacolo, parte centrale, anima del mio mondo teatrale. Io mi pento, io despota tiranno, ti chiedo scusa e mi inginocchio accanto al tuo corpo da Romeo.
 E tutto diventa improvvisamente vano, e nullo. E buio. Carmelo se ne è andato. E' morto per mano altrui. E la sigaretta lascia briciole scure di tabacco, accanto a quello che un tempo era un grande attore, ma che ora è solo un misero corpo. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande