Arte-Cultura

Bodoni, il genio della grafica

Bodoni, il genio della grafica
0

Mariagrazia Villa

La grazia elegante di Canova, la sensibile armonia di Foscolo e l’antica dignità di Piranesi. Ma anche la luminosa chiarezza di Tiepolo e la spinta innovativa di Boccherini. Nel grande incisore, tipografo e stampatore Giambattista Bodoni hanno convissuto tutte le anime più nobili del secondo Settecento. Ma è l’unico che sia riuscito a parlare la lingua degli uomini e anche degli angeli: la lingua dei moderni. Della cultura visiva che sarebbe venuta, non che se ne era andata. Un neoclassico sui generis. Che avvertì dentro di sé la risacca delle passioni e si sentì attratto dall’Ellade, simbolo di ordine e serenità, ma che, contrariamente a tanti intellettuali della sua epoca, non guardò indietro, bensì avanti. Fu quello che oggi si definirebbe un genio della grafica, in equilibrio tra arte e industria. Capace di vedere il senso pratico della bellezza, così come il lato autonomo e fantastico di qualsiasi segno sulla carta.Nato a Saluzzo, in provincia di Cuneo, nel 1740 da una famiglia di stampatori, dunque figlio d’inchiostro, Bodoni fu chiamato a Parma nel 1768 dal Duca Ferdinando di Borbone per impiantarvi la governativa Stamperia Reale, che dirigerà sino alla fine della sua vita. E con un tale successo che letterati, bibliofili e viaggiatori del Grand Tour faranno tappa in città, non solo per ammirare gli affreschi del Correggio, ma anche per visitare la sua tipografia nell’ala occidentale della Pilotta, affacciata sul torrente Parma. Per godere sia dei raffinati e rigorosi caratteri tipografici da lui creati già a partire dal 1771, sia degli affascinanti e leggibilissimi lavori a stampa.Proprio alle sue opere d’avanguardia, fatte di conoscenza, inventiva e abilità tecnica, è dedicato l’importante volume «I capolavori della tipografia di Giambattista Bodoni», pubblicato da Mup Editore in collaborazione con Fondazione Monte di Parma e Biblioteca Palatina e realizzato con il contributo di CePIM, in vista delle celebrazioni del bicentenario dalla morte del grande saluzzese, avvenuta a Parma nel 1813. Settimo titolo della collana «Mirabilia Palatina», l’opera è stata scritta da Andrea De Pasquale, responsabile scientifico del Museo Bodoniano di Parma, e sarà presentata martedì prossimo [6 novembre] nell’Aula Magna dell’Istituto d’arte Paolo Toschi alle ore 17. Interverranno Sabina Magrini, direttore della Biblioteca Palatina, Roberto Delsignore, presidente di Fondazione Monte di Parma, Luigi Capitani, amministratore delegato di CePIM Spa, l’autore del volume e Maurizio Dodi, presidente di Mup editore.Ancora una volta, la Palatina apre le porte dei suoi tesori e svela un segreto da condividere: il Museo bodoniano, che ha sede nel palazzo farnesiano della Pilotta, presso la sede della Biblioteca. Terzo museo della stampa in Europa e il primo del suo genere in Italia, raccoglie un migliaio di edizioni bodoniane, alcune uniche o rarissime, che costituiscono una delle più ricche collezioni al mondo, un carteggio di 12mila lettere, documenti, miscellanee di prove e di saggi tipografici, specimen delle più note fonderie italiane e straniere, fogli volanti in carta e pergamena, lo straordinario corredo di punzoni, matrici e attrezzi della stamperia di Bodoni (forme per la fusione dei caratteri, lime, pialle, cucchiaini eccetera) per un totale di circa 80mila pezzi e un torchio tipografico, fedele ricostruzione di quello usato dal famoso tipografo.Protagoniste del volume sono le edizioni che lo stesso Bodoni scelse, come le più rappresentative della sua produzione, per partecipare all’esposizione dei prodotti dell’industria nazionale, indetta a Parigi nel 1806, dove il saluzzese vinse la medaglia d’oro. A questi esemplari, in alcuni casi stampati su supporti speciali quali pergamena e seta, come il Pater Noster poliglotta dell’«Oratio Dominica» pubblicata nel 1806, come memoria del viaggio realizzato da Papa Pio VII a Parigi per assistere all’incoronazione di Napoleone, vero e proprio capolavoro bodoniano in caratteri orientali, sono stati aggiunti l’«Iliade» di Omero e «Les adventures de Télémaque» di Fénelon, non ancora stampati, e l’edizione di «The castle of Otranto» di Walpole, evidentemente scartata da Bodoni per la tradizionale antipatia tra Francia e Inghilterra.Una raccolta di valore, ma non solo: anche un avvincente affresco dell’attività dell’ultima grande tipografia e fonderia dell’Ancien Régime. Prima che arrivassero nuovi procedimenti tipografici. In grado di salvare la praticità, ma forse di smarrire quell’incanto che Bodoni aveva ricercato in ogni pagina.
I capolavori della tipografia di Giambattista Bodoni - Mup, pag.  120, 35,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

1commento

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Scompare frase parodia, per il web è censura

televisione

Heather Parisi e quell'elogio delle rughe che ha conquistato il web Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

ECONOMIA

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

Lealtrenotizie

Palazzo Chigi: Renzi parlerà a mezzanotte

referendum

Renzi si dimette: "La sconfitta è mia. L'esperienza del mio governo finisce qui"

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

2commenti

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città successo dei Sì per pochi voti

55 sezioni su 470: 52.50 il No. In città Si al 50.33%

2commenti

Torrile

Incidente a Bezze: auto finisce fuori strada, un ferito grave

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

Granata, friulani e veneti: successi importanti

4commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

7commenti

Amatori Rugby Parma

Beppe Carra: "Non ci basta: vogliamo altre vittorie" Intervista

II capitano commenta l'importante successo, il primo casalingo, contro Livorno - Esplode la festa in campo e negli spogliatoi (guarda le foto)

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

13commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

7commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

10commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

Basket

Basket, serie A: Brindisi schianta Sassari, ok Caserta

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)