12°

Arte-Cultura

Afghanistan, amicizia e orrore

Afghanistan, amicizia e orrore
Ricevi gratis le news
0
Anna Folli
 
Non deve essere stato semplice scrivere un nuovo libro per Paolo Giordano, giovane autore prodigio che con il suo primo romanzo ha venduto due milioni di copie, vinto il Premio Strega 2008 e il Campiello Opera Prima. Non a caso, la sua attesissima «opera seconda» si è fatta attendere cinque anni. E sarà forse ancora meno semplice bissare il folgorante successo di «La solitudine dei numeri primi» con un romanzo che racconta la vita quotidiana di un plotone di soldati in uno sperduto avamposto nel sud dell’Afghanistan. Eppure «Il corpo umano», completamente diverso per toni e argomento dal libro precedente, è un’opera più matura e complessa, e a dispetto del soggetto che può apparire ostico, in realtà finisce con il coinvolgere profondamente il lettore. Ancor più che della guerra, infatti, il romanzo di Giordano parla della vita in tutta la sua fisicità, parla della paura, parla di amicizia, di legami familiari castranti, di incapacità di amare. Il terzo plotone Charlie diventa un piccolo mondo in cui si rispecchiano con maggiore drammaticità le contraddizioni e le fragilità che fanno parte della natura umana. A differenza di «La solitudine dei numeri primi», «Il Corpo Umano» è un romanzo corale: protagonisti sono un gruppo di giovani alpini che tra le pianure rocciose del distretto del Gulistan, «in un recinto di sabbia esposto alle avversità», si trovano ad affrontare il caldo, la noia, le malattie, l’ansia, i ricordi della loro esistenza precedente e forse la morte. Ma non c’è nulla di eroico nella loro vita: Giordano, che in quel campo sperduto dell’Afghanistan c’è stato davvero, descrive nei particolari le difficoltà delle giornate militari dove tutto è precario e anche il nemico è così pericolosamente invisibile da sembrare a volte illusorio. Il plotone è comandato dal maresciallo Antonio René, coraggioso e risoluto, che nelle pause tra una spedizione e l’altra, si trasforma in un gigolò e si accompagna a donne più anziane di lui. Prima della partenza per l’Afghanistan, una di queste donne gli annuncia di aspettare un bambino e lascia a lui la scelta tra l’aborto e l’assunzione delle responsabilità di padre. Tra gli ultimi arrivati in Gulistan ci sono anche Cederna, violento e spaccone, il caporalmaggiore Roberto Ietri, ventenne timido con le donne e ancora troppo legato alla madre, Angelo Torsu che nei momenti liberi chatta con una ragazza virtuale. Ma il vero protagonista è il tenente medico Alessandro Egitto: «uno spettatore prudente e scrupoloso, un eterno secondogenito». Egitto, preda di profondi conflitti interiori che cerca di sedare con gli psicofarmaci, è il veterano del campo: da molti mesi non ritorna in Italia perché preferisce la guerra in Afghanistan ai conflitti di una famiglia soffocante, che ha già rovinato l’esistenza di Marianna, la sorella maggiore. In questo personaggio, vittima di vischiosi legami familiari, si riconosce l’unico ma riconoscibilissimo elemento di continuità con «La solitudine dei numeri primi», in cui la famiglia aveva lo stesso ruolo dominante e la stessa forza distruttiva. René, Cederna, Torsu, Ietri e Alessandro Egitto sono insieme a molti altri al centro della scena più drammatica del romanzo, quando si ritrovano faccia a faccia con la morte in una spedizione dagli esiti disastrosi. Per chi ne uscirà vivo, niente sarà più come prima. L’ordigno che ha dilaniato i corpi di alcuni di quei ragazzi, ha anche lacerato per sempre l’anima dei sopravvissuti. 
 
Il corpo umano
Mondadori, pag. 309, euro 19,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furto presso la concessionaria Boselli Moto di via La Spezia, 189/C

Foto dal video del TgParma

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

2commenti

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

1commento

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

2commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

SOLIDARIETA'

La lotta di Isabella contro la Fop: via alla raccolta fondi

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

4commenti

ITALIA/MONDO

POLIZIA

Donna uccisa in un parco a Milano

PESCARA

La tragedia dell'Hotel Rigopiano: la Procura emette 23 avvisi di garanzia

SPORT

IL COMPLEANNO

I settant'anni di Nevio Scala

1commento

CHAMPIONS

Finisce senza reti la sfida fra Juve e Barcellona

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Vercelli

Maltrattamenti in un asilo, arrestate tre maestre Video

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery