21°

Arte-Cultura

Mostra di Caterina Orzi in Regione

0

Stefania Provinciali

Un calendario ed una mostra contro la violenza alle donne può sembrare un modo inconsueto di affrontare l’attualità. In realtà da anni Caterina Orzi affida la propria arte ad un percorso tematico per creare l’attenzione necessaria nei confronti di un mondo femminile troppo spesso oggetto di violenze fisiche e mentali che arrivano fino alla morte.

Una questione culturale come culturale è la proposta dell’artista che attraverso il proprio corpo e gli oggetti che sono propri del sociale femminile racconta una realtà, fissata dall’obiettivo della macchina fotografica, una Canon Eos 1000. Niente di sintetico o manipolato, lo scatto è la pura ricerca di una luce naturale che attraversa la composizione dando un preciso significato all’immagine, sempre accessibile, poetica, gradevole quel tanto che basta da non provocare il rifiuto bensì il bisogno di capire.

Ed è proprio la necessità di capire, di costruire un cultura che riconosca la donna essere umano con una propria individualità, attiva e capace di costruire, che l’artista vuol esprimere. Il gioco visivo si fa così un mezzo per comunicare, per far crescere la consapevolezza.

Caterina Orzi ha avviato il progetto, accolto dalle pubbliche istituzioni, con una serie di iniziative. La prima risale al 2004 ed alla mostra Ricamo, sostenuta dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma. L’artista ha fatto propria un agire femminile costruendo con pazienza e riflessione grandi collages ad acrilico fino a dar voce ad una filosofia di vita, carica di valori umani.

Nel 2008 con Donne & Donne, progetto realizzato con l’Assessorato al Welfare del Comune di Collecchio e COOPI Cooperazione internazionale, ed il patrocinio della Provincia di Parma e della Regione Emilia Romagna, quella filosofia di vita viene suggellata attraverso fotografia con base di tecnica al collage che testimoniano l’esperienza delle donne della Sierra Leone come esempio di forza e rinascita testimoniata dalla voce africane e dai loro racconti sintetizzati a fianco delle immagini.

Nella personale <Le cose non dette> realizzata con l’Assessorato al Welfare del Comune di Parma, emerge la parte più intima e segreta del fare femminile, quella cultura che sta alla base dell’azione e che spinge le donne ad esserne partecipi con il cuore e il gesto.

Nel 2008 l’artista sceglie di dedicarsi esclusivamente alla fotografia come mezzo più diretto per catturare gli effetti dell’azione e l’immediatezza dell’intervento creativo usando il corpo come una scenografia su cui l’oggetto si posa e l’azione si consuma, alla ricerca di un’altra bellezza.

Nel 2011 in collaborazione con la Provincia di Parma e il patrocinio della Regione Emilia Romagna nasce in occasione della giornata contro la violenza alle donne, Cronaca che raccoglie la poesia delle immagini fotografiche ed i testi di personalità del mondo culturale che in maniere diverse portano il loro contributo. Il giornale, nato per un giorno, diventa il simbolo di un modo diverso di inserire la donna nella società.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

3commenti

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"