17°

30°

Arte-Cultura

Il piacere della critica d'arte

Il piacere della critica d'arte
0

Stefania Provinciali

La mostra «Sutherland. Il pittore che smascherò la natura» visibile, presso la Fondazione Magnani Rocca di Mamiano di Traversetolo, fino al 9 dicembre, a cura di Stefano Roffi, intende essere anche un omaggio al critico d’arte parmigiano Roberto Tassi, che a Sutherland dedicò numerosi scritti.«Vous êtes parmi le peu de monde qui comprend ce que j’essaie d’exprimer«, scrive Sutherland a Tassi in una lettera del 12 marzo 1969, riconoscendo al critico, fra pochi, la capacità di comprendere il significato della propria arte. Tassi, così autorevolmente investito, si dedicò con passione e continuità a interpretare gli enigmi di una natura crudele e sfuggente, insiti nelle opere dell’artista; una scelta dei suoi scritti, operata con criterio tematico – dalla guerra al ritratto, dal «Bestiario» alle metamorfosi delle forme naturali - costituisce l’antologia critica del catalogo della mostra che contiene anche un ampio saggio originale di Martin Hammer, docente presso la University of Kent e consulente scientifico della Tate Britain di Londra, attualmente il più accreditato studioso internazionale dell’artista. Legato al pensiero di Roberto Longhi, di cui si considerava in qualche modo allievo, in sintonia con la «voce» critica dell’amico Francesco Arcangeli e di Giovanni Testori, Roberto Tassi, scomparso nel 1996, si fa testimone non solo di un percorso critico ma anche di una personale lettura delle opere degli artisti, con l’impegno di svelare al lettore i misteri che gli stessi gli confidavano attraverso le loro opere. Un lavoro questo condotto con sensibilità, con tratto delicato, dato dalla consapevolezza di essere partecipe di un disegno di oscura quanto affascinante complessità che poteva essere espresso solo in chiave lirica. Così il suo linguaggio risulta quanto di più vicino alla poesia; della «poesia critica» di Cocteau, precedente negli anni, mantiene l’afflato iniziatico, mitigato però da un senso costante di stupore che avvicinava il lettore con dolcezza, senza formule. Davanti alle opere degli artisti che amava, era il primo a mostrare meraviglia, purissima, quasi infantile, gli occhi lucenti per la gioia di un incontro rivelatore, di un nuovo svelarsi. Una lettura  quanto mai attuale in Sutherland del quale pose l'opera ad un punto nodale della storia artistica europea del nostro secolo. Un cammino dove vita e forma giungono a racchiudere il mistero dell’esistenza, da ricercarsi con la stessa passione  in tutte le  opere. Il filo che le lega indissolubilmente è come il filo che tiene  un aquilone fino alla discesa e, per parafrasare l’esperienza di Sutherland in relazione all’impegno artistico  durante la guerra, fino alla «discesa agli Inferi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

LA VISITA

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Avversari all'attacco di Pizzarotti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

1commento

LEGA PRO

Il Parma vuole la qualificazione

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

LANGHIRANO

Motorini, proteste per l'«invasione»

PERSONAGGIO

Picelli, il «vecio dei Capannoni» e la storia del quartiere Cristo

Volontariato

Sorbolo piange Lina, l'angelo degli anziani

gazzareporter

"Uova, scope, secchi di pittura: cartoline da via Langhirano" Foto

COMO

False abilitazioni per autotrasportatori: un impiegato Parmalat fra i 12 arrestati

Coinvolti anche 73 autisti legati alla multinazionale. La Parmalat: "Sono collaboratori esterni, siamo parte lesa"

CALCIO

Parma-Piacenza: ecco le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

3commenti

Inchiesta sanità

Interrogato De Luca, manager del colosso Angelini: "Ogni risposta è stata documentata" Video

Il manager è difeso da Giulia Bongiorno

Tg Parma

Cerca di rubare una bici: fermato in via Cavour da un agente fuori servizio Video

CALCIO

Parma-Piacenza, contrattura per Lucarelli. Venduti più di 6mila biglietti

Problemi tecnici: posticipata la chiusura della prevendita per il settore Ospiti

IL FATTO DEL GIORNO

I terroristi sono criminali paranoici ma noi siamo troppo deboli e divisi Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Napoli

Accoltella un compagno in classe per "provare la lama"

Manchester

Kamikaze al concerto: 22 morti e 12 dispersi. L'Isis rivendica Foto

3commenti

SOCIETA'

CESENA

La triatleta Julia Viellehner è morta: donati gli organi

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

3commenti

SPORT

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

GENOVA

E' morto Stefano Farina, designatore degli arbitri di serie B

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare