-5°

Arte-Cultura

Spuntano "nuove" opere del Correggio - Sgarbi torna alla carica sul falso nella mostra

Spuntano "nuove" opere del Correggio - Sgarbi torna alla carica sul falso nella mostra
0

di Andrea Violi

La mostra del Correggio continua a far discutere sulle opere di Antonio Allegri. E continuano a spuntare dipinti attribuiti ad altri ma che in realtà sono del grande maestro. Il «Cristo Portacroce» che appartiene a un privato di Parma e alcuni fregi ed affreschi che si trovano nella chiesa di San Giovanni finora sono stati attribuiti ad Anselmi e Rondani, invece sono dell'Allegri, anche se non sono stati inseriti come tali nella mostra in corso. E anzi, fra i pezzi ci sarebbe un'opera realizzata da un autore contemporaneo, talmente bene da sembrare del Correggio. Parola di Vittorio Sgarbi, che ha presentato il volume «Correggio, Parmigianino e Anselmi in San Giovanni».

La presentazione del libro che si sofferma su queste «scoperte» è avvenuta nella sala della biblioteca del monastero di San Giovanni. Al tavolo con Vittorio Sgarbi c'erano Arturo Carlo Quintavalle - membro del Comitato scientifico della mostra sul Correggio - e Luca Sommi, responsabile dell'Agenzia eventi culturali del Comune.
La mostra parmigiana dedicata al Correggio resta fra le più visitate d'Italia, con una media di oltre 2.700 persone al giorno. C'è stata qualche polemica tempo fa ma una mostra come quella dedicata al Correggio, sottolinea Sommi, «apre dibattiti e riflessioni, mette in discussione l'opera di un artista. Questo dà vitalità a una mostra, le permette di dire qualcosa. Una mostra non è solo un insieme di opere, è una festa. E l'ultima mostra sul Correggio risale al 1935».

Intervistato a lato dell'incontro, Sgarbi è tornato alla carica sui pezzi presenti (e non) nella mostra. Ha spiegato con la sua nota verve che, se fosse stato chiamato per far parte del comitato scientifico, avrebbe avvertito che c'era il rischio di inserire un falso. «Non bisogna includere un'opera in una mostra se non si ha la certezza della provenienza», dice Sgarbi, che critica di nuovo la Sovrintendenza. D'altro canto il critico sottolinea che il «Cristo Portacroce» è di Correggio (come tra l'altro già disse nel 1963 Ghidiglia Augusta Quintavalle). E anche i fregi della navata centrale di San Giovanni e gli affreschi della cappella, fino ad oggi ritenuti di Alberto Rondani, in realtà hanno tratti «chiaramente» tipici del Correggio: lo dice Sgarbi e durante il dibattito lo conferma Quintavalle.

Nell'intervista, inoltre, Sgarbi torna sulla polemica con la Sovrintendenza sulla presenza di un presunto falso nell'esposizione. E' breve il passo dalle "nuove scoperte" su Correggio alla questione del falso. Di nuovo il critico d'arte attacca la Sovrintendenza per aver incluso un quadro che - dice il critico - è stato realizzato da un artista vivente, «che io conosco benissimo». Lo aveva detto dopo l'inaugurazione della grande mostra, Sgarbi, che dice: «Sarebbe stato meglio esporre questo dipinto (il Cristo Portacroce, ndr), su cui c'era un'attività di studi precedente, invece esporre un quadro di cui non c'è provenienza sicura determina un effetto molto inquietante: o l'ignoranza di chi l'ha esposto o, se non c'è l'ignoranza, il fatto di esporre il dipinto come del Correggio ne aumenta il valore. Questo è esattamente l'opposto di ciò che deve fare un Sovrintendente. Non deve favorire i privati ma deve far aumentare la conoscenza. Siccome su questo dipinto (quello denunciato da Sgarbi come falso in esposizione, ndr) non c'era la certezza della provenienza, occorreva essere molto prudenti».

Una scelta che alla fine «favorisce un mercante, aumentando il valore del quadro» (in merito guarda un estratto di un'altra intervista, quella di Tv Parma a Vittorio Sgarbi, la cui versione integrale andrà in onda questa sera).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

12commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

7commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto