13°

Arte-Cultura

Omaggio a Bertolucci: "La Camera da letto" in un cofanetto da antologia

Omaggio a Bertolucci: "La Camera da letto" in un cofanetto da antologia
Ricevi gratis le news
0
Lisa Oppici

Attilio Bertolucci che legge, capitolo dopo capitolo, la «Camera da letto», nelle stanze della casa di famiglia a Casarola, nei prati, nei boschi lì attorno. Il poeta che «dice» (e reinventa) le sue parole, con la cadenza sua tradizionale e così tipica, a dar voce propria allo straordinario romanzo in versi («romanzo famigliare») che rappresenta una delle più belle pietre della poesia del Novecento.

È uno dei regali – preziosi – del cofanetto «Attilio Bertolucci, La camera da letto - un film in versi», edito dalla Cineteca di Bologna e pubblicato con il contributo di Alberto Chiesi e il sostegno dell’Associazione Reggio Parma Festival: un lavoro da non perdere, per gli appassionati della poesia del grande autore parmigiano ma non solo. Due i regali del cofanetto: una nuova edizione della «Camera da letto», in un unico volume, e il film (in tre dvd) prodotto da Pietro Ricciardelli che Stefano Consiglio e Francesco Dal Bosco girarono nell’estate 1991 a Casarola, 532 minuti nei quali appunto il poeta legge il suo monumentale «epos famigliare» accompagnandoci con voce e movenze nella lunga panoramica privata ma anche storico-culturale del testo.
 Il connubio è assai felice: perché pur essendo così marcatamente e autenticamente scritto, con una forma poetica così densa e lieve a un tempo, «La camera da letto» è di fatto – come osservano i due registi nelle note introduttive – «una stupefacente macchina di immagini», davvero già cinematografica; e perché è significativo che proprio al cinema, che tanta parte ha avuto nella vita e nelle passioni di Bertolucci, approdi il suo lavoro più particolare e intimo. E il risultato è davvero di gran pregio.
L’opera sarà presentata al Teatro Due mercoledì alle 18. Oltre ai registi interverranno lo scrittore Aldo Nove, il presidente di Reggio Parma Festival Andrea Gambetta, la direttrice della Fondazione Teatro Due Paola Donati. Sarà inoltre presente il critico letterario Paolo Lagazzi.
«Quest’iniziativa è per certi versi la continuazione del tributo ad Attilio Bertolucci realizzato lo scorso anno insieme al figlio Giuseppe, e indirettamente è anche un’operazione culturale che rende omaggio al lavoro che lo stesso Giuseppe Bertolucci ha fatto in questa città», spiega Andrea Gambetta, presidente di Reggio Parma Festival, che aggiunge: «Il tutto rientra in una serie di collaborazioni con la Cineteca di Bologna che prevederà anche un omaggio a Giuseppe».
Accanto al poema, nel cofanetto, il suggestivo film di Consiglio e Dal Bosco. «L’idea non era semplicemente quella di filmare un poeta che legge le sue poesie: c’erano già cose del genere. Volevamo filmare un romanzo in versi: una missione impossibile ma alla fine praticabile, tant’è che poi l’abbiamo fatto. Volevamo fare una cosa particolare, fuori dalla norma», dice il regista Stefano Consiglio. Tante, le memorie di quell’estate: «La prima cosa che ricordo è una grande, enorme, felicità, perché stare in quel luogo già un poco mitico, con uno dei più grandi poeti del Novecento e con quelle pietre, con quei colori, con quei rumori che Attilio descrive così bene, era straordinario. E lui era di una totale disponibilità, cosa che non ci ha meravigliato: quando ci ha detto «sì» sapevamo che sarebbe stato così». 
Altro ricordo, fortissimo: «Eravamo sempre immersi nella poesia, e non solo perché Attilio la reinterpretava davanti alla macchina da presa. L’impressione era proprio quella di stare sempre «dentro» la poesia. Dietro di noi, poi, i campanacci delle mucche, i galli, le campane della chiesa: qualcosa di indicibile, che però credo traspaia – osserva Consiglio – dal film che abbiamo realizzato». 
Un film del 1991, presentato al Festival di Venezia nel 1992 e poi in due occasioni in Rai (una in versione integrale, tutto in una notte, da Enrico Ghezzi in «Fuori orario»). «In questi vent’anni avremmo sempre voluto che fosse fruibile, che lo si potesse vedere. Per questo oggi la pubblicazione in dvd ci ha dato davvero una grande felicità. Come lo vediamo ora? Crediamo di avere fatto un’opera di valore che, come si dice, sta agli atti: una missione impossibile – dice ancora Consiglio – che si è rivelata possibile. Abbiamo cercato di filmare l’invisibile, e questo, anche dopo, ci ha dato molta consapevolezza di noi come autori».
 
(foto: Attilio Bertolucci con il regista Francesco Dal Bosco in una pausa delle riprese)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mangiamusica:  Parmigiano e  Rolling Stones

Fidenza

Mangiamusica: Parmigiano e Rolling Stones Gallery

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

24commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Sciame sismico in Appennino, le scosse avvertite in tutta la provincia

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, almeno 10 scosse avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

14commenti

Incidente

Scontro a Pilastro, un ferito

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

1commento

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

2commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

curiosità

Sono una "chimera" quelli pubblici a Parma: il 19 è la Giornata mondiale dei servizi igienici

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto