22°

Arte-Cultura

Omaggio a Bertolucci: "La Camera da letto" in un cofanetto da antologia

Omaggio a Bertolucci: "La Camera da letto" in un cofanetto da antologia
Ricevi gratis le news
0
Lisa Oppici

Attilio Bertolucci che legge, capitolo dopo capitolo, la «Camera da letto», nelle stanze della casa di famiglia a Casarola, nei prati, nei boschi lì attorno. Il poeta che «dice» (e reinventa) le sue parole, con la cadenza sua tradizionale e così tipica, a dar voce propria allo straordinario romanzo in versi («romanzo famigliare») che rappresenta una delle più belle pietre della poesia del Novecento.

È uno dei regali – preziosi – del cofanetto «Attilio Bertolucci, La camera da letto - un film in versi», edito dalla Cineteca di Bologna e pubblicato con il contributo di Alberto Chiesi e il sostegno dell’Associazione Reggio Parma Festival: un lavoro da non perdere, per gli appassionati della poesia del grande autore parmigiano ma non solo. Due i regali del cofanetto: una nuova edizione della «Camera da letto», in un unico volume, e il film (in tre dvd) prodotto da Pietro Ricciardelli che Stefano Consiglio e Francesco Dal Bosco girarono nell’estate 1991 a Casarola, 532 minuti nei quali appunto il poeta legge il suo monumentale «epos famigliare» accompagnandoci con voce e movenze nella lunga panoramica privata ma anche storico-culturale del testo.
 Il connubio è assai felice: perché pur essendo così marcatamente e autenticamente scritto, con una forma poetica così densa e lieve a un tempo, «La camera da letto» è di fatto – come osservano i due registi nelle note introduttive – «una stupefacente macchina di immagini», davvero già cinematografica; e perché è significativo che proprio al cinema, che tanta parte ha avuto nella vita e nelle passioni di Bertolucci, approdi il suo lavoro più particolare e intimo. E il risultato è davvero di gran pregio.
L’opera sarà presentata al Teatro Due mercoledì alle 18. Oltre ai registi interverranno lo scrittore Aldo Nove, il presidente di Reggio Parma Festival Andrea Gambetta, la direttrice della Fondazione Teatro Due Paola Donati. Sarà inoltre presente il critico letterario Paolo Lagazzi.
«Quest’iniziativa è per certi versi la continuazione del tributo ad Attilio Bertolucci realizzato lo scorso anno insieme al figlio Giuseppe, e indirettamente è anche un’operazione culturale che rende omaggio al lavoro che lo stesso Giuseppe Bertolucci ha fatto in questa città», spiega Andrea Gambetta, presidente di Reggio Parma Festival, che aggiunge: «Il tutto rientra in una serie di collaborazioni con la Cineteca di Bologna che prevederà anche un omaggio a Giuseppe».
Accanto al poema, nel cofanetto, il suggestivo film di Consiglio e Dal Bosco. «L’idea non era semplicemente quella di filmare un poeta che legge le sue poesie: c’erano già cose del genere. Volevamo filmare un romanzo in versi: una missione impossibile ma alla fine praticabile, tant’è che poi l’abbiamo fatto. Volevamo fare una cosa particolare, fuori dalla norma», dice il regista Stefano Consiglio. Tante, le memorie di quell’estate: «La prima cosa che ricordo è una grande, enorme, felicità, perché stare in quel luogo già un poco mitico, con uno dei più grandi poeti del Novecento e con quelle pietre, con quei colori, con quei rumori che Attilio descrive così bene, era straordinario. E lui era di una totale disponibilità, cosa che non ci ha meravigliato: quando ci ha detto «sì» sapevamo che sarebbe stato così». 
Altro ricordo, fortissimo: «Eravamo sempre immersi nella poesia, e non solo perché Attilio la reinterpretava davanti alla macchina da presa. L’impressione era proprio quella di stare sempre «dentro» la poesia. Dietro di noi, poi, i campanacci delle mucche, i galli, le campane della chiesa: qualcosa di indicibile, che però credo traspaia – osserva Consiglio – dal film che abbiamo realizzato». 
Un film del 1991, presentato al Festival di Venezia nel 1992 e poi in due occasioni in Rai (una in versione integrale, tutto in una notte, da Enrico Ghezzi in «Fuori orario»). «In questi vent’anni avremmo sempre voluto che fosse fruibile, che lo si potesse vedere. Per questo oggi la pubblicazione in dvd ci ha dato davvero una grande felicità. Come lo vediamo ora? Crediamo di avere fatto un’opera di valore che, come si dice, sta agli atti: una missione impossibile – dice ancora Consiglio – che si è rivelata possibile. Abbiamo cercato di filmare l’invisibile, e questo, anche dopo, ci ha dato molta consapevolezza di noi come autori».
 
(foto: Attilio Bertolucci con il regista Francesco Dal Bosco in una pausa delle riprese)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

8commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

3commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

IL VIDEOCOMMENTO

Grossi: "Castigati da Caputo, inseguito a lungo dal Parma"

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...