15°

Arte-Cultura

Omaggio a Bertolucci: "La Camera da letto" in un cofanetto da antologia

Omaggio a Bertolucci: "La Camera da letto" in un cofanetto da antologia
0
Lisa Oppici

Attilio Bertolucci che legge, capitolo dopo capitolo, la «Camera da letto», nelle stanze della casa di famiglia a Casarola, nei prati, nei boschi lì attorno. Il poeta che «dice» (e reinventa) le sue parole, con la cadenza sua tradizionale e così tipica, a dar voce propria allo straordinario romanzo in versi («romanzo famigliare») che rappresenta una delle più belle pietre della poesia del Novecento.

È uno dei regali – preziosi – del cofanetto «Attilio Bertolucci, La camera da letto - un film in versi», edito dalla Cineteca di Bologna e pubblicato con il contributo di Alberto Chiesi e il sostegno dell’Associazione Reggio Parma Festival: un lavoro da non perdere, per gli appassionati della poesia del grande autore parmigiano ma non solo. Due i regali del cofanetto: una nuova edizione della «Camera da letto», in un unico volume, e il film (in tre dvd) prodotto da Pietro Ricciardelli che Stefano Consiglio e Francesco Dal Bosco girarono nell’estate 1991 a Casarola, 532 minuti nei quali appunto il poeta legge il suo monumentale «epos famigliare» accompagnandoci con voce e movenze nella lunga panoramica privata ma anche storico-culturale del testo.
 Il connubio è assai felice: perché pur essendo così marcatamente e autenticamente scritto, con una forma poetica così densa e lieve a un tempo, «La camera da letto» è di fatto – come osservano i due registi nelle note introduttive – «una stupefacente macchina di immagini», davvero già cinematografica; e perché è significativo che proprio al cinema, che tanta parte ha avuto nella vita e nelle passioni di Bertolucci, approdi il suo lavoro più particolare e intimo. E il risultato è davvero di gran pregio.
L’opera sarà presentata al Teatro Due mercoledì alle 18. Oltre ai registi interverranno lo scrittore Aldo Nove, il presidente di Reggio Parma Festival Andrea Gambetta, la direttrice della Fondazione Teatro Due Paola Donati. Sarà inoltre presente il critico letterario Paolo Lagazzi.
«Quest’iniziativa è per certi versi la continuazione del tributo ad Attilio Bertolucci realizzato lo scorso anno insieme al figlio Giuseppe, e indirettamente è anche un’operazione culturale che rende omaggio al lavoro che lo stesso Giuseppe Bertolucci ha fatto in questa città», spiega Andrea Gambetta, presidente di Reggio Parma Festival, che aggiunge: «Il tutto rientra in una serie di collaborazioni con la Cineteca di Bologna che prevederà anche un omaggio a Giuseppe».
Accanto al poema, nel cofanetto, il suggestivo film di Consiglio e Dal Bosco. «L’idea non era semplicemente quella di filmare un poeta che legge le sue poesie: c’erano già cose del genere. Volevamo filmare un romanzo in versi: una missione impossibile ma alla fine praticabile, tant’è che poi l’abbiamo fatto. Volevamo fare una cosa particolare, fuori dalla norma», dice il regista Stefano Consiglio. Tante, le memorie di quell’estate: «La prima cosa che ricordo è una grande, enorme, felicità, perché stare in quel luogo già un poco mitico, con uno dei più grandi poeti del Novecento e con quelle pietre, con quei colori, con quei rumori che Attilio descrive così bene, era straordinario. E lui era di una totale disponibilità, cosa che non ci ha meravigliato: quando ci ha detto «sì» sapevamo che sarebbe stato così». 
Altro ricordo, fortissimo: «Eravamo sempre immersi nella poesia, e non solo perché Attilio la reinterpretava davanti alla macchina da presa. L’impressione era proprio quella di stare sempre «dentro» la poesia. Dietro di noi, poi, i campanacci delle mucche, i galli, le campane della chiesa: qualcosa di indicibile, che però credo traspaia – osserva Consiglio – dal film che abbiamo realizzato». 
Un film del 1991, presentato al Festival di Venezia nel 1992 e poi in due occasioni in Rai (una in versione integrale, tutto in una notte, da Enrico Ghezzi in «Fuori orario»). «In questi vent’anni avremmo sempre voluto che fosse fruibile, che lo si potesse vedere. Per questo oggi la pubblicazione in dvd ci ha dato davvero una grande felicità. Come lo vediamo ora? Crediamo di avere fatto un’opera di valore che, come si dice, sta agli atti: una missione impossibile – dice ancora Consiglio – che si è rivelata possibile. Abbiamo cercato di filmare l’invisibile, e questo, anche dopo, ci ha dato molta consapevolezza di noi come autori».
 
(foto: Attilio Bertolucci con il regista Francesco Dal Bosco in una pausa delle riprese)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Gazzareporter

Ponte delle Nazioni: aiuola nel degrado Foto

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

3commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

11commenti

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv