-1°

Arte-Cultura

Il racconto della domenica - La collezione di tartarughe

0

 Anna Maria Dadomo

Dopo aver terminato  «Dieci capitoli di un uomo strano»  di Matteo Ricci, il  desiderio di ordine che  si impossessò di lei  fu tale da coinvolgere in un baleno l’intera casa: non solo le stanze ordinarie ma , passando per la soffitta e  la cantina, investiva anche il portico, la serra, la legnaia, il giardino.
Cosa ci faceva, per esempio,  la borsa di tela nera con i libri letti in vacanza  ancora lì, sotto il tavolo del salotto, in compagnia dello scatolone dove - e ormai erano due anni -  aveva riversato il contenuto  dei cassetti della sua scrivania l’ultimo giorno di lavoro ? E quell’altro scatolone che custodiva la carcassa tecnologica del vecchio  computer ,  dopo che il nuovo era stato installato già da tempo e  funzionava benissimo, perché era ancora dietro al divano ? E il carrello portavivande utilizzato come supporto di riviste, cancelleria, cartucce per stampante, fiori secchi…perché doverlo spingere sotto la scala che portava allo studio ogni volta che veniva qualcuno? 
E perché non  riesumare, dalla dispensa della cucina, la vaschetta traboccante di ricette ritagliate da diversi giornali che si era prefissata, da tempo immemorabile,  di classificare per tema? Tralasciando poi di interrogarsi - per il momento - sui recessi degli armadi, dei comò, sulla soffitta soprattutto, che lei considerava autentica terra di frontiera, intesa proprio come zona pericolosa e selvaggia, per la quantità  di oggetti e abiti che vi si erano man mano accumulati. Ma  quel furore di ordine che aveva provato a libro terminato,e che ancora perdurava in lei come amichevole consiglio, per nulla invadente e privo di spocchia, solo suggerito, andava assecondato con prontezza e determinazione. Fazzoletto in testa, guanti, strofinaccio, contenitore per la carta, spray per la polvere, incominciò all’istante. E subito rallentò.  Ogni cosa che le passava per le mani: vecchie fotografie, poesie abbozzate, scalette di racconti, cartoline, lettere, biglietti di auguri, note di spesa, appunti…  richiedeva un gesto di eliminazione consapevole, cosciente, affatto superficiale. Quel tornare indietro, quel riandare ad anni passati, perché ogni cosa che incontrava la spingeva in quella direzione, faceva rivivere una lei così lontana da quella dell’oggi  che  non sempre aveva la voglia, e il coraggio, di  confrontarsi. Ma doveva. Nei giorni seguenti, inoltrandosi via via nel lavoro, le apparve sempre più chiaro di come la prima parte della vita fosse stata un fare, un accumulare avido e impulsivo, e che la seconda, adesso, nell’atto di riordinarla, servisse a ripensarla totalmente. Riordinare la casa era  riordinare la propria vita. Malgrado la determinazione di portare a termine l’impresa, c’erano momenti  però in cui dubitava di se stessa. Di arrivare alla fine. Ma alla sera ,quando si coricava nella piccola stanza ricavata in un angolo periferico della casa, dopo aver lasciato la camera  matrimoniale con tutto il suo pesante arredo di suppellettili, sentiva germogliare di nuovo la speranza. 
Della collezione di tartarughe, iniziata con una formina di plastica rosa trovata una mattina sulla riva del mare, aveva portato con sé, nella nuova sistemazione, solo questa che ora, sulla sedia a fianco del letto, tra i libri e gli occhiali, sembrava indicarle, nella sua banalità di simbolo, la lentezza, il metodo: un po’ alla volta, senza fretta. Solo così  sarebbe riuscita a venire a capo della sua vita. Della sua anima. (E se Dio fosse stato buono con lei). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Noceto, tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

5commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto