10°

24°

Arte-Cultura

Regio e Fondazione Toscanini al Ministro: "Subito un Comitato per i progetti per il bicentenario. E salvi la Collezione Toscanini"

Regio e Fondazione Toscanini al Ministro: "Subito un Comitato per i progetti per il bicentenario. E salvi la Collezione Toscanini"
Ricevi gratis le news
9

Maurizio Roi, presidente della Fondazione Arturo Toscanini, e Carlo Fontana, amministratore esecutivo della Fondazione Teatro Regio di Parma, hanno inviato oggi una lettera congiunta all’attenzione di Lorenzo Ornaghi, Ministro per i beni e le attività culturali. Oggetto della comunicazione è la richiesta urgente di istituire, come previsto dalla Commissione Cultura del Senato, il Comitato Nazionale che sarà preposto alla valutazione dei progetti per le celebrazioni del secondo centenario verdiano, in seguito allo stanziamento di 6.500.000 euro per gli anni 2012-2013 approvato lo scorso 24 ottobre.

“L’istituzione del Comitato – si legge nella lettera – è premessa indispensabile per l’avviamento della fase operativa e per l’individuazione dei finanziamenti che andranno a favore dei singoli progetti cui stanno lavorando le principali istituzioni musicali dei territori verdiani indicati dalla Legge. Senza l’indicazione del Comitato, senza l’avvio della sua azione di indirizzo e senza la sua valutazione, risulta assai difficile poter lavorare con serenità, seppure in tempi strettissimi, alla realizzazione di quelle opere che vogliono, nelle province così legate al Maestro, ricordare il suo lascito e onorare il suo magistero artistico ed umano”.
 
Fondazione Toscanini e Teatro Regio hanno chiesto inoltre che il Ministero per i beni e le attività culturali partecipi all’asta della Collezione Toscanini di Bolaffi, in programma mercoledì 19 dicembre a Milano. Il comune auspicio è che i preziosi oggetti e documenti di Toscanini messi all’asta - tra i quali il suo frac Caraceni, la bacchetta di legno donatagli da un’ammiratrice, gli occhialini, ma anche una lettera di Adolf Hitler e un telegramma firmato da Claude Debussy e Gabriele D’Annunzio – possano restare in mano pubblica e trovare una collocazione all’interno del Museo Casa Natale Arturo Toscanini in Borgo Tanzi a Parma. “Sarebbe un visibile riconoscimento per la concreta azione di sostegno e sviluppo della vita musicale cittadina che Fondazione bancarie, sostenitori privati ed enti come i nostri svolgono a Parma”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • yorick

    12 Dicembre @ 15.30

    E così abbiamo dato spazio anche all'opinione del residuato fascista di turno, che cerca di dimostrare che la guerra l'hanno dichiarata Toscanini e gli Stati Uniti all'Italia... e non viceversa. Si vergogni, e abbia almeno l'intelligenza di capire che anche Toscanini ha contribuito a fare in modo che uno come lei possa adesso esprimere liberamente la sua opinione.

    Rispondi

  • Fred

    12 Dicembre @ 13.42

    Dante, dica ai suoi amichetti di pagare i contributi pensionistici ai lavoratori. Dica ai suoi kapò di evitare il caporalato come se fossero braccianti. Poi, potremo parlare di moralità. Ci credo che per lei Meli sia un esempio di trasparenza. Le permetteva di rubara in santa pace.

    Rispondi

  • Francesco

    12 Dicembre @ 11.14

    GAZZETTA DI PARMA - MAGGIO 1944 : GRAZIE TOSCANINI: I "liberatori" acquistati con i dollari raccolti nei concerti di "beneficenza" in cui hai profuso la tua insuperabile arte, hanno seminato la distruzione e la morte sulla tua città. Grazie, grande concittadino, grazie a nome dei bimbi, delle donne, dei lavoratori straziati dalle tue bombe. Grazie per le Chiese, per le case, per le strade della tua Parma distrutte e sconvolte. Grazie per questo messaggio di morte che ci hai mandato da lontano, dalla tua comoda casa di oltreoceano, forse in un momento di... nostalgia. E con te ringraziamo anche gli ammiratori - eterni illusi - che ti credevano il Dio protettore della loro vita e della loro Parma! Grazie, le bombe hanno spezzato un diaframma di auree menzogne, dietro al quale è possibile a tutti finalmente vedere la tua anima immonda di rinnegatore della Patria".

    Rispondi

  • yorick

    12 Dicembre @ 09.32

    Ma qualcuno si e' accorto che la lettera lascia intendere che il Museo della Casa natale dipende dalle Fondazioni? Invece no: e' del Comune di Parma. Nella lettera si sono dimenticati di dirlo... Brave le Fondazioni! Che correttezza!

    Rispondi

  • Guido

    12 Dicembre @ 09.16

    E' veramente desolante,signor Sergio, che lei si erga a sostenitore della moralità di una amministrazione che ha licenziato un'orchestra intera per ragioni politiche. Davanti a questi, Meli era un campione di trasparenza. Ormai il governo è finito e il Festival farà la fine della democrazia:sospesa.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Viadotto sul Po chiuso, Governo vaglia fattibilita' ponte di barche

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

18commenti

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

1commento

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

1commento

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

gran bretagna

L'agenzia dei trasporti di Londra non rinnova licenza a Uber. Che fa subito ricorso

Italia

Trova cadavere nella sua auto, si tratta di un clochard

SPORT

Gallery sport

Il ritorno di Valentino Rossi: le foto

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte