15°

Arte-Cultura

San Pietro torna alla vita

San Pietro torna alla vita
Ricevi gratis le news
0

Natalia Conti
Venuto alla luce per la prima volta più di 50 anni fa nel Monastero di San Paolo, è stato presentato ieri alla Pinacoteca Giuseppe Stuard, completamente restaurato e riportato alla sua originale bellezza dopo mesi di lavoro, il «Tondo con San Pietro», affresco staccato degli inizi del XVI  secolo.
Il restauro, che ha visto il coinvolgimento del Comune di Parma, della Pinacoteca Stuard e della Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici di Parma e Piacenza, reso possibile grazie al finanziamento dell’Ordine e Consiglio Notarile di Parma e al contributo del Lions Club Parma Ducale, è stato dedicato alla memoria di Francesco Barocelli, già direttore della Pinacoteca.
 «Poter contribuire nella restituzione alla città di un pezzo così prezioso della sua storia, è per noi una gioia - dice Giorgio Chiari, presidente dell’Ordine e Consiglio Notarile di Parma -. Il nostro auspicio è che questo possa essere un passo avanti nel percorso di recupero del Monastero, luogo che ancora oggi tiene celate molte sorprese».
 «Assistere alla presentazione di quest’opera è un onore - aggiunge Laura Maria Ferraris, assessore alla Cultura del Comune di Parma -. In un momento in cui sembra che per l’arte e la cultura non ci sia spazio, questo dimostra come unendo le forze sia possibile dare all’arte quell’attenzione di cui ha bisogno per garantire che la nostra tradizione non vada dispersa».
Scoperto nel 1958 da Giovanni Copertini, il tondo si trovava in una zona abbandonata del complesso monastico. Profondamente ammalorato, come ha raccontato il restauratore Carlo Barbieri, il tondo divenne una delle missioni di Francesco Barocelli che già nel 2010 volle farlo restaurare, portandolo in una zona dove potesse essere ammirato e preservato.
«Trovato alla sommità di un’ambiente, quasi un solaio, abbiamo recuperato il tondo superando capriate e scavalcando tubature - spiega Mariangela Giusto, funzionario storico dell’arte della Soprintendenza  -. Si tratta di un affresco, ma non come siamo abituati a riconoscerlo. C’è poca materia e scarso colore, vi è l’uso trasparente dell’intonaco con assenza di disegno, come se fosse stato dipinto su tavola o tela. Per quanto riguarda l’attribuzione, - precisa - se da un lato possiamo senza dubbio datarlo nei primi decenni del ‘500 definendola un’opera pre-correggesca, l’attribuzione susciterà sicuramente un dibattito critico non semplice».
 Valutando quali fossero gli artisti che gravitavano a Parma in quel periodo, ma anche i particolari dell’opera, dall’uso della prospettiva ai dettagli dei ricami dell’abito, l’autore potrebbe essere Alessandro Araldi, ma  il dibattito resta aperto.
Il soggetto, rappresentato ruotato, con la barba bianca, l’aureola in scorcio, la testa scorciata e ben costruita, farebbe pensare alla figura di San Pietro. «Purtroppo l’oggetto che il Santo tiene in mano è indecifrabile a causa della pittura abrasa, - continua Mariangela Giusto - ma se questo fosse, come pensiamo, una chiave, elemento caratteristico del Santo, allora non ci sarebbe alcun dubbio sull’identità di San Pietro». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Furto alla mensa del Campus

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

PARMA

Nominato il nuovo cda della Fondazione Teatro Regio 

Entrano Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

3commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

MOSTRA

"Cielo e Terra": a Lesignano le foto di Luca Radici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica