Arte-Cultura

Martinelli e i suoi poeti versi in video a Milano

0

Lisa Oppici

Lo scorso giugno il «Parma poesia festival» aveva proposto un «assaggio» di 16 minuti, un corto che s’intitolava significativamente «Lavori in corso». Ora i lavori sono terminati, e il regista parmigiano Giovanni Martinelli ha potuto finalmente presentare per intero il suo «Alla periferia della gioia – Tre generazioni di poeti raccontano Milano», un mediometraggio prodotto dall’Associazione  culturale La musa e realizzato con il patrocinio della Provincia di Milano. La presentazione si è tenuta nei giorni scorsi allo Spazio Oberdan di Milano, alla presenza del regista, della musicista Luisa Pecchi (autrice dell’apprezzata colonna sonora) e dei tre importanti poeti sui cui s’incentra il lavoro, Franco Loi, Milo De Angelis e Italo Testa, che nel film raccontano Milano – tante Milano differenti  – con i loro versi. «È stata una bella serata, con un pubblico molto vario che, come ha osservato uno dei tre autori, non era il solito abituato a partecipare alle letture poetiche. Questo è importante, anche perché è un film accessibile a tutti, anche ai non appassionati di poesia», spiega Martinelli, che racconta così la genesi dell’opera: «All’inizio volevo fare qualcosa con Loi, con cui avevo già lavorato, su Milano. Poi mi è venuta l’idea di intrecciare tre poeti: nelle loro parole c’era la possibilità di raccontare una Milano diversa. E in effetti ne è uscito proprio questo: come ha detto il critico Paolo Lagazzi, presente alla serata, questo film è un prisma, ne emerge che a Milano non c’è un centro ma ce ne sono tanti, e tante periferie». Martinelli ha filmato la città dei tre poeti: città mai uguale a se stessa.  «Io di Milano - spiega il regista parmigiano -  conoscevo solo alcune cose, qui invece ti trovi la città che io non conoscevo. Sono tante Milano diverse. Quella del Casoretto con i cortili a ringhiera di Loi: Milano popolare e corale. Quella di De Angelis: la periferia di Testori, di Jannacci, di Scerbanenco. E quella di Testa, Porto di mare, che doveva essere una darsena speciale che sostituisse quella dei Navigli e invece ora è un grande prato dove vanno a fare i pic nic: paesaggi quasi alla Hopper».
Il film è il risultato di un lungo lavoro: «Abbiamo cominciato a parlarne a giugno 2011, poi ho iniziato la scrittura, mettendo insieme i testi dei tre poeti – racconta il regista - quindi abbiamo girato. È stato grosso modo un lavoro di un anno, anche perché abbiamo girato le diverse stagioni: è infatti anche un film sul tempo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video