19°

29°

Arte-Cultura

Martinelli e i suoi poeti versi in video a Milano

Ricevi gratis le news
0

Lisa Oppici

Lo scorso giugno il «Parma poesia festival» aveva proposto un «assaggio» di 16 minuti, un corto che s’intitolava significativamente «Lavori in corso». Ora i lavori sono terminati, e il regista parmigiano Giovanni Martinelli ha potuto finalmente presentare per intero il suo «Alla periferia della gioia – Tre generazioni di poeti raccontano Milano», un mediometraggio prodotto dall’Associazione  culturale La musa e realizzato con il patrocinio della Provincia di Milano. La presentazione si è tenuta nei giorni scorsi allo Spazio Oberdan di Milano, alla presenza del regista, della musicista Luisa Pecchi (autrice dell’apprezzata colonna sonora) e dei tre importanti poeti sui cui s’incentra il lavoro, Franco Loi, Milo De Angelis e Italo Testa, che nel film raccontano Milano – tante Milano differenti  – con i loro versi. «È stata una bella serata, con un pubblico molto vario che, come ha osservato uno dei tre autori, non era il solito abituato a partecipare alle letture poetiche. Questo è importante, anche perché è un film accessibile a tutti, anche ai non appassionati di poesia», spiega Martinelli, che racconta così la genesi dell’opera: «All’inizio volevo fare qualcosa con Loi, con cui avevo già lavorato, su Milano. Poi mi è venuta l’idea di intrecciare tre poeti: nelle loro parole c’era la possibilità di raccontare una Milano diversa. E in effetti ne è uscito proprio questo: come ha detto il critico Paolo Lagazzi, presente alla serata, questo film è un prisma, ne emerge che a Milano non c’è un centro ma ce ne sono tanti, e tante periferie». Martinelli ha filmato la città dei tre poeti: città mai uguale a se stessa.  «Io di Milano - spiega il regista parmigiano -  conoscevo solo alcune cose, qui invece ti trovi la città che io non conoscevo. Sono tante Milano diverse. Quella del Casoretto con i cortili a ringhiera di Loi: Milano popolare e corale. Quella di De Angelis: la periferia di Testori, di Jannacci, di Scerbanenco. E quella di Testa, Porto di mare, che doveva essere una darsena speciale che sostituisse quella dei Navigli e invece ora è un grande prato dove vanno a fare i pic nic: paesaggi quasi alla Hopper».
Il film è il risultato di un lungo lavoro: «Abbiamo cominciato a parlarne a giugno 2011, poi ho iniziato la scrittura, mettendo insieme i testi dei tre poeti – racconta il regista - quindi abbiamo girato. È stato grosso modo un lavoro di un anno, anche perché abbiamo girato le diverse stagioni: è infatti anche un film sul tempo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti