-1°

Arte-Cultura

Martinelli e i suoi poeti versi in video a Milano

0

Lisa Oppici

Lo scorso giugno il «Parma poesia festival» aveva proposto un «assaggio» di 16 minuti, un corto che s’intitolava significativamente «Lavori in corso». Ora i lavori sono terminati, e il regista parmigiano Giovanni Martinelli ha potuto finalmente presentare per intero il suo «Alla periferia della gioia – Tre generazioni di poeti raccontano Milano», un mediometraggio prodotto dall’Associazione  culturale La musa e realizzato con il patrocinio della Provincia di Milano. La presentazione si è tenuta nei giorni scorsi allo Spazio Oberdan di Milano, alla presenza del regista, della musicista Luisa Pecchi (autrice dell’apprezzata colonna sonora) e dei tre importanti poeti sui cui s’incentra il lavoro, Franco Loi, Milo De Angelis e Italo Testa, che nel film raccontano Milano – tante Milano differenti  – con i loro versi. «È stata una bella serata, con un pubblico molto vario che, come ha osservato uno dei tre autori, non era il solito abituato a partecipare alle letture poetiche. Questo è importante, anche perché è un film accessibile a tutti, anche ai non appassionati di poesia», spiega Martinelli, che racconta così la genesi dell’opera: «All’inizio volevo fare qualcosa con Loi, con cui avevo già lavorato, su Milano. Poi mi è venuta l’idea di intrecciare tre poeti: nelle loro parole c’era la possibilità di raccontare una Milano diversa. E in effetti ne è uscito proprio questo: come ha detto il critico Paolo Lagazzi, presente alla serata, questo film è un prisma, ne emerge che a Milano non c’è un centro ma ce ne sono tanti, e tante periferie». Martinelli ha filmato la città dei tre poeti: città mai uguale a se stessa.  «Io di Milano - spiega il regista parmigiano -  conoscevo solo alcune cose, qui invece ti trovi la città che io non conoscevo. Sono tante Milano diverse. Quella del Casoretto con i cortili a ringhiera di Loi: Milano popolare e corale. Quella di De Angelis: la periferia di Testori, di Jannacci, di Scerbanenco. E quella di Testa, Porto di mare, che doveva essere una darsena speciale che sostituisse quella dei Navigli e invece ora è un grande prato dove vanno a fare i pic nic: paesaggi quasi alla Hopper».
Il film è il risultato di un lungo lavoro: «Abbiamo cominciato a parlarne a giugno 2011, poi ho iniziato la scrittura, mettendo insieme i testi dei tre poeti – racconta il regista - quindi abbiamo girato. È stato grosso modo un lavoro di un anno, anche perché abbiamo girato le diverse stagioni: è infatti anche un film sul tempo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria