Arte-Cultura

Tra via Emilia e Po memorie di viaggio della Grignaffini

Tra via Emilia e Po memorie di viaggio della Grignaffini
Ricevi gratis le news
0

Isabella Spagnoli

«Un’improvvisa escrescenza del terreno tra la via Emilia e il Po. Terra di acque, argilla, fossati e resurgive: Fontana Lata. Una sequenza compatta e circolare di case, mattoni e facce che si assomigliano. Una variazione di intensità dell’aria che si lascia accecare dal riverbero verde e dal marrone della terra. Trecento giornate all’anno che sempre nascono e muoiono nel grigio».
Così, nella prima pagina del suo romanzo, intitolato: «Però un paese ci vuole. Storia di nebbie e contentezza» (La lepre edizioni), Giovanna Grignaffini descrive il luogo in cui è nata: Fontanellato: «...ridente paesino annegato nella Bassa parmense». E proprio in onore di questo luogo, caratterizzato dalla piazza, dal castello, dal viale ombroso, ma soprattutto dalla sua gente, l’autrice ricama una storia «falsa» piena di dettagli veri.
 «Sono veri tutti i riferimenti a fatti di cronaca e costume, gli eventi storici, le canzoni, i film e i libri citati. Sono invece del tutto inventati i personaggi, la storia e le situazioni raccontate», specifica nei ringraziamenti la Grignaffini, già docente di storia del cinema al Dams di Bologna e parlamentare, oggi al suo primo romanzo.
Intenso, nostalgico, ma anche ironico, il libro narra di Francesca che torna a Fontanellato nel 1989, vent’anni dopo averlo lasciato. Ad attenderla troverà vecchi amici, modi di dire, amori e melodie. Ma Francesca dovrà anche fare i conti con delle assenze, tasselli mancanti di un passato lontano. «Ero tornata. Dovevo ricominciare da piccola», commenta la giovane donna contornata da un alone di mistero legato a delle buste gialle che qualcuno continua a spedirle. Ma qual è il motivo del ritorno di Francesca a Fontanellato? E ancora che «conseguenze» ha avuto, nel suo presente, l’essere stata parte della generazione tormentata che ha masticato il ‘68? «Eravamo gente così, noi degli anni Sessanta: gente che cominciava ad assorbire con gli occhi e le orecchie da ogni altrove e che continuava ad avere il proprio paese come unica misura del mondo».
Scritto con prosa semplice e ricca di termini familiari, propri di chi vive in paese, questo romanzo è un viaggio nella memoria non solo dell’autrice e di Francesca, ma anche di tutti quelli che non vogliono abbandonare le proprie radici.
Però un paese ci vuole. Storia di nebbie e contentezza - La lepre e d. pag. 398, euro 18,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

1commento

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

In manette la banda delle spaccate: 2 giovani arrestati dai carabinieri

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

8commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareprter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

7commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

CASSINO

Abusa della figlia 14enne: trovato impiccato davanti a una chiesa

SPORT

football americano

Superbowl: Patriots per la leggenda, Eagles per il paradiso

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

SOCIETA'

FESTE PGN

Open Bar al castello di Felino Foto

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova