15°

Arte-Cultura

Tra via Emilia e Po memorie di viaggio della Grignaffini

Tra via Emilia e Po memorie di viaggio della Grignaffini
0

Isabella Spagnoli

«Un’improvvisa escrescenza del terreno tra la via Emilia e il Po. Terra di acque, argilla, fossati e resurgive: Fontana Lata. Una sequenza compatta e circolare di case, mattoni e facce che si assomigliano. Una variazione di intensità dell’aria che si lascia accecare dal riverbero verde e dal marrone della terra. Trecento giornate all’anno che sempre nascono e muoiono nel grigio».
Così, nella prima pagina del suo romanzo, intitolato: «Però un paese ci vuole. Storia di nebbie e contentezza» (La lepre edizioni), Giovanna Grignaffini descrive il luogo in cui è nata: Fontanellato: «...ridente paesino annegato nella Bassa parmense». E proprio in onore di questo luogo, caratterizzato dalla piazza, dal castello, dal viale ombroso, ma soprattutto dalla sua gente, l’autrice ricama una storia «falsa» piena di dettagli veri.
 «Sono veri tutti i riferimenti a fatti di cronaca e costume, gli eventi storici, le canzoni, i film e i libri citati. Sono invece del tutto inventati i personaggi, la storia e le situazioni raccontate», specifica nei ringraziamenti la Grignaffini, già docente di storia del cinema al Dams di Bologna e parlamentare, oggi al suo primo romanzo.
Intenso, nostalgico, ma anche ironico, il libro narra di Francesca che torna a Fontanellato nel 1989, vent’anni dopo averlo lasciato. Ad attenderla troverà vecchi amici, modi di dire, amori e melodie. Ma Francesca dovrà anche fare i conti con delle assenze, tasselli mancanti di un passato lontano. «Ero tornata. Dovevo ricominciare da piccola», commenta la giovane donna contornata da un alone di mistero legato a delle buste gialle che qualcuno continua a spedirle. Ma qual è il motivo del ritorno di Francesca a Fontanellato? E ancora che «conseguenze» ha avuto, nel suo presente, l’essere stata parte della generazione tormentata che ha masticato il ‘68? «Eravamo gente così, noi degli anni Sessanta: gente che cominciava ad assorbire con gli occhi e le orecchie da ogni altrove e che continuava ad avere il proprio paese come unica misura del mondo».
Scritto con prosa semplice e ricca di termini familiari, propri di chi vive in paese, questo romanzo è un viaggio nella memoria non solo dell’autrice e di Francesca, ma anche di tutti quelli che non vogliono abbandonare le proprie radici.
Però un paese ci vuole. Storia di nebbie e contentezza - La lepre e d. pag. 398, euro 18,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Falsi prosciutti Dop, 30 indagati in quattro regioni

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

2commenti

alimentare

Barilla, nuovi contratti per il grano duro al Sud

Accordi triennali per l'acquisto di oltre 200mila tonnellate. In Campania crescono i volumi di grano Aureo: +30% nei prossimi 3 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

notte da incubo

Cagliari, banda di migranti espulsi semina il terrore su traghetto

2commenti

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

SPORT

inghilterra

Mangia il panino in panchina? Il Sutton lo licenzia Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

anteprima

Arriva la Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv