-2°

10°

Arte-Cultura

Un progetto di salvaguardia del nostro dialetto

Un progetto di salvaguardia del nostro dialetto
Ricevi gratis le news
0

Alessandra Pradelli

Il nostro dialetto è un patrimonio da preservare.
A «Colligamus Fragmenta 2012», annuale incontro delle istituzioni e delle associazioni attente alla storia e sulla cultura di Parma e provincia svoltosi presso l’Oratorio Novo della Biblioteca Civica, si è parlato di «Un progetto per il nostro dialetto», un’iniziativa che mira a salvaguardare una parte importante del patrimonio culturale di Parma e provincia.
«Nell’occasione di questo evento ricorrente - ha introdotto l’assessore alla cultura, Lauramaria Ferraris - presentiamo un progetto che vuole essere di raccolta e di diffusione del materiale legato al dialetto. Attraverso il supporto all’Istituzione Biblioteche , che si occuperà della catalogazione e della conservazione, vogliamo collaborare per raccogliere questa documentazione spesso dimenticata e a rischio dispersione e poterla acquisire, in dono o in deposito, in modo da diffondere la cultura tradizionale».
«Questo incontro annuale è anche l’occasione per presentare "Un progetto per il nostro dialetto", un’iniziativa di indiscutibile valore ideato insieme a Forum Cultura - ha spiegato Giovanni Galli, direttore dell’Istituzione Biblioteche del Comune - basato sul principio di collaborazione tra le istituzioni pubbliche e i singoli cittadini, al fine di creare un archivio aperto a tutti e favorire anche la tutela e la conservazione di importanti documenti. L’invito che noi facciamo a tutti i cittadini non è rivolto solo a chi decide di donare il materiale, ma anche a chi vuole solo depositarlo, conservandone la proprietà e, allo stesso tempo, consentendone l’uso anche a chi vuole studiare o consultare i documenti».
La giornata è stata dedicata, da un lato, a promuovere la raccolta di documentazione e materiali sul dialetto e, dall’altro, a fare il punto della situazione sullo stato delle riviste culturali parmensi.
La presentazione delle riviste culturali di tradizione parmigiana ha portato in luce un dibattito riguardante la necessità della cultura popolare di veicolarsi in modo da essere veramente sentita, in quanto da tempo si tratta di un argomento che sembra non trovare più riscontro nel pubblico.
«Aurea Parma è tra le più antiche riviste letterarie - ha illustrato Pier Paolo Mendogni, direttore di Aurea Parma, storica rivista culturale parmigiana che ha da poco festeggiato i primi cento anni dalla nascita -. La nascita è dovuta alla volontà di due grandi intellettuali, Glauco Lombardi e Giuseppe Melli, che vollero fortemente una pubblicazione che seguisse la storia e l’evoluzione della città di Parma nel campo dell’arte e della scienza. Il nostro impegno è quello di proseguire in questa tradizione centenaria, restando attenti ai mutamenti della società e al progresso intellettuale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

Lealtrenotizie

Torrini del Battistero danneggiati: la zona è transennata

PARMA

Torrini del Battistero danneggiati: la zona è transennata Foto

Controlli dopo il terremoto

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

PARMA

Nominato il nuovo cda del Teatro Regio: entrano Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

2commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

MOSTRA

"Cielo e Terra": a Lesignano le foto di Luca Radici

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

6commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

ELEZIONI

Ostia, trionfo del Movimento 5 Stelle Foto

STATI UNITI

E' morto il serial killer Charles Manson

SPORT

calcio

Buffon: "Sogno la Champions League. A fine stagione smetto"

SPORT

Morta a 49 anni la tennista Jana Novotna: vinse a Wimbledon nel 1998

SOCIETA'

PARMA

"Io non chiudo gli occhi": un video per dire no alla violenza sulle donne Video

L'INDISCRETO

Le 5 muse di Fausto Brizzi

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq