18°

Arte-Cultura

Lotta di classe nella campagna inglese

Lotta di classe nella campagna inglese
0

 di Anna Folli

 

Quattrocentocinquanta milioni di copie vendute in tutto il mondo con i sette romanzi della saga di Harry Potter sono un record assoluto. Dopo un tale successo planetario, erano in molti ad attendere il debutto nella narrativa per adulti di J.K.Rowling. E con «Il seggio vacante» la regina del fantasy ha affrontato con coraggio questa nuova prova. Ma le reazioni sono state contrastanti: da una parte alcuni critici ne hanno esaltato le doti di narratrice e l’hanno addirittura paragonata a mostri sacri della letteratura inglese come Stevenson e Conan Doyle; dall’altra l’hanno condannata senza appello: «E’ come se il mondo reale inibisse la fantasia della Rowling – scrive il New York Times - privandola della capacità di creare una storia bidimensionale». In realtà ci sembra che «Il seggio vacante» dimostri ancora una volta la capacità dell’autrice di costruire un grande affresco narrativo, ma la sua scelta di abbandonare il mondo fantastico per costruire un’opera realistica è appesantita da un’intenzione moraleggiante di denuncia sociale. La vicenda si svolge in Inghilterra  nell’immaginario villaggio di Pagford, un incanto di verdi colline, prati accuratamente rasati e antiche dimore. La bellezza idilliaca di Pagford non è solo lo sfondo della narrazione ma diventa il nucleo attorno al quale si svolge tutto il romanzo: la quiete bucolica della cittadina è infatti minacciata dai Fields, un quartiere popolare degradato dove vivono persone povere e sbandate, quasi sempre senza lavoro e spesso vittime della droga. «I Fields non miglioravano alla luce del sole – racconta la Rowling – che metteva solo in risalto la sporcizia e i disastri, le crepe nei muri, la spazzatura e le finestre sbarrate con le assi». La lotta tra chi vuole tutelare la bellezza di Pegford e chi invece vuole aiutare gli abitanti dei Fields, dà vita a una vera e propria commedia umana in cui si specchiano le rivalità, gli odi, le debolezze e i pregiudizi di un’intera comunità. Nella descrizione di questo ghetto per diseredati sembra di avvertire l’urgenza autobiografica dell’autrice che, nel periodo più difficile della sua vita, prima del successo mondiale che l’ha resa la più ricca scrittrice del Regno Unito (e forse del mondo), viveva sola con la sua prima figlia in una fatiscente casa popolare simile a quelle descritte nel suo romanzo. Evento scatenante della guerra tra conservatori benpensanti e progressisti illuminati è la morte improvvisa di Barry Fairbrotherm, consigliere dell’amministrazione locale crollato a terra senza vita nel parcheggio del circolo del golf. Cresciuto nel quartiere dei Fields, Barry era riuscito a farsi una posizione nella città ma non aveva mai dimenticato da dove era venuto ed era sempre stato pronto a proteggere gli interessi dei più sfortunati. Alla sua scomparsa, si scatena lo scontro tra i contendenti delle due fazioni per prendere il suo posto nel Consiglio Comunale. Suo nemico acerrimo, deciso a tutto pur di preservare l’immacolata bellezza di Pagford, è il ricco Howard Mollison, proprietario tra l’altro della salumeria del borgo, luogo d’incontro privilegiato per i pettegolezzi sulle ultime novità della cittadina. Attorno a loro un folto gruppo di personaggi di ogni età e condizione: mogli insoddisfatte che sognano amori proibiti con coetanei dei figli, faccendieri corrotti e violenti, madri snaturate schiave della droga, padri in preda delle proprie paranoie incapaci di capire le infelicità dei figli. Tutti contro tutti, finché sul sito del Consiglio Comunale compaiono messaggi misteriosi che denunciano i vizi nascosti degli aspiranti consiglieri. E tra lo sconcerto generale, a firmare quelle rivelazioni al vetriolo è «il fantasma di Barry Fairbrotherm». Di ognuno dei personaggi, la Rowling traccia un ritratto amaro e spesso impietoso, che ne mette in luce pregiudizi e vanità. Ma abbandona il tono caustico per assumere accenti partecipi e appassionati, quando sono gli adolescenti a prendere la scena: fragili e sfrontati, incapaci di scegliere tra bisogno di rassicurazione e desiderio di trasgressione, sono a loro modo eroici anche quando sbagliano. Sui ragazzi, condannati a pagare per gli errori dei genitori, lo sguardo della Rowling si posa con una particolare tenerezza che ci riporta alla magia della sua celebre saga. 

Il seggio vacante -  Salani, pag.  553,22,00

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

domenica

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

tg parma

Forza Italia e Fratelli d'Italia: Vaccaro e Bocchi capolista

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

12commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

egitto

Il portavoce di al-Sisi: "Col Papa non si è parlato di Regeni"

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

formula uno

Gp di Russia: la prima fila è della Ferrari. Vettel in pole

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento