12°

22°

Arte-Cultura

Diversamente eroi: gli scrittori del 900 raccontano il disagio

Diversamente eroi: gli scrittori del 900 raccontano il disagio
0

Domenico Cacopardo
È il momento, questo, per imbarcarci nella retorica del diverso, del portatore di handicap? È il momento per soffermarsi su questi eroi-antieroi letterari, comparse o protagonisti di pagine di autori di sicuro spessore? O la crisi deve spingerci a cercare le vie d’uscita dalla nostra drammatica situazione, allontanando per ora le marginalità al loro destino, come in un impeto d’incoscenza era stato fatto con i malati di sla? Salvatore Ferlita, docente di letteratura italiana nell’Università Kore di Enna, ci dice che «Sì, il momento è questo». Parafrasando Shakespeare e Javier Marias si potrebbe aggiungere «Hoy en la batalla piensa en mí»: in questa battaglia per la sopravvivenza della nostra società e per il suo miglioramento (le riforme) non si possono lasciare indietro i diversamente abili, si debbono portare con noi. Ne usciremo, tutti, arricchiti e consapevoli del comune destino. Scriveva Umberto Saba, citato in esergo «... felice chi è diverso essendo egli diverso/ ma guai a chi è diverso essendo egli comune...».
Il metodo è quello classico dell’antologia, attenta riproposizione di brani di Grazia Deledda (Istène, il cieco innocente), Luigi Pirandello (Cinci), Giuseppe Berto (Maria, «apparizione faulkneriana» per Eraldo Affinati), Cesare Pavese (Cinto della Luna e i falò), Leonardo Sciascia (gli alunni delle sue classi, diseredati con improbabili futuri), Italo Calvino (il Cottolengo, oggi trasformato, per mancanza di «materia prima», in luogo di soccorso per immigrati), Fernando Tempesti (sulla balbuzie), Tommaso Landolfi (La muta), Gianni Celati (Danci), Achille Campanile («L’eroe» che, in realtà, è un antieroe), Carmelo Samonà (il romanzo «Fratelli» col dramma della schizofrenia), Ugo Pirro (Umberto, figlio dislessico), Ennio Flaiano (Luisa, la figlia ammalata, cui sono dedicati versi di grande pathos), Dacia Maraini (la sordomuta Marianna Ucria), Alda Merini (il suo caso personale col ricovero in un istituto di cura per malati mentali), Gesualdo Bufalino (Tiresia, il fotografo cieco), Giuseppe Pontiggia (il figlio del professor Frigerio), Stefano Benni (Achille, il ragazzo spastico), Paolo Giordano (Alice e Mattia). Andrea Rabbito è autore di una postfazione che completa l’excursus logico del lavoro e ce ne consegna la «causa» letteraria ed etica. Un volume del genere, snello e facilmente abbordabile, va segnalato all’attenzione generale. Merita, però, un’indicazione particolare per chi fa formazione: si tratta, infatti, di un’occasione unica per regalare a giovani lettori il senso di una differenza che merita d’essere conosciuta, apprezzata nei suoi valori di diversità e inserita nella normalità possibile della vita comune.

Diversamente eroi -   Bonanno ed, pag. 144, euro 12,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Atterraggio

olanda

Che atterraggio! Il cargo rimbalza sulla pista Video

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

politica

Bilancio di fine mandato, Pizzarotti: "Attuato il 73% del programma" Video

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato per l'infanzia

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

1commento

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

1commento

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

IL CASO

Manno a Istanbul: ambasciatore di legalità

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

torino

Stamina, nuova inchiesta: fermato Vannoni. Stava per lasciare l'Italia

INCIDENTI

Scontro tra mezzi ferroviari: due operai morti sulla Bolzano-Brennero Foto

SOCIETA'

gran bretagna

10 anni dal caso Maddie. E ora Scotland Yard segue una nuova pista

3 mesi fa l'aggressione

Il primo selfie di Gessica Notaro (la miss sfregiata con l’acido dall’ex)

1commento

SPORT

36^Giornata

Parma - Sudtirol 0-1: gli highlights del match Video

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport