-2°

Arte-Cultura

Letti per voi - Il mistero dell'uomo nei versi del parmigiano Alessandro Casto

0

Dopo «Del mio modo di veder le cose», Alessandro Casto scrive un nuovo capitolo del suo itinerario di riflessione personale, sempre nel segno del verso che guarda alla forma e alla metrica della tradizione, in particolare all’endecasillabo e al sonetto. La raccolta «Tutto vorrei capir, tutti aiutare» (Carello editore) dà così continuità alla ricerca poetica (e, insieme, filosofica) dell’autore. Casto, insegnante parmigiano di matematica e scienze, già autore di altre opere, anche in prosa, attraverso la poesia contempla, s’interroga, osserva criticamente: indaga l’uomo e i suoi misteri, ma non con l’occhio di chi giudica o di chi valuta con inespugnabili certezze; bensì con lo sguardo umile di chi prova a comprendere e a scavare nei recessi della dimensione umana, sempre sinceramente proteso verso l’altro .«Poesia classica, – puntualizza a ragione, nella prefazione, il critico letterario Tina Piccolo – eppure è chiaro anche il monito sociale quando analizza difetti e carenze psicologiche di alcuni individui, tra lussuria, avarizia, idolatria, egoismo». L’Amore e la Bellezza (in un componimento anche personificati) restano i temi principali di queste pagine. Tra gli altri, il paradigma stilnovistico sembra uno dei riferimenti fondamentali a cui si rifà la poesia di Casto. «La fulgida bellezza dei suoi occhi/ Passa e trascende l’astri tutti quanti [...] Perciò la torrentizia mia loquela / S’annichilisce quando s’avvicina», è l’inizio di uno dei componimenti. Ma – va rilevato - uno dei temi che guida l’esperienza e fonda la poetica dell’autore pare quello della tensione verso la conoscenza, premessa per la concretizzazione di quell’«aiutare» che è innanzitutto apertura generosa, tensione verso l’altro: «Mi aggiro nell’immenso del sapere, / E cerco il mio cammino», scrive in alcuni versi che svelano il metodo alla base del percorso personale di Casto, il quale peraltro rivendica la sua autonomia di giudizio nel quotidiano tentativo di discernere il bene dal male. E, com’è inevitabile, anche la ricerca della solitudine può diventare condizione fondamentale per scoprire fino in fondo se stessi. Specialmente in un mondo come il nostro, fondato su relazioni esibite ma spesso poco coltivate. 

Tutti vorrei capir, tutti aiutareCarrello editore, pag. 32, 8,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

12commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti