Arte-Cultura

Fruttero negli occhi della figlia Maria Carla

0

Giuseppe Marchetti
Nel gennaio del 2012 moriva Carlo Fruttero che era nato a  Torino nel 1926. Ora, la figlia Maria Carla Fruttero pubblica da Mondadori «La mia vita con papà», un'affettuosa cronaca dei propri anni vissuti accanto ad un padre non facile, si può capire, ma anche umanamente prezioso e molto attento, a modo suo, ai bisogni della famiglia. Il libro di piacevolissima lettura è, in sostanza, una lettera al genitore scomparso secondo una tradizione letteraria italiana che comprende altre opere di sicuro valore come «Ritratto in piedi» di Gianni Fanzini e, più indietro negli anni, «L'isola» di Giani Stuparich.
Tuttavia, Maria Carla Fruttero non si è lasciata sfuggire l'occasione di confidare tra le pagine non solo i ricordi ma anche i sentimenti che i ricordi stessi evocano. E in tal modo ne è venuto un racconto intimamente equilibrato e sostanzialmente aperto alle emozioni di una lunga familiarità come agli avvenimenti della vita della narratrice, vita che si dipana via via con una tensione non minore rispetto a quella che riguarda il genitore. Il quale, come si sa, è stato uno scrittore molto amato e al centro del popolare sodalizio Fruttero & Lucentini quanto mai vivace e creativo binomio che ci ha dato alcuni tra i migliori romanzi saggi, radiodrammi e cronache satiriche del secondo Novecento.
Maria Carla s'aggira ora in questo mondo che non ha certamente perduto né lo smalto dello stile letterario, né la maliziosa sincerità della memoria, e ce ne descrive le tappe, Torino,  Roccamare, Grosseto, Milano, Castiglione e altre di altri viaggi brevi, improvvisi, di necessità e di distrazione. Ma tutta questa luminosa cronaca è efficacemente trapuntata dagli avvenimenti dell'esistenza della scrittrice studi, matrimonio, figli, separazione, impegni e malattie, costituendo alla fine un romanzo all'interno della biografia e degli avvenimenti che riguardano Carlo Fruttero. Singolare mescolanza, questa, e altrettanto singolare esperimento di confessione che illumina non solo la storia dei protagonisti, ma di riflesso quella di molti altri personaggi della nostra cultura, da Lucentini ovviamente a Citati, da Monica Vitti a Massimo Gramellini, da Claudia Cardinale a Nico Orengo, solo per citarne alcuni lungo una fitta rete di dialoghi, voci, profili e personalissime emozioni, che son quelle che reggono la segreta orditura del volume. L'opera dunque, come si osserva chiaramente, è un atto d'amore, ma anche di poesia e di squisita riconoscenza.
La mia vita con papà
Mondadori, pag. 260, 18,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti