-2°

Arte-Cultura

La Palatina riapre tre mesi dopo l'incendio

La Palatina riapre tre mesi dopo l'incendio
0

Vittorio Rotolo
Sono nuovamente attivi, a partire da questa mattina, i servizi di prestito dei volumi e di consultazione degli antichi manoscritti custoditi all’interno della Biblioteca Palatina.
 Dopo il principio di incendio causato da un corto circuito, che lo scorso 27 ottobre aveva interessato la Galleria Petitot, il cuore della struttura, l’immenso patrimonio letterario, che comprende anche più di seimila preziose rarità cartacee, viene da oggi  restituito alla fruizione del pubblico.
Per usufruire del materiale bisognerà recarsi in Borgo delle Cucine (lato Pilotta, retro ex casette, per intenderci): spazi che in passato erano stati aperti solo in occasione di particolari eventi e dove sono state allestite due sale. Nella prima, a sinistra, sarà erogato il servizio di prestito, mentre a destra la sala Zani accoglierà quanti vorranno visionare i manoscritti.
«Una biblioteca chiusa è destinata inevitabilmente a morire – sottolinea Sabina Magrini, direttrice della Palatina –: è già accaduto in passato e la nostra istituzione ne ha risentito parecchio. Facendo tesoro di quelle esperienze, dopo quanto accaduto ad ottobre ci siamo subito attivati per garantire ad una parte degli utenti, parmigiani e non solo, la consultazione del materiale raro. Purtroppo – prosegue – non abbiamo ancora una risposta per i tanti studenti che usufruiscono abitualmente del salone Maria Luigia che, insieme al resto del piano nobile, sarà riaperto una volta completati i lavori di adeguamento degli impianti».
Che potranno essere avviati solo al termine delle verifiche e degli opportuni rilievi. Per realizzare gli interventi occorrerà una bella somma: 400 mila euro per il solo impianto elettrico, senza contare le altre spese relative al sistema antincendio.
 «Pur non avendo causato danni a cose o persone – spiega ancora la Magrini – quel principio di incendio ha messo in evidenza la fragilità degli impianti presenti nella biblioteca. In Emilia Romagna, a causa del terremoto, il 2012 è stato un anno difficile per il sistema dei beni culturali – aggiunge –: è chiaro che, per quanto riguarda la nostra situazione, il Ministero farà la propria parte. Ma le risorse sono poche...».
Malgrado ciò, la direttrice della Palatina non si è persa d’animo ed ha cominciato a bussare alla porta di aziende ed istituzioni del nostro territorio. «La Chiesi Farmaceutici, ad esempio, è stata fra le prime ad accogliere il nostro appello, assicurando il proprio impegno – dice la Magrini –; la stessa disponibilità l’abbiamo trovata all’Unione Parmense degli Industriali, alla Fondazione Cariparma, alla Camera di Commercio e in altre associazioni come Rotary e Lions. A loro va un grandissimo ringraziamento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Pizzarotti

intervista

Pizzarotti a Radio Parma: "Pronto progetto per piazza della Pace" Diretta

2commenti

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

1commento

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

incidente

San Polo di Torrile, auto fuori strada: un ferito

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

2commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

4commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

28commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Ora il piccolo Edoardo sa della morte dei genitori

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto