13°

20°

Arte-Cultura

La vita oltre la morte, segni e misteri

Ricevi gratis le news
0

 Giovanna Bragadini

Spiritualità e spiritismo: nella ricerca di risposte alle grandi domande esistenziali, qualcuno cerca di comunicare con chi dovrebbe saperne più di noi. Ma attenzione a non turbare la Vita Celeste con evocazioni a sproposito, perché sono le Entità stesse a stabilire quando e con chi mettersi in contatto – sui rischi più o meno possibili c’è una vasta casistica di film horror. Fra i prescelti c’è la medium bolognese Marzia Manuelli, che ha come spirito guida un nonno amatissimo, Amek, al quale era legata durante una vita precedente nell’Antico Egitto. Il gruppo formatosi intorno a Marzia si chiamava «A7» e dalle registrazioni delle sedute sono nati quattro libri; il primo, uscito trent’anni fa e appena pubblicato da Armenia in edizione totalmente rinnovata, s’intitola «Messaggi dal mondo dello Spirito» (pp 269, euro 15,50). 
Il curatore di questo e degli altri volumi è Renato Coppe. Nato in provincia di Treviso, arriva a Parma da Milano negli anni Settanta come responsabile marketing della Tanara/Italgel; passato all’editoria, oggi cura la collana regionale delle province lombarde ed emiliane oltre a varie altre pubblicazioni. Il suo interesse per lo spiritismo, suscitato in lui dalla morte di due persone che gli erano vicine, lo porta a frequentare un gruppo di ricerca medianica reggiano, dal quale si distacca presto; per un caso non casuale entra poi in contatto con il gruppo A7 di Bologna. 
E’ il 1982, e Renato resta con loro per quasi trentacinque anni, un lungo tempo pieno di domande: chi o cosa è Dio, cos’ha creato, quando e perché; qual è il ruolo della Natura nella Creazione, e qual è il reale ruolo dell’essere umano; la presenza di vita su altri pianeti; se esiste il diavolo, o se esistono i fantasmi (e qui si possono trovare delle sorprese). O ancora, interrogativi sulla struttura dell’aldilà, sul rapporto tra la condizione immateriale e il mondo umano, sul senso degli orrori che ci circondano. 
Sulla vita, e sulla morte. Partendo dall’assunto per cui «i misteri non esistono: esiste solo la nostra incapacità, all’attuale livello di coscienza, di comprendere», spiegare l’inspiegabile non è sempre facile per le Entità – identificabili anche con gli Angeli – ma l’Universo da loro delineato mostra una certa logica. I messaggi parlano spesso di vite precedenti, di karma, ricordando a tratti le filosofie orientali; i colloqui con le Entità evidenziano notevoli differenze rispetto ai dogmi, agli insegnamenti e ai concetti su cui si basa la religione umana: la realtà metafisica da loro descritta è qualcosa di diverso dalle tradizioni religiose, dalle strutture sociali e politiche create dagli esseri umani e da sempre parti integranti della religione stessa. 
Quali benefici porta il credere in queste rivelazioni? Renato Coppe, che non ha mai voluto far parte di cerchi spiritici dove apporti ed ectoplasmi sono all’ordine del giorno ma ha sempre e solo voluto ascoltare, dice: «Mi sento molto più sicuro di me, non ho più paura della morte e cerco sempre di aiutare gli altri, perché nell’aldilà la cosa più importante è dare». Se l’effetto è questo, qualche seduta spiritica potrebbe far bene a molti. 
Messaggi dal mondo dello  Spirito Armenia, pag. 269,  15,50
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spaghetti settembrini

LA RICETTA 

Gli "Spaghetti settembrini" della Peppa

Lealtrenotizie

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

9commenti

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

2commenti

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

6commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

1commento

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

1commento

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

1commento

Piazzale Maestri

Antiterrorismo «fai da te»: gli ambulanti si organizzano

1commento

Lutto

Addio a Pierino, il barista del Parco Ducale

1commento

MALTEMPO

Strada Naviglio Alto in versione lago

ieri sera

Black-out per un guasto nella zona Nord di Parma

3commenti

fotografia

L'affascinante spettacolo catturato dai parmigiani cacciatori di tornado Gallery

Borgotaro

C'erano una volta i «diavoli rossi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

catania

Dottoressa della guardia medica violentata in ambulatorio: arrestato un 26enne

SPORT

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano

calcio

Rooney ubriaco alla guida, patente ritirata 2 anni

SOCIETA'

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

francia

Parigi ha battuto oggi il record di ingorghi: 546 km

MOTORI

IL TEST

Nuova Polo: ecco come va la sesta generazione

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...