13°

31°

Arte-Cultura

Il racconto della domenica - Pippetto il Diavoletto

1

 Maria Denis Guidotti

La prima volta in cui Chiappetto incontrò Pippetto fu durante un temporale fragoroso.
Chiappetto era andato a letto presto e, di sottecchi, guardava i lampi che illuminavano la notte buia, seguiti da assordanti boati. 
Aveva paura, ma non lo avrebbe confessato a nessuno, in quanto lui si sentiva già un ometto. Ad un tratto un fumo azzurrognolo invase la sua stanza e, dopo poco, tra starnuti e puzza di bruciato, ecco apparire un piccolo diavoletto. 
Non era rosso come la mamma gli aveva sempre raccontato ma, di un verde accesso che quasi faceva luce nella notte.
Oh… Puzzoloso destino… Dove sono finito?
Chiappetto se ne stava zitto zitto, con il cuore che batteva all’impazzata…
C’è qualcuno? Ehi… Chi si muove lì?
Vattene via di qui!... Sei solo un brutto sogno… Sparisci!!!
Bè!... Proprio no! Non sono un’allucinazione… Il mio nome è Pippetto  e tu chi sei?
Sono un bambino che vorrebbe dormire e non vagheggiare con diavoletti impertinenti.
Ti ho già detto che sono in carne ed ossa e, a causa di un incidente in carrozza con mio padre, mi sono ritrovato qui.
Carrozza? Incidente? Cosa vai dicendo?
Già! Lo stavo seguendo nel sedile posteriore per il giro di addestramento nella creazione dei tuoni quando, all’improvviso, per schivare un fulmine impazzito, papà ha sterzato bruscamente ed io sono caduto qui…
Ehi, il mio nome è Chiappetto. Se prometti di non farmi del male posso ospitarti nel letto per la notte sino a quando smetterà il temporale, così poi potrai ritornare a casa.
Non hai paura di me?
Sì, moltissimo… Ma anche tu non mi sembri proprio a tuo agio!
Fu così che Chiappetto fece posto tra le lenzuola allo sventurato diavoletto e scoprì che aveva la pelle fredda come il ghiaccio. Con dolcezza il bambino gli si strinse vicino cercando di infondere un poco di calore allo scalognato compagno di quella strana notte. 
Pippetto, anche se diverso da Chiappetto, apprezzò quel gesto e il fatto che il bambino avesse accantonato ogni pregiudizio sul suo essere. 
Da allora, durante i temporali, Pippetto il diavoletto passava, in carrozza, accanto alla finestra di Chiappetto senza creare fragorosi tuoni che lo avrebbero spaventato a ricordo di quella sventurata notte… che proprio sciagurata non fu, in quanto tra i due nacque un profondo rispetto per la loro diversità ed unicità. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Barbara

    11 Febbraio @ 17.15

    Racconto interessante e costruttivo. Ti insegna ad affrontare le paure e combatterle ed accettare le diversità senza partire subito con i pregiudizi gratuiti. Penso che dalle diversità si può trarre qualcosa di buono dove impari e dove nascono legami indistruttibili.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

11commenti

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

1commento

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

8commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

Gazzareporter

"En passant", crepuscolo parmigiano

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover