Arte-Cultura

Roncole, Sant'Agata e le altre tappe del destino di un genio

Roncole, Sant'Agata e le altre tappe del destino di un genio
0

 Lucia Brighenti

«Superato il concetto di confine amministrativo, fra rocche, castelli, pievi e antiche corti, ci troviamo a viaggiare in quell’angolo di Emilia, parte della cosiddetta Bassa, racchiuso tra il Po, la via Emilia e il fiume Taro, ricco di storia, profumi e sapori, dove il “cigno di Busseto” è nato, ha vissuto e ha scelto di mettere solide radici». Così inizia il viaggio tracciato da Riccardo Baudinelli in «Giuseppe Verdi. I luoghi della vita e della musica» (Mattioli 1885, pag. 158,  16,00), guida storico-turistica per ripercorrere la vita del Maestro bussetano attraverso i luoghi in cui ha vissuto e lavorato. Corredato dalle foto di Marcello Calzolari, che introducono subito nell’atmosfera delle terre visitate – tra modesti focolari domestici, ville, sfarzosi teatri – il libro conduce il lettore lungo il cammino di Verdi, che fu un assiduo viaggiatore. Nato nell’era del cavallo e morto in quella del motore, il compositore attraversò il mondo in nave, treno e carrozza. 
La guida si concentra però sull’Italia (tralasciando quindi i suoi viaggi esteri) e in particolare su quelle località che ancora oggi conservano traccia del suo passaggio: «I luoghi verdiani non sono solo luoghi in cui si trova Verdi, sono luoghi trasformati da Verdi», scrive Giuseppe Martini nella  prefazione al libro. Ecco allora che l’itinerario del viaggiatore passa necessariamente per Roncole, Busseto, Sant’Agata, Milano, Parma. Baudinelli propone dei veri e propri itinerari, che spiegano il collegamento tra vita, opere del compositore e i suoi soggiorni, fornendo schede approfondite su chiese, musei, ville e teatri (corredate di dettagli su orari di apertura, eventuali biglietti d’ingresso e contatti per prenotazioni). Si parte dalla casa natale e dalla chiesa di Roncole, dove Verdi imparò a suonare l’organo, per poi dirigersi verso Busseto: qui l’itinerario prevede una passeggiata da via Ferdinando Provesi (in cui si può visitare il Museo Nazionale Giuseppe Verdi di Villa Pallavicino), attraverso Via Roma, per entrare nel Palazzo del Monte di Pietà e arrivare al Teatro Verdi. Molte le chiese in cui si può fare tappa, tra cui quella in cui Verdi sposò Margherita Barezzi. Il viaggiatore si può poi dirigere a Villa Sant’Agata (nel piacentino), «rifugio prediletto tanto cercato e desiderato», a Parma (per visitare il monumento a Verdi e il museo dell’Opera di Palazzo Cusani), infine a Milano, dove Verdi morì e dove, tra gli altri luoghi, si può vedere la Casa di Riposo per musicisti, una delle tante testimonianze dell’impegno sociale e umanitario del compositore.
 La guida non tralascia i teatri di Venezia, Roma, Napoli, Firenze, Trieste e Rimini dove debuttarono le sue opere. Coniugando turismo culturale, relax e gastronomia, Baudinelli accompagna gli aspetti storici a curiosità e informazioni prettamente turistiche (dove dormire e mangiare). Il libro si può quindi usare come guida da leggere sul posto o come comoda lettura casalinga, per viaggiare con la fantasia nell’Ottocento. 
Giuseppe Verdi. I luoghi della vita e  della musica - Mattioli 1885, pag. 158,  16,00 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Parma 1913: D'Aversa per la panchina, Sensibile-Faggioni ballottaggio ds

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

Tg Parma

Verso il voto: primarie per Dall'Olio, nessuna alleanza per Alfieri

gazzareporter

Rifiuti e cartoni in Galleria Santa Croce Gallery

1commento

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

5commenti

EMILIA ROMAGNA

Nuovi orari ferroviari sulle linee regionali dall’11 dicembre

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery