Arte-Cultura

Un'unica luce nelle opere

Un'unica luce nelle opere
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali

Nell’Aula Magna dell’Istituto d’arte Paolo Toschi viene ricordato con una mostra (fino al 23 febbraio) Libero Tosi (1902-1988), fotografo, pittore, scultore, in un’unica definizione artista. Scomparso 25 anni fa Libero Tosi, ha rappresenta per la città la memoria fisionomica, per i tanti ritratti fotografici che avevano reso il suo atelier di via Mistrali un vero e proprio punto di riferimento per il ritratto fotografico ma non solo. Le sue foto in studio, rigorose, costruite, ma non meno interpretate, sono state il frutto di una composizione equilibrata e realistica del soggetto ma con quel guizzo in più di chi lo scatto lo sa tradurre in arte.
Ma l’atelier di Tosi è stato per Parma anche il luogo d’incontro, tra i protagonisti della cultura cittadina, allora fervente, e per gli intellettuali che con il fotografo venivano a contatto. Qui si poteva incontrare anche l’«altra» arte, quella pittorica e successivamente scultorea che Tosi sviluppava in parallelo alla fotografia. «Altra» arte perché, a differenza di autori che hanno mischiato nel tempo le loro esperienze, il fotografo artista ha sempre tenuto divisi, con netta decisione, i due filoni.
Se il Tosi fotografo rientra nella storia della Parma del Novecento come protagonista di ritratti e come artista del ritratto, l’altro Tosi si presenta, nel delinearsi del percorso espositivo, con una capacità creativa «in crescita», già negli anni Quaranta e poi Cinquanta, come l’aveva definita Attilio Bertolucci, del quale in catalogo emergono alcuni scritti critici interessanti. Ed è proprio lo spirito di un secolo che a Parma continuerà a dividersi fra esperienze figurative ed informali che Libero Tosi incarna, qualificandosi prima attento lettore figurativo del paesaggio padano, il tema prediletto anche se non l’unico, e successivamente attento artefice di una pittura che si avvicina dopo la seconda guerra mondiale all’Informale. In questa diversità d’intenti tra fotografia e pittura, c’è un elemento che appare unire il mondo artistico di Tosi, è la luce, fondamentale elemento nel bianco e nero della fotografia, filtrato aspetto, delineante una più intima visione nella pittura.
Un’esigenza tutta da approfondire e che va commisurato al numero delle opere in mostra. Da una parte c’è l’assoluto rigore dello scatto fotografico in cui fissare questo aspetto tutto naturale, capace di dare concretezza e carattere all’immagine, dall’altra l’esigenza di far emergere la luce del vero per creare atmosfere ed illusioni, per restituire quello che Mauro Carrera e Marzio Dall’Acqua, curatori della mostra hanno chiamato «un aristocratico modo di vedere il mondo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS