19°

34°

Arte-Cultura

Musicoterapia, Verdi pioniere?

Musicoterapia, Verdi pioniere?
Ricevi gratis le news
0

Egidio Bandini
La musica di Giuseppe Verdi è universale. Luogo comune, forse sin troppo abusato per descrivere le emozioni che suscita dall’Artide alla Terra del Fuoco, oggi come centosettant’anni fa, ascoltare il «Va pensiero». Universale e utilizzata anche per la «musicoterapia»: pratica che utilizza le note per stimolare la mente e non solo in soggetti psichicamente labili. La «Marcia trionfale dell’Aida» oggi, infatti, rientra nei canoni della musicoterapia, all’interno dell’azione volta a eseguire «musica richiamante libertà interiore, gioia, capacità di guardarsi, autostimarsi, sapersi migliore». Nella «Guida di cromoterapia e musicoterapia di Supereva» la «Marcia trionfale» è definita: «Brano solare, allegro, riattivante. I suoni di alta regalità di questo brano, pare rivogliano dare o ridare dignità emozionale a chi li ascolta». Sarà un caso, ma negli anni ’50 dell’Ottocento, Verdi intrecciò una profonda amicizia con Cesare Vigna, medico «alienista» (oggi si direbbe psichiatra) che dirigeva a Venezia il manicomio di San Servolo, dove si eseguiva musica per i pazienti, ma anche per il personale.
L’«Influenza morale e fisiologica della musica sul sistema nervoso» - scriveva Vigna  - «può essere “rettamente usata nella cura della psicopatia”. La musica, agendo contemporaneamente sul “fisico” e sul “morale” dell'uomo – sull’“elemento nervoso” e sull’“elemento psichico” - rappresenta quindi un prezioso supporto delle cure sia fisiche che morali della pazzia». («Intorno alle diverse influenze della musica sul fisico e sul morale», Milano 1880: scritto premiato con medaglia d'argento all'Esposizione Musicale Internazionale di Milano). Nel manicomio diretto da Vigna esisteva una scuola di musica: «la “banda di S. Servolo”, che vi è così bene organizzata e che contribuisce a rallegrare i “periodici trattenimenti” musicali “con organetti” che si svolgevano all' “Ospizio” di San Clemente» (Vigna, Il manicomio di San Clemente, Venezia 1888).  Dunque Cesare Vigna può essere considerato, a pieno titolo, un antesignano della moderna musicoterapia, alla quale, pur se non risultano documenti al riguardo, è ipotizzabile, visto l’animo generoso nei confronti di chi soffriva, abbia dato contributi anche il Maestro Verdi. Sarà un caso, ma Marie Duplessis, colei che ispirò ad Alessandro Dumas figlio il romanzo «La signora dalle camelie» e, quindi, a Giuseppe Verdi il melodramma «La Traviata», ebbe al suo fianco addirittura Franz Liszt: nella fase terminale della malattia della Duplessis, il grande musicista ungherese suonò per lei il pianoforte, a confortare le sue ultime ore; così come Verdi suonò il «Va pensiero» al pianoforte, nel salone di casa Barezzi, a confortare gli ultimi momenti di vita del suocero Antonio che, sentendolo, sussurrò: «Al me Verdi, al me Verdi». Ispirandosi alla Margherita Gautier di Dumas, al dramma di quella donna che fu Marie Duplessis, Verdi – lo sostiene Giancarla Moscatelli – compose l’opera che traccia la sua autobiografia del sentimento: un profondo, accorato messaggio d’amore che sta tutto in quel rincorrersi di note nell’ouverture che, piano piano, diminuiscono di numero finché, alla fine, sul pentagramma non ne rimane che una. Verdi fu dunque «musico terapeuta»? A dirlo, con i suoi versi incomparabili, è Gabriele D’Annunzio che, alla morte del Maestro scrisse: «Ci nutrimmo di lui come dell'aria/libera ed infinita/cui dà la terra tutti i suoi sapori./La bellezza e la forza di sua vita,/che parve solitaria,/furon come su noi cieli canori./Egli trasse i suoi cori/dall'imo gorgo dell'ansante folla./Diede una voce alle speranze e ai lutti./Pianse ed amò per tutti».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bloccata asta oggetti Madonna, tra cui slip usati

musica

Bloccata un'asta di oggetti di Madonna (tra cui slip usati)

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Sgarbi operato, sta bene

A CATTOLICA

Sgarbi operato, sta bene

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Il papà: voglio riabbracciare Solomon

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

3commenti

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Tg Parma

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

Tg Parma

Ritiro di Pinzolo, prime due sedute di allenamento per il Parma

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

SORAGNA E BUSSETO

I sindaci dicono no ai profughi: "Non ci sono strutture adatte"

5commenti

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

3commenti

SPETTACOLI

La carica dei 5mila all'Arena Shakespeare

Storie

Ieri e oggi: i maestri gelatai della Valtaro e Valceno

Incidenti

Si schianta in scooter, 46enne perde l'uso delle gambe

Un altro incidente simile a Roccabianca

Fidenza

Addio a Crovini, l'artista dei modelli

L'IMPRESA

Roberto, 1600 km in bici senza pause

tg parma

Tassi Carboni: "Auspico un terzo tempo fra maggioranza e opposizione

Parla il nuovo presidente del Consiglio comunale. Oggi l'intervista completa sulla Gazzetta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

ECONOMIA

Bormioli Rocco: il ramo casalinghi venduto alla Bormioli Luigi

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

7commenti

Italia

Vaccini: ecco cosa è vero e cosa è falso Video

SPORT

RUGBY

Zebre, fumata "grigia." Il presidente della Fir dà le garanzie

I SEGNI DEL TOUR

Vene in rilievo e muscoli gonfi: le gambe di Poljanski sconcertano il web

SOCIETA'

Gazzareporter

Notte d'estate a Parma: Elena, modella sullo Stradone

4commenti

PALERMO

Sesso in macchina in autostrada: multa da 10 mila euro

1commento

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel