-2°

Arte-Cultura

La materia della pittura

La materia della pittura
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali

Rimane ancorato alle proprie origini Roberto Peroncini, pittore della materia e del colore, che lascia libero sfogo alle suggestioni del pensiero ma senza mai travalicare un equilibrio formale dai connotati ben precisi. Nelle opere, diciotto per l’esattezza, esposte fino al 10 marzo al Ristorante Il Ferlaro di Sala Baganza, presenta in maniera meditata e composta il percorso più recente dove il colore integra la materia e viceversa, lungo quel sottile confine che rende il dipinto interprete di un percorso che in certi dipinto affonda le radici nelle trame dell’Informale. È questo un «Ritorno ai Boschi di Carrega», memoria di passate esposizioni e titolo allusivo di quella in corso. Ed il riferimento non è vano là dove, fermandosi ad osservare il verde oltre le grandi finestre del ristorante, torna alla mente il rapporto antico quanto solido degli artisti con la natura, di questo artista in particolare che nel ricomporre trame e grumi di una materia informe, non dimentica la presenza solida di un albero o di un monte. Oltre l’immagine c’è la compostezza dei piani matrici, c’è un orizzonte che si fa elemento distintivo del pensiero e non solo della rappresentazione, c’è l’oro di una memoria trascorsa, c’è il segno che invade l’ampia campitura. Chi conosce il lavoro che Roberto Peroncini ha sviluppato nel tempo non può far a meno di tornare con la memoria a quelle opere passate realizzate per linee essenziali dense, capaci di prospettare una elaborazione costante e coerente nel futuro. Quel futuro divenuto realtà lascia intravedere i tanti passaggi effettuati fra sovrapposizioni e strati di materia, fra scelte cromatiche decise ed inserimenti grafici e formali, per dar forza al racconto. E se, le scelte cromatiche definiscono i caratteri dell’opera, il «suono» della materia si rinnova per idee, per composizioni, là dove la scelta cade sulla rappresentazione di un crocifisso o di pesci guizzanti in un mare immaginario. Alla base la memoria, intesa come referente e come mezzo ideale, destinata a scavare nelle sovrapposizioni materiche, dove i frammenti si compongono in una vicenda creativa fatta di passaggi necessari per poter affermare che ogni invenzione cromatica ha una propria ragione, è frutto di riflessione e di coerenza. Peroncini prosegue così il proprio cammino dipingendo con lentezza e per strati, utilizzando tecniche diverse per assemblare materiali che sono espressione della nostra storia. Assemblaggi ideali che si sono trasformati in colonne- due quelle esposte – dove vecchi legni, sabbia, frammenti di ogni genere, abbinati a brani di colore, si intersecano e si compensano come a formare un linguaggio frutto di una attenta rilettura del passato.
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi in centro: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

1commento

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

20commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

7commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa