10°

Arte-Cultura

La signora dagli occhi di bambina

La signora dagli occhi di bambina
0

Mariagrazia Villa
  Per fare una casa... ci vuole una pecora. Ma anche latte, miele, vino, olio d’oliva. È la ricetta dell’imprenditrice sarda Daniela Ducato, cinquantatré anni e una vita da portatrice di luce. Una piccola scintilla e poi bagliori sempre più grandi, con riverberi in Italia e all’estero. La fiamma di un cuore in sintonia con la natura, per accendere l’alleanza di una nuova consapevolezza. Sabato 9 marzo, alle 16.30, riceverà a Palazzo Soragna la «Mimosa per l’Ambiente» dall’Associazione donne ambientaliste di Parma «per aver fatto della ricerca ambientale il fulcro di un progetto imprenditoriale etico e straordinariamente innovativo» (durante l’incontro, sponsorizzato da Coppini arte olearia L’albero d’argento, Casoli Gioielli e Profumeria Gianfranca, converserà con lei Carlo Quintelli, docente dell’Università di Parma).
A Guspini, nella Sardegna occidentale, terra brusca ma ricettiva, Daniela è partita dall’ascolto del corpo per rispondere anche ai bisogni dell’anima: nel 1996 ha contribuito alla nascita della Banca del tempo e ha avviato, senza denaro pubblico, importanti iniziative sociali e imprenditoriali, dal recupero di 22 aree urbane degradate, tramutate in spazi della memoria e della fantasia, al Piano Comunale del Verde a misura di farfalle, il primo in Europa. «Mi ispiro – racconta – allo sguardo sul futuro di bambini e bambine e alle città invisibili di Calvino, luoghi di scambio di emozioni, desideri e saperi, per ritrovare il dentro e restituirlo al fuori».
Dal 2008, insieme alla comunità, Daniela ha fatto nascere imprese innovative nel campo della green economy. Tra queste, Edilana, che realizza prodotti coibenti-fonoisolanti per la bioedilizia, l’arredo e il design, 100% pura lana di pecora sarda, Edilatte, che crea malte, intonaci e pitture a base di grasselli stagionati e ingredienti provenienti da sottolavorazioni ed Editerra, che produce intonaci, pannelli e mattoni di terra cruda e paglia di grano, riso e orzo. Non sono realtà bucoliche: «I prodotti presentano alti standard tecnologici e prestazionali e hanno vinto premi prestigiosi».
Daniela coordina oggi La Casa Verde CO2.0, il polo produttivo per la bioedilizia più grande d’Italia, fondato sulle eccedenze agricole, boschive, geominerali e pastorali della Sardegna: 72 aziende, di cui 40 in terra sarda, che rappresentano diverse aree d’Italia. «Come per Slow Food, ci sentiamo i custodi di questi territori e ne esprimiamo l’identità attraverso i nostri prodotti». Le aziende del polo operano in sinergia, con scambio di competenze, trasferimento tecnologico e in continuità di filiera a km 0. «Non solo risparmiamo denaro, ne guadagnano anche le relazioni e, da relazione, nasce innovazione». Il distretto non usufruisce di denaro pubblico e mette al bando l’uso di materiali d’origine vegetale che non siano d’eccedenza, per evitare il consumo di suolo e paesaggio. «Così trasformiamo i rifiuti speciali in risorse speciali». E si preoccupa di come viene realizzato un prodotto, certificandone la sostenibilità di processi e materiali. «Un aspetto stonato, nella bella partitura della bioedilizia, è che non conosciamo le radici umane, culturali, sociali, economiche e ambientali di processi e materiali». Un premio, quello di Ada Onlus, «che racchiude in tre parole tutta la mia storia: Parma, donne, ambiente. Parma è la prima città in cui è nata la Banca del tempo e vi sono debitrice, il rispetto delle donne e rivedere la natura sono tra gli obiettivi del mio fare».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia