19°

32°

Arte-Cultura

Danni al patrimonio culturale: gli interventi urgenti in un "Catalogo"

Danni al patrimonio culturale: gli interventi urgenti in un "Catalogo"
0

Mariagrazia Manghi

Un’antica pieve danneggiata dal terremoto; una villa storica che rischia di crollare, un teatro minato dall’umidità o un fondo librario che necessita di restauro. 
A chi riconoscere una priorità d’intervento? A questa domanda dà una risposta il «Catalogo delle vulnerabilità del patrimonio culturale in provincia di Parma», uno strumento voluto dalla Fondazione Cariparma e realizzato grazie all’intervento scientifico del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambiente, Architettura e Territorio dell’Università.
«Abbiamo necessità di ottimizzare gli interventi dotandoci di strumenti rigorosi - ha dichiarato a margine della presentazione Luigi Amore, segretario generale di Fondazione Cariparma -. Non è facile di fronte alle bellezze dell’arte applicare criteri di rilevanza e priorità. Il progetto con l’Università ha messo in relazione tutti gli elementi che concorrono ad una valutazione il più possibile oggettiva». Quello presentato all’Auditorium del Carmine ieri di fronte ad una platea di addetti ai lavori, è stato essenzialmente un modello, una vera innovazione di metodo che potrebbe essere replicata in altre realtà territoriali. «Questa ricerca ci permetterà di scegliere e selezionare urgenze e priorità in un settore fondamentale della nostra attività, a cui nel 2012 abbiamo contribuito con 4 milioni di euro - ha introdotto Carlo Gabbi, presidente di Fondazione Cariparma - il catalogo tiene conto del contesto strutturale, del valore intrinseco dell’oggetto e del suo contenuto e della possibile fruizione per visitatori e utenti. È uno strumento per progettare il futuro».
Ai docenti della facoltà di Ingegneria è spettato di illustrare gli aspetti metodologici della ricerca.
Ivo Iori, docente di tecnica delle costruzioni, ha introdotto le linee concettuali a cui si è fatto riferimento per arrivare ad un «giudizio di valore» il più possibile obiettivo. Il riferimento è stato Kant e la sua «Critica del giudizio», cioè una disciplina che possa limitare gli errori e, in un periodo di risorse limitate, concentrarsi su oggetti che contano secondo un canone di regole e non di autorità. I docenti Carlo Mambriani, Eva Coisson ed Elisabetta Fadda hanno illustrato le caratteristiche del progetto frutto di una approccio interdisciplinare, di verifiche sul campo e di una moderna concezione di tutela del patrimonio che lega il bene al suo contesto. Un lavoro aperto che può essere aggiornato e che ha la caratteristica di aver portato ogni valutazione sul piano della confrontabilità, dando una sorta di pagella ai beni culturali che li rende paragonabili e può esemplificare opportunità e priorità d’intervento.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Pizzarotti

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

10commenti

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

4commenti

gazzareporter

San Pancrazio, il degrado continua Gallery

CHIESA

Montecchio, cambia il parroco: arriva don Orlandini da Reggio

Don Romano Vescovi, originario di Neviano, lascia Bibbiano per l'eremo di Salvarano (Quattro Castella)

tg parma

Al Regio l'assemblea dell'Upi con il ministro Graziano Delrio Video

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande