17°

Arte-Cultura

Danni al patrimonio culturale: gli interventi urgenti in un "Catalogo"

Danni al patrimonio culturale: gli interventi urgenti in un "Catalogo"
0

Mariagrazia Manghi

Un’antica pieve danneggiata dal terremoto; una villa storica che rischia di crollare, un teatro minato dall’umidità o un fondo librario che necessita di restauro. 
A chi riconoscere una priorità d’intervento? A questa domanda dà una risposta il «Catalogo delle vulnerabilità del patrimonio culturale in provincia di Parma», uno strumento voluto dalla Fondazione Cariparma e realizzato grazie all’intervento scientifico del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambiente, Architettura e Territorio dell’Università.
«Abbiamo necessità di ottimizzare gli interventi dotandoci di strumenti rigorosi - ha dichiarato a margine della presentazione Luigi Amore, segretario generale di Fondazione Cariparma -. Non è facile di fronte alle bellezze dell’arte applicare criteri di rilevanza e priorità. Il progetto con l’Università ha messo in relazione tutti gli elementi che concorrono ad una valutazione il più possibile oggettiva». Quello presentato all’Auditorium del Carmine ieri di fronte ad una platea di addetti ai lavori, è stato essenzialmente un modello, una vera innovazione di metodo che potrebbe essere replicata in altre realtà territoriali. «Questa ricerca ci permetterà di scegliere e selezionare urgenze e priorità in un settore fondamentale della nostra attività, a cui nel 2012 abbiamo contribuito con 4 milioni di euro - ha introdotto Carlo Gabbi, presidente di Fondazione Cariparma - il catalogo tiene conto del contesto strutturale, del valore intrinseco dell’oggetto e del suo contenuto e della possibile fruizione per visitatori e utenti. È uno strumento per progettare il futuro».
Ai docenti della facoltà di Ingegneria è spettato di illustrare gli aspetti metodologici della ricerca.
Ivo Iori, docente di tecnica delle costruzioni, ha introdotto le linee concettuali a cui si è fatto riferimento per arrivare ad un «giudizio di valore» il più possibile obiettivo. Il riferimento è stato Kant e la sua «Critica del giudizio», cioè una disciplina che possa limitare gli errori e, in un periodo di risorse limitate, concentrarsi su oggetti che contano secondo un canone di regole e non di autorità. I docenti Carlo Mambriani, Eva Coisson ed Elisabetta Fadda hanno illustrato le caratteristiche del progetto frutto di una approccio interdisciplinare, di verifiche sul campo e di una moderna concezione di tutela del patrimonio che lega il bene al suo contesto. Un lavoro aperto che può essere aggiornato e che ha la caratteristica di aver portato ogni valutazione sul piano della confrontabilità, dando una sorta di pagella ai beni culturali che li rende paragonabili e può esemplificare opportunità e priorità d’intervento.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Autobus

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

Calcio

Derby, appello di Pizzarotti: "Sia una giornata di divertimento". Ai crociati: "I parmigiani credono in voi"

Il sindaco è intervenuto sul suo profilo Facebook

3commenti

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

8commenti

elezioni 2017

Pellacini: "Sosterrò Scarpa". Critiche da Effetto Parma: "Vignali-bis"

10commenti

bologna

Aemilia, 7 imputati parmigiani al processo d'appello. La Procura generale vuole sentire Giglio

Bernini non è in aula 

1commento

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

500 Miles: da Parmala 24 oredelle Harley

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

4commenti

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

Mondo

Il Papa in Egitto: viaggio di unità e fratellanza Video

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche