10°

22°

Arte-Cultura

Vita, sentiero di ricordi e amore

Ricevi gratis le news
0

Giuseppe Marchetti
Dopo aver dedicato a Parma la vita e gli studi alla giurisprudenza e alla filosofia del Diritto, Giovanna Gasparri entra nel vasto e complesso mondo della narrativa con il racconto autobiografico «Ciao cara ciao» pubblicato in nitida veste dalle Grafiche Step editrice.
 Il libro si muove agilmente e trepidamente tra i ricordi e si situa, letterariamente parlando, nel gran mare della memorialistica, in quel luogo segreto e prezioso che custodisce luoghi, volti e voci del passato.
Ci sono illustri precedenti, in questo campo: ad esempio gli ormai classici racconti di Clotilde Marghieri e di Iris Origo - che narrò con eccezionale nitidezza anche l'arrivo dei tedeschi nella sua amatissima Toscana - di Lea Quaretti col suo «Rigoso», e poi di Gianna Manzini e di Elda Bossi. Ma Giovanna Gasparri non nutre ambizioni letterarie, nutre semmai il proposito molto umano e intimamente poetico di raccontare e descrivere l'esito di una vita che, tra vicende varie, dolori, speranze e gioie, è trascorso assieme alle persone care.
Persone e luoghi, poi, sui quali la scrittrice diffonde il proprio spirito di scoperta e di rivelazione, dalle estati di vacanza a Bacedasco con l'intera famiglia, all'estate di quando Titti cominciò a rivelarsi a se stessa, bella ragazza e adulta, pronta per il primo amore.
Un tragitto particolarmente arduo da descrivere: ma alla fine il lettore si accorge d'aver camminato lungo un sentiero assai ben tracciato, fatto di molti episodi, di molte voci, di intensi profili psicologici e di dolci paure riflessive.
Il tutto segnato e sottolineato per singoli segmenti in una progressione felice di tappe semplicemente affidate alla cronaca  e intestate ai personaggi che vi si alternano: le suore, la zia Milla, i Del Campo, le recite delle poesie di Pezzani, la passione per il ballo, lo zio Giangi, l'arrivo di zio Cesare con l'apparecchio televisivo, le burrasche estive e l'immancabile ritorno in città.
 Una felice vena malinconica e una sincera partecipazione lirica dominano queste pagine affettuosamente raccontate, ma Giovanna Gasparri sfugge giustamente alla commozione ed esalta, con grazia e umorismo sottile, questo suo sogno vissuto e amato.
Ciao cara ciao
 Step, pag. 194,  15,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

5commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto