15°

Arte-Cultura

I Macchiaioli, aspettando Parigi

I Macchiaioli, aspettando Parigi
0

Stefania Provinciali

IMacchiaioli sono gli impressionisti italiani?  Domanda legittima se si affronta il tema sotto un’aggiornata luce critica, frutto dei recenti studi, basati sui documenti emersi e sul recupero, dopo le prime grandi mostre internazionali, di opere capitali. 
A far luce sulla «Macchia» e sui suoi protagonisti un’anteprima tutta italiana che propone al Centro Matteucci per l’Arte Moderna di Viareggio, fino al 17 marzo, una selezione di quindici opere che saranno protagoniste nella grande mostra parigina, dedicata allo storico movimento italiano, al Museo dell’Orangerie, dal 9 aprile al 22 luglio, poi trasferita a Madrid nella sede della Fondazione MAPFRE (20 settembre 2013-6 gennaio 2014). L’iniziativa vede coinvolto l’Istituto Matteucci nell’ambito del rapporto da tempo instaurato con le maggiori istituzioni culturali internazionali. Da vedere, per il piacere di una straordinaria pittura, dipinti quali le tele di Telemaco Signorini «Santa Maria dei Bardi a Firenze» e «La luna di miele», rese note in occasione delle esposizioni organizzate a Firenze, rispettivamente nella Sala delle Reali Poste degli Uffizi (1991) e nella Sala Bianca di Palazzo Pitti (1997) ed altre pietre miliari quali «La Passeggiata al muro torto» di Antonio Puccinelli, il «Ritratto di Mary Donegani» di Boldini, «Le monachine di Cabianca» e «Le Bambine che fanno le signore» di Silvestro Lega. A distanza di oltre trent’anni dalla rassegna al Grand Palais (1978), i Macchiaioli tornano, dunque, a Parigi, capoluogo della cultura europea del XIX secolo, dove in molti casi allacciarono contatti con gli esponenti di spicco dell’Impressionismo, anche per il tramite di una personalità di fine acume critico quale Diego Martelli. Se nel titolo proposto dal comitato francese (Marie-Paule Vial, direttrice del museo dell’Orangerie, Isabelle Julia, conservatrice generale del museo d’Orsay e Maria Lopez, conservatrice capo della fondazione MAPFRE), «I Macchiaioli 1850-1877. Gli impressionisti italiani?» rimane aperta l’annosa questione, dibattuta soprattutto dalla critica dell’anteguerra, su un possibile parallelismo tra il grande movimento capeggiato da Monet, Pissarro e Degas e il gruppo del Caffè Michelangiolo, la selezione anticipata a Viareggio è già, di per sé, indicativa di quello che sarà l’orientamento di fondo della grande mostra parigina ovvero che i Macchiaioli sono «uno dei movimenti più poetici che presenta molte affinità con le ricerche plastiche condotte dagli artisti impressionisti». Già in tempi passati si era dibattuto se e come i Macchiaioli fossero anticipatori rispetto agli Impressionisti di un cambiamento che sarà radicale nella visione delle arti figurative del Novecento. Un’anticipazione dettata dalle date dei due movimenti che vedono precedere gli «italiani» rispetto ai «francesi» anche se, nella realtà, i due sono movimenti paralleli e presentano analogie e diversità sostanziali. Nella «Macchia» ben si delinea la «passione» mediterranea, la solarità di una luce che diventa elemento fondamentale. Più nordico si rivela l’Impressionismo, «debitore» all’arte della fotografia per nascita. Ufficialmente, infatti, la sua origine è datata 1874, con la mostra parigina nello studio del fotografo Nadar, al 35 di boulevard des Capucines, che aprì le porte ad una mostra di centosessantacinque opere - dipinti, disegni, acquerelli, pastelli – degli artisti appartenenti alla «Societè anonyme des artistes, peintres, sculpteurs, graveurs», fondata l’anno precedente. Fra gli espositori c'erano Cézanne, Degas, Guillaumin, Monet, De Nittis, Pissarro, Renoir. Nello stesso anno in Italia ormai si parla di Post –Macchiaioli. Teorie a parte, è la pittura a dettare la propria originalità e, soprattutto, la natura di un mondo artistico che va guardando al rinnovamento, con la pennellata, la luce, le cromie, le scelte rappresentative.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

I carabinieri in piazza Gioberti dove è stato rinvenuto il corpo

Ultim'ora

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

20commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

7commenti

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017