Arte-Cultura

Futurismo, Parma in prima linea

Futurismo, Parma in prima linea
0

 di Giancarlo Baroni

FuturPRismi» è l’incisivo titolo e «Rifrazioni futuriste di centro e di periferia a cent’anni dal Manifesto di Marinetti» l’esplicativo sottotitolo del libro pubblicato da UNI.NOVA nella collana «cartemoderne» (presentazione mercoledì alle 10,30 nell'Aula Ferrari dell'Università, in via D'Azeglio 85); collana che ha al suo attivo volumi dedicati per esempio a Caproni, Scotellaro, Jahier, Bacchini. Il libro (curato da Paolo e Andrea Briganti) raccoglie, con alcune varianti, gli Atti del convegno che il 20 febbraio 2009, a cent’anni esatti dalla pubblicazione su «Le Figaro» di Parigi del «Manifesto Futurista» di Filippo Tommaso Marinetti, si è svolto nel plesso letterario dell’Università di Parma in via D’Azeglio e nell’Oratorio Novo della Biblioteca Civica. In «FuturPRismi» (calembour che ironicamente accosta Futurismo e Parma e che forse allude all’aspetto prismatico e multiforme del fenomeno futurista) si confrontano, dialogano e interagiscono voci, esperienze, punti di vista differenti i quali, partendo ognuno dal proprio ambito specifico e dalla propria peculiare angolazione, contribuiscono a creare un quadro d’insieme tanto variegato quanto coerente. I testi dei diversi autori si impegnano inoltre a individuare ed evidenziare nessi, legami, collegamenti fra centro e periferia, Italia e Parma, macro e micro, altrove e qui, nazionale e locale, in una dialettica virtuosa capace di creare rifrazioni, rimandi, echi, onde, influssi e scambi reciproci. Giovanni Ronchini, nel saggio «Per un’osservazione in prospettiva del Futurismo a Parma» che serve da postfazione al convegno e da problematica sintesi del libro, scrive: «Se da un lato... a Parma, non diversamente da quanto stava avvenendo in tutto il resto d’Italia, tra il 1900 e il 1924 il forte vento di cambiamento produce sperimentazioni incessanti, avanguardie, audaci e a volte ingenue e velleitarie spinte in avanti sia nel campo dell’arte sia in quello della politica, da un altro lato nella città emiliana si verificano condizioni così uniche e singolari da renderla particolarmente sensibile alle sollecitazioni di quell’epoca inquieta». Marco Capra approfondisce «Aspetti e vicende del Futurismo in musica» con particolare riferimento ai due Manifesti di Francesco Balilla Pratella e soprattutto a «L’arte dei rumori» di Luigi Russolo, arte «che di fatto anticipò esperienze che nei decenni successivi avrebbero avuto grande successo e sviluppo in campo internazionale»; Russolo e Pratella erano presenti al Teatro Reinach di Parma durante la serata futurista del 21 giugno 1911. Vania Strukel riesce a cogliere e captare i non fragorosi «Echi futuristi nella cultura figurativa a Parma». Fiorenzo Sicuri, alla ricerca dei «Segni di futurismo a Parma fra anarchia, comunismo e fascismo (1911 – 1931)», ci offre una moltitudine di informazioni storiche, notizie culturali, indizi, nomi e avvenimenti. Alla versatile figura del parmigiano Piero Illari (militante socialista e comunista, sindacalista, insegnante, giornalista, agente pubblicitario e promotore culturale) sono dedicati tre saggi. Paolo Briganti esamina alcuni testi esemplari della sua «azione creativa», scelti «perché sono effettivamente rappresentativi dell’ampia gamma... di generi futuristi, sperimentati dal Nostro». Della scrittrice May Lorenzo Alcalà viene riportata una concisa relazione che riguarda la vita di Illari in Argentina, dove visse stabilmente dal ’27 al ’77. Andrea Briganti (co-autore assieme a quest’ultima del volume «Piero Illari: un futurista tra due mondi») aggiunge alla sua documentatissima ricerca alcune «tessere» utili a ricostruire con maggiore precisione la personalità poliedrica dell’uomo e dell’artista Illari. «FuturPRismi» è introdotto da due saggi critici («Quale futurismo?» di Giorgio Baroni e «A cent’anni dal futurismo: un attraversamento» di Umberto Carpi) che inquadrano l’argomento in modo complessivo e globale; si avvale di un ricco apparato di note, immagini, allegati e appendici; contiene infine una briosa, originale intervista a Pier Luigi Bacchini. 
FuturPRismi - UNI.NOVA, pag. 246, 18,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti