14°

Arte-Cultura

Guareschi: "Peppone, quando la coscienza supera i diktat"

Guareschi: "Peppone, quando la coscienza supera i diktat"
0

Marisa Alagia

 'Le direttive che vengono dal centro possono essere seguite soltanto fino a quando esse non vadano a ledere quelli che sono universalmente riconosciuti come sani e onesti principi». Lo scriveva nel 1950 Giovannino Guareschi (1908-1968) per spiegare quali riflessioni voleva provocare con i suoi racconti su Don Camillo e Peppone. Allora l'autore ci teneva a precisare che non doveva esserci una lettura in chiave anticomunista, bensì la sua intenzione era far capire che anche un uomo 'rozzo violento, estremistà come Peppone dovendo scegliere tra le 'direttive del partito e la direttiva della sua coscienza di galantuomo e di cristiano, alla fine ascolta sempre la voce della sua coscienza».
 Parole che sembrano quanto mai attuali e che fanno parte di una lettera inedita inviata da Guareschi all’editore produttore
Angelo Rizzoli quando stava per essere girato il primo film tratto dai suo racconti. La missiva è stata pubblicata nel libro 'Minardi Racconta Guareschì, di Alessandro Minardi, amico e collega dello scrittore, pubblicato a cura del figlio Maurizio Minardi. IL libro, che esce in questi giorni, sarà presentato il 6 aprile a Bergamo, città in cui Minardi, originario di Parma, visse a lungo e dove morì nel 1988 all’età di 80 anni. Dal 1961 al 1977 diresse Il Giornale di Bergamo. Conobbe nel 1928 Guareschi, che nel 1953 lo chiamò al settimanale satirico politico Candido.
 
«Nel suo scritto Minardi ripercorre le tappe fondamentali della vita di Guareschi dall’angolazione di un intimo amico e stretto collaboratore – scrive il giornalista Claudio Mori che con Franco Calpevenere ha curato note e introduzione – Ricorda gli esordi di Guareschi alla redazione del Corriere Emiliano-Gazzetta di Parma, l’avventura al settimanale satirico della Rizzoli il Bertoldo dal 1936 al 1943 e ovviamente largo spazio Š dato al periodo in cui Guareschi diresse il settimanale Candido sulle cui pagine si consumarono i fatti che lo portarono nel carcere di Parma per tredici mesi, vale a dire la pubblicazione di due lettere attribuite ad Alcide De Gasperi, in cui il politico chiedeva agli alleati anglo-americani di bombardare la periferia di Roma al fine di sollevare l’opinione pubblica contro i tedeschi».
Grande spazio anche a molti episodi legati alla stesura e alla trasformazioni in film dei suoi personaggi più famosi Don Camillo e Peppone. Come quando riuscì a far uscire la sceneggiatura del secondo episodio dalla cella in cui si trovava sotto strettissima sorveglianza (il ministero di Grazia e Giustizia aveva imposto che gli venisse trasmesso il testo dal direttore del carcere appena terminato) nascondendolo in un libro che regalò ad un visitatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia