Arte-Cultura

Le parole delle opere del Cigno

Le parole delle opere del Cigno
0

 

Gian Paolo Minardi
Tra le prime sortite dell’anno verdiano, questo piccolo volume si impone subito con una sua penetrante autorevolezza, smentita solo in apparenza dalla «brevità» - parola d’ordine per Verdi – e dal tratto «understatement» della proposta, quel «programma di sala» il cui senso si illumina però non appena si entri nel filtratissimo gioco intessuto dall’autore, che è uno dei più acuti studiosi di discipline comparate, tra letteratura, teatro, musica.
E appunto proprio il tramite della comparazione è lo stimolo acceso in questo ampio viaggio attraverso l’intera opera verdiana, intesa come un «unicum», una grande opera in ventisei capitoli sviluppatasi in oltre mezzo secolo di cui, ecco il singolare, il volumetto si propone come «programma di sala».
Intarsio prezioso quello che Paduano realizza tra l’esposizione della trama di ogni opera e la conseguente riflessione, per il modo con cui i due versanti si integrano: poche pagine per ogni lavoro che distillano una sintesi illuminante, nel condurre il lettore entro i recessi dell’officina melodrammatica dove parola e musica si fondono in una nuova entità, regolata da un codice che impone un diverso atteggiamento rispetto ai due ingredienti; quei libretti, croce e delizia di molti osservatori, la cui valutazione autonoma, dice Paduano, è impropria; e così pure per la musica se non la si rilegga attraverso una lente più complessa che nel plasmare il costrutto drammaturgico nella sua funzionalità ne esplori il movente più oscuro, emozionale, ossia sveli i «paradigmi rilevanti della condizione umana».
Su questo terreno si muove il comparatista, lo sguardo allargato sul fondale della tradizione culturale europea, da Shakespeare a Hugo, e sul conseguente travaglio librettistico che consente a Verdi di rivivere le valenze umane con una più pregnante circolarità rispetto al segno della fonte originale. Un «intreccio di fedeltà e innovazione» che Paduano registra con avvincente acutezza nel cogliere le divergenze: esemplare il confronto con la diabolica Lady di cui Verdi radicalizza l’opposizione «tra la volontà di potenza e gli abissi oscuri dell’inconscio».
Tutto Verdi - Edt, pag. 164, 12,50

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

1commento

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Scompare frase parodia, per il web è censura

televisione

Heather Parisi e quell'elogio delle rughe che ha conquistato il web Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

ECONOMIA

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

Lealtrenotizie

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

PERSONAGGIO

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

referendum

Renzi si dimette: "La sconfitta è mia. L'esperienza del mio governo finisce qui"

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

2commenti

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

2commenti

Torrile

Incidente a Bezze: auto finisce fuori strada, un ferito grave

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

Granata, friulani e veneti: successi importanti

4commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

7commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

10commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

Basket

Basket, serie A: Brindisi schianta Sassari, ok Caserta

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)