13°

Arte-Cultura

Le meraviglie della Galleria Nazionale

Le meraviglie della Galleria Nazionale
Ricevi gratis le news
0

 Laura Ugolotti

Lo sguardo, rapito, non sa quasi dove posarsi. Le stanze della Galleria Nazionale, ieri eccezionalmente tutte aperte per accogliere gli abbonati della Gazzetta, sono così ricche di opere d’arte e di stupore da rendere concreta – più di tanti slogan – l’idea che Parma sia davvero una delle capitali della cultura. Dell’arte sicuramente.
I parmigiani hanno dimostrato ancora una volta di tenere alla loro città e ai tesori che custodisce. Tesori troppo spesso dati per scontati, che la Gazzetta ha voluto invece valorizzare e mettere a disposizione del pubblico, grazie anche alla disponibilità della Soprintendenza.
Quella di ieri, alla Galleria Nazionale, era la seconda delle otto visite guidate riservate agli abbonati, i quali hanno risposto, come sempre, con grande entusiasmo e partecipazione.
Per tutto il giorno, accompagnati dai professionisti dell’Associazione Guide Turistiche di Parma e Provincia e divisi in piccoli gruppi, hanno potuto ammirare lo straordinario patrimonio artistico custodito in quello che nacque nel 1752 come Ducale Accademia delle Belle Arti e che, grazie a Maria Luigia, divenne uno dei più importanti musei nazionali.
A renderlo speciale, anche l’allestimento firmato dall’architetto Guido Canali negli anni ’70: una scenografia di grande effetto, che coniuga antichità e modernità in una sintesi equilibrata ed armonica, capace di amplificare il piacere di una visita che già di per sé, lascia a bocca aperta. Le opere conservate alla Galleria Nazionale sono così numerose e importanti che quello di ieri non può che essere stato un assaggio, un inizio; un invito a tornare quanto prima, autonomamente, per soffermarsi su ciò che più ha attirato l’attenzione.
«Il percorso che abbiamo scelto di proporre all’interno della Galleria Nazionale – spiega Maura Rossi, dell’Associazione Guide Turistiche di Parma e Provincia – è complesso e impegnativo, perché le opere in mostra spaziano dal 1100, con l’antica Porta lignea di San Bertoldo, all’800. Ci interessava raccontare la storia della Galleria, della sua formazione, dal punto di vista delle raccolte e degli spazi fisici. All’interno di questo percorso ci siamo soffermati su alcuni quadri, in particolare della scuola parmense. Le opere del Correggio, però, sono sempre quelle che suscitano l’interesse maggiore, così come i Primitivi toscani e la tavola di Leonardo».
«Suggestiva la struttura dei soppalchi dell’ala Nord: grandi volumetrie che un tempo ospitavano i fienili, e si affacciavano sulle scuderie della Pilotta, che Canali ha saputo reinterpretare come spazi espositivi».
Un’ora e mezza non è certo sufficiente per esaurire tutti i tesori esposti, ma se qualche abbonato tornerà a completare la visita vorrà dire che l’iniziativa della Gazzetta è riuscita non solo a premiare i propri lettori più affezionati, ma anche a stimolare il loro interesse per tesori artistici della città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mangiamusica:  Parmigiano e  Rolling Stones

Fidenza

Mangiamusica: Parmigiano e Rolling Stones Gallery

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

23commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

La lettera della mamma di Mattia

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

13commenti

Incidente

Scontro a Pilastro, un ferito

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

Carabinieri

Controlli contro spaccio e furti: identificate 50 persone

L'operazione nella notte

STADIO TARDINI

Il Parma travolge l'Ascoli 4-0 e sogna: è primo in classifica

Frattali: "Rigore parato, evitata sofferenza finale" (Video) - Grossi: "Bella vittoria, molte occasioni mancate per il Parma" (Videocommento)

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

1commento

Torino

Addestratore sbranato dal cane affidatogli dall'amico

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

curiosità

Sono una "chimera" quelli pubblici a Parma: il 19 è la Giornata mondiale dei servizi igienici

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto