Arte-Cultura

Natura, incantesimo sacro

Natura, incantesimo sacro
Ricevi gratis le news
0

Giancarlo Baroni

«L’ultimo punto del cerchio» è un’antologia che raccoglie liriche e versi significativi della scrittrice parmigiana Laura Puglia, è un efficace ed esauriente resoconto della sua attività poetica. Il libro si apre con una meditata scelta della sua prima raccolta, «La casa gialla» (1988), e si conclude con un’ampia selezione di testi tratti da «Conoscevo un fiume» (2010). Scrive Eugenio Rebecchi nella Prefazione: «Insieme a Laura, abbiamo pensato di raccogliere i segni del suo lungo percorso creativo e di riunire, così, i tanti momenti che hanno sottolineato le pubblicazioni succedutesi negli anni. Ne è nato questo volume, ponderoso rispetto alle agili plaquette di un tempo, come a voler circoscrivere il cammino fatto sin qui, quasi a significare, non un punto di arrivo, ma una ricapitolazione del lavoro svolto, della fatica intrapresa, dell’impegno letterario sostenuto». Il «cerchio» del titolo non si riferisce ad una circolarità che procede ritornando verso le origini, ma allude da una parte alla struttura solida, coesa e cristallina che regge la sua scrittura  anche quando si affida a linee sinuose e sfuggenti, e dall’altra parte allude alla posizione di rilievo che la matematica occupa nella vita e nei versi dell’autrice che questa materia ha insegnato per anni: «Globale / in tutte le lingue / sulla carta / a quadretti / il numero / gioca / profondo / nascosto / dietro le quinte». Nelle centosessanta pagine del libro, l’argomento centrale è comunque la natura, visitata, cantata, ammirata nella sua generosa bellezza: «...Vorrei comunicare con lei [la magnolia] / dirle il mio stupore / per il candore austero / del suo fogliame la lucentezza / a specchio delle sue mani il profumo / unico dei suoi fiori». Se manteniamo occhi e sensi liberi per osservare e guardarci intorno, per cogliere suoni e profumi, ogni passeggiata nel verde ci offre incontri inattesi diventando un’esperienza coinvolgente che seduce: «Escono a febbraio / dai muri dalle radici /agli angoli delle siepi / i fiori – squillo / gialli / ironici acuti / esplodono a squarciagola». Il paesaggio e l’ambiente però risultano sempre più deturpati, avviliti e feriti da interventi umani che poco si interessano della limpidezza dei fiumi, della purezza dell’aria, dell’usignolo, della rondine, della farfalla e della lucciola: «Hanno venduto una piazza / e il prato delle altalene / è già cantiere. / Poi venderanno il sottosuolo / metro dopo metro. / E venderanno la luce. / E sarà la tenebra». Laura Puglia però non si rassegna né si arrende. Consapevole che i conti non tornano e che resta «tanto da fare ancora», denuncia, senza toni esasperati ma con ostinazione, gli scempi, i veleni, le mutazioni dannose e le estinzioni: «Gli animali hanno nomi – radice / suoni di corteccia / di ramo spezzato. / Erano protetti dal bosco / (il rosso del becco / la coda fluttuante, il ciuffo). / Ne restano pochi / e di colore spento / nero fumo, grigio asfalto».

L’ultimo punto del cerchio
Blu di Prussia, pag. 161, euro 13,00

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Arrestato insegnante di musica: i due anni da incubo di un'allieva

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

1commento

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

5commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS