11°

Arte-Cultura

La "fotografia" di Parma che leggeva

La "fotografia" di Parma che leggeva
Ricevi gratis le news
0

Chiara Cabassi
Era l’anno 1951 e il Ministero della Pubblica Istruzione favoriva la nascita di Centri di Lettura e informazione. Biblioteche a misura di maestro per studenti e non. A Parma dal '51 al '77 una di queste era attiva presso il Convitto di San Paolo. Una casa dei libri per studenti, ma aperta anche ad altri pubblici, inaugurata il 1 dicembre, appunto da due maestri (Enrico Guareschi e Donato Cola). Nel registro d’ingresso dei volumi, un agile libricino grigio coperto della calligrafia curata di un tempo, si ritrova una stagione che tentava la risalita dopo il conflitto, che si dava un ordine per ripartire.
Nella prima pagina, al punto a) si legge: «tutte le pubblicazioni che entrano a far parte del Centro di Lettura devono essere iscritte in un Registro di ingresso, diviso in finche, con la serie progressiva da 1 in poi senza interruzione..... Mentre al punto b) tutti i libri, gli opuscoli e i periodici, in carico al Centro, devono essere custoditi in armadi, forniti dal Comune e portanti la dicitura Nucleo librario del Centro di Lettura».
Tutte modalità indicate dalla scrupolosa circolare ministeriale della Pubblica Istruzione - Direzione Generale dell’educazione popolare riportata per intero nelle prime pagine. Sulla copertina chiara al centro «Borgo Centro». A penna, in rosso, è scritto «presso il Convitto San Paolo». Uno spazio aperto a studenti e non. Letture classiche, ma via via anche manuali artigiani e di elettronica e per le attività domestiche.
Il primo libro in assoluto delle sopraddette finche è «I tre moschettieri». Seguono i Carmi di Catullo, i racconti di Pietroburgo di Gogol e quelli del terrore di Poe, ma anche il poema eroicomico «La secchia rapita» del modenese Tassoni. In una riga le «Ultime lettere dell’Ortis» sono sostituite con «Piccolo mondo antico». Forse uno smarrimento di un lettore che ha riparato con un altro titolo altrettanto celebre o un disguido nelle consegne. Tutto scritto a penna, probabilmente una stilografica, che sulla destra apponeva per ciascuno le 400 o 200 o 120 lire del costo del volume. Coltivazione di ortaggi e cereali, cura del bambino e casa moderna, Costituzione italiana, dizionario e ABC della fisica scorrono ordinatissimi in un elenco che parla di una città che usciva dalla guerra, di maestri che cercavano di offrire diritto alla cultura, di un’isola di apprendimento da autodidatti cercando di indovinare vite, impieghi e gusti della piccola popolazione di Parma che si rivolgeva a quel nucleo bibliotecario a due passi dal Duomo.
 Qualche anno più tardi arrivarono sugli scaffali i manuali Lavagnolo: «l'apprendista orologiaio» e l’«apprendista falegname» e i quaderni dell’operaio della Paravia. Circa centro titoli ogni anno e a volte ci si imbatte anche in traduzioni che oggi fanno sorridere come «Orgoglio e prevenzione» nell’edizione del Poligrafico del '59.
 In pieni anni '60 arrivano i volumi dell’enciclopedia per i ragazzi e una guida sentimentale di Venezia insieme a manuali sulla fotografia. Negli anni '70 si scorgono autori come la Fallaci, Biagi e Salvalaggio. Ma si accorcia anche la fila. Solo qualche decina i nuovi arrivati, Diversa la scrittura. Gli ultimi titoli, del '77 sono dolcissimi: «La dolce morosa», «Regina di bellezza», «Audrey Rose». Volumi completamente scomparsi. Rimasti una soave eco di letture in rosa solo nelle pagine di un diario di biblioteca.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti