-2°

10°

Arte-Cultura

San Vitale, un tesoro d'arte nascosto

San Vitale, un tesoro d'arte nascosto
0

Cristina Lucchini
Come molte città italiane, anche Parma vanta nel suo patrimonio artistico alcune prestigiose sagrestie. Tra tutte spicca quella ricchissima della Basilica di Santa Maria della Steccata. In genere questi luoghi sono sconosciuti ai più, ma per chi vada in cerca di nascoste meraviglie sono spazi inaspettati in cui scoprire veri e propri tesori di intaglio ligneo, insieme ad opere pittoriche di squisita fattura, senza contare le argenterie liturgiche e il corredo di paramenti spesso contenuti nei loro armadi.
Lungo strada della Repubblica si allineano edifici sacri di grande attrattiva come la chiesa di San Vitale, restaurata e riaperta al pubblico nel 2005. Tante sono le opere d’arte custodite al suo interno, ma è soprattutto la cappella della Beata Vergine di Costantinopoli che, con i suoi fastosi apparati, attira l’attenzione del visitatore più di tutto il resto. Il sontuoso monumento barocco è un tripudio di stucchi, realizzati tra il 1666 e il 1669 dai fratelli Domenico e Leonardo Reti, della nota famiglia di stuccatori lombardi, al servizio dei Farnese.
 Dopo aver posato gli occhi su tale complessa scenografia diventa difficile pensare che il tempio possa offrire altre sorprese. E invece, proprio aldilà dello spazio liturgico, c’è una parte, in cui di solito non ci si inoltra, che merita di essere raccontata. Dietro l’abside sono infatti posizionati due locali tra loro comunicanti: si tratta della sagrestia grande e della sagrestia piccola. Il primo vano, affacciato su vicolo Du Tillot e coperto da una volta a padiglione lunettato, possiede armadiature in legno d’abete e, nonostante contenga alcuni dipinti di pregio, riveste un interesse senz’altro minore rispetto alla seconda stanza.
Dotata di due finestre rivolte verso borgo San Vitale, la sagrestia piccola presenta armadi in noce che fasciano interamente le quattro pareti. Le misurate proporzioni architettoniche e la calda tonalità dei legni conferiscono all’ambiente un’atmosfera particolarmente intima e raccolta. L’alzata degli armadi è scandita verticalmente da lesene corinzie che sorreggono una trabeazione, a sua volta sormontata da un coronamento in cui si alternano vasi con fiaccola e fastigi finemente lavorati. I capitelli appaiono di fattura diversa, alcuni composti solo da elementi vegetali, altri che includono piccole figure antropomorfe. Le ante sono suddivise da specchiature a riquadri geometrici. Un festone di frutti incornicia la porta d’ingresso partendo dal cherubino posto al centro dell’architrave. Il timpano spezzato ricurvo, che sovrasta la trabeazione in corrispondenza della porta, reca al di sopra un complesso motivo decorativo dove una coppia di figure fantastiche trattiene un cartiglio dorato: in esso si legge la data del pregevole manufatto eseguito nell’anno 1758.
Molto interessante è l’organizzazione della parete di fronte all’entrata che sembra, tuttavia, di epoca più tarda rispetto a quanto sin qui descritto. Al centro, tra le due finestre, è posizionato l’altare ligneo su cui poggia l’ancona, anch’essa lignea, nella quale è inserito un dipinto di delicata bellezza. Raffigura la Vergine col Bambino e le anime del Purgatorio che, agitandosi tra le fiamme, tendono a lei mani e sguardi carichi di dolore.
Si tratta peraltro di una Madonna del Carmelo, dal momento che il piccolo Gesù tiene in mano lo scapolare. Autore dell’opera fu l’abate pittore Giuseppe Peroni (1710-1776) che eseguì con i suoi collaboratori anche gli affreschi della volta e del catino absidale all’interno della chiesa. Sotto ciascuna finestra, gli arredi lignei proseguono con una soluzione originale che disegna un angolo perfetto per la lettura e la preghiera: due sedili fissi tra i quali si inserisce un inginocchiatoio estraibile. L’esiguo spazio che rimane sotto le finestre è sfruttato con ripiani per i libri, chiusi anch’essi da sportelli in armonia con tutto l’insieme.
                                                     

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

bello figo

bufera

Bello Figo tra minacce e 4 concerti annullati in un mese Video: live a Torino

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 23 gennaio

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

1commento

il fatto del giorno

Quando la burocrazia può davvero prevenire le tragedie Video

carabinieri

70 cellulari e 15,200 euro in casa, arrestato spacciatore albanese Video

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

2commenti

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

SONDAGGIO

Evacuo è ancora utile alla "causa" Parma?

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

2commenti

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince
la Brignone,
la Bassino terza

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

FOOD

IL VINO

Nasce ad ottobre il Pignoletto "Bosco" manifesto dei Bortolotti

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure