10°

20°

Arte-Cultura

San Vitale, un tesoro d'arte nascosto

San Vitale, un tesoro d'arte nascosto
Ricevi gratis le news
0

Cristina Lucchini
Come molte città italiane, anche Parma vanta nel suo patrimonio artistico alcune prestigiose sagrestie. Tra tutte spicca quella ricchissima della Basilica di Santa Maria della Steccata. In genere questi luoghi sono sconosciuti ai più, ma per chi vada in cerca di nascoste meraviglie sono spazi inaspettati in cui scoprire veri e propri tesori di intaglio ligneo, insieme ad opere pittoriche di squisita fattura, senza contare le argenterie liturgiche e il corredo di paramenti spesso contenuti nei loro armadi.
Lungo strada della Repubblica si allineano edifici sacri di grande attrattiva come la chiesa di San Vitale, restaurata e riaperta al pubblico nel 2005. Tante sono le opere d’arte custodite al suo interno, ma è soprattutto la cappella della Beata Vergine di Costantinopoli che, con i suoi fastosi apparati, attira l’attenzione del visitatore più di tutto il resto. Il sontuoso monumento barocco è un tripudio di stucchi, realizzati tra il 1666 e il 1669 dai fratelli Domenico e Leonardo Reti, della nota famiglia di stuccatori lombardi, al servizio dei Farnese.
 Dopo aver posato gli occhi su tale complessa scenografia diventa difficile pensare che il tempio possa offrire altre sorprese. E invece, proprio aldilà dello spazio liturgico, c’è una parte, in cui di solito non ci si inoltra, che merita di essere raccontata. Dietro l’abside sono infatti posizionati due locali tra loro comunicanti: si tratta della sagrestia grande e della sagrestia piccola. Il primo vano, affacciato su vicolo Du Tillot e coperto da una volta a padiglione lunettato, possiede armadiature in legno d’abete e, nonostante contenga alcuni dipinti di pregio, riveste un interesse senz’altro minore rispetto alla seconda stanza.
Dotata di due finestre rivolte verso borgo San Vitale, la sagrestia piccola presenta armadi in noce che fasciano interamente le quattro pareti. Le misurate proporzioni architettoniche e la calda tonalità dei legni conferiscono all’ambiente un’atmosfera particolarmente intima e raccolta. L’alzata degli armadi è scandita verticalmente da lesene corinzie che sorreggono una trabeazione, a sua volta sormontata da un coronamento in cui si alternano vasi con fiaccola e fastigi finemente lavorati. I capitelli appaiono di fattura diversa, alcuni composti solo da elementi vegetali, altri che includono piccole figure antropomorfe. Le ante sono suddivise da specchiature a riquadri geometrici. Un festone di frutti incornicia la porta d’ingresso partendo dal cherubino posto al centro dell’architrave. Il timpano spezzato ricurvo, che sovrasta la trabeazione in corrispondenza della porta, reca al di sopra un complesso motivo decorativo dove una coppia di figure fantastiche trattiene un cartiglio dorato: in esso si legge la data del pregevole manufatto eseguito nell’anno 1758.
Molto interessante è l’organizzazione della parete di fronte all’entrata che sembra, tuttavia, di epoca più tarda rispetto a quanto sin qui descritto. Al centro, tra le due finestre, è posizionato l’altare ligneo su cui poggia l’ancona, anch’essa lignea, nella quale è inserito un dipinto di delicata bellezza. Raffigura la Vergine col Bambino e le anime del Purgatorio che, agitandosi tra le fiamme, tendono a lei mani e sguardi carichi di dolore.
Si tratta peraltro di una Madonna del Carmelo, dal momento che il piccolo Gesù tiene in mano lo scapolare. Autore dell’opera fu l’abate pittore Giuseppe Peroni (1710-1776) che eseguì con i suoi collaboratori anche gli affreschi della volta e del catino absidale all’interno della chiesa. Sotto ciascuna finestra, gli arredi lignei proseguono con una soluzione originale che disegna un angolo perfetto per la lettura e la preghiera: due sedili fissi tra i quali si inserisce un inginocchiatoio estraibile. L’esiguo spazio che rimane sotto le finestre è sfruttato con ripiani per i libri, chiusi anch’essi da sportelli in armonia con tutto l’insieme.
                                                     

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'agenda del weekend di Parma e provincia, e non solo

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Parma-Entella 1-1: gol di Lucarelli ma nella ripresa segna Luppi

SERIE B

Parma-Entella 1-1: gol di Lucarelli ma nella ripresa segna Luppi

Ceravolo a terra dolorante, lo sostituisce Calaiò

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

7commenti

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CARABINIERI

Scippa una giovane a Reggio: denunciato 16enne di Parma

Il ragazzino è accusato di furto con destrezza

1commento

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

CARABINIERI

Aveva in casa un Macintosh rubato al Bocchialini: denunciato 21enne

Il giovane sosteneva di aver comprato il computer da un amico, per 50 euro

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

BASSA

Energia elettrica, servizio regolare a Fontanellato: la sospensione è stata spostata al 30 ottobre

L'elettricità dovrà essere staccata per un'intera mattina a causa di un intervento nella scuola

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo sferra colpi di coltello a Monaco: 8 feriti. "Non è terrorismo"

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Sport

F1: a Austin Hamilton vola

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: