19°

32°

Arte-Cultura

Luigi Calza, primo vescovo missionario

Luigi Calza, primo vescovo missionario
0

Stefania Provinciali

Da Roccaprebalza alla Cina: un viaggio tanto lungo, dal punto di vista materiale, umano, spirituale da definire le ragioni di un libro, un’edizione speciale dei quaderni Parma negli anni. Un numero dedicato al saveriano monsignor Luigi Calza, primo missionario di San Guido Maria Conforti, nel centenario della fondazione dell’Ospedale di Zhengzhou e della consacrazione del saveriano a vescovo nella cattedrale di Parma il 21 aprile 1912, per le mani del Conforti, divenuto nel frattempo arcivescovo della città.
Padre Luigi Calza era nato a Roccaprebalza di Berceto il 26 luglio 1879, fu alunno dapprima al San Benedetto di Parma al tempo del celebre direttore don Carlo Maria Baratta per poi passare nel seminario di Berceto. Il 5 novembre 1897 entrava nell’Istituto per le Missioni Estere. Questo quaderno speciale, insieme all’incontro che si terrà a Berceto, comune d’origine, in Duomo, sabato 20 aprile, alle ore 16, vuole affrontare un tema scelto tra quelli toccati solo sommariamente nei quaderni precedenti e le sue pagine costituiscono una rivisitazione storico visiva di un egregio personaggio parmense, ancora poco conosciuto nel suo territorio di nascita, ma assai stimato, se non venerato, in terra di Cina. In quella terra lontana, rientra subito dopo l’ordinazione episcopale parmense e svolge con spassionato zelo ed intensa dedicazione l’attività di pastore della Chiesa di Zhengzhou. Dimostra in questo compito una spiccata statura morale, religiosa e socialmente benefica, contraddistinta dall’amore agli ultimi ed agli ammalati, confluita come suo apice nell’azione filantropica di costituzione dell’Ospedale della città a fine anno 1912. A Zhengzhou, divenuta cento anni dopo una metropoli, tuttora risuona un’eco che lo ricorda con gioiosa ed incancellabile memoria. Nella più che quarantennale attività pastorale in Cina, monsignor Calza può contare sulla collaborazione di un valido manipolo di Saveriani, in numero sempre più crescente, affiancati ben presto da clero locale, altro interesse che depone per una sua oculata operosità ecclesiale e socio culturale. Tra questi suoi confratelli saveriani va ricordato il servo di Dio padre Pietro Uccelli, che presta a Calza una preziosa assistenza, soprattutto nella fondazione, e connessa formazione, delle Suore Giuseppine. Quest’ultima istituzione religiosa locale si aggiunge alle sagge intuizioni pastorali perseguite dal vescovo Calza, che vuole le religiose totalmente dedite al prossimo, nell’annuncio del Vangelo, nella promozione morale e spirituale delle coscienze, ed in una qualificata assistenza infermieristica.
Accanto al ricordo di lui tutt’oggi vivo in un angolo di Cina, esiste un altro interesse per la sua figura di singolare missionario cattolico che coinvolge soprattutto i giovani desiderosi di conoscere lo spirito originario della missione espletata dai primi saveriani del Conforti. Forte di tale interesse per la conoscenza della persona di Luigi Calza e mosso da una stima personale padre Augusto Luca, saveriano da lunga data, ha elaborato questo profilo biografico raccolto nel volume. Vi ha poi affiancato la storia delle Giuseppine di Zhengzhou, suore nate dall’ardente cuore apostolico del zelante vescovo, nell’Henan cinese.Con lo scopo di documentare attraverso le immagini quanto narrato e raccontato nelle pagine, Ermanno Ferro ha raccolto e composto due sequenze di repertori fotografici. In essi si punta ad offrire al lettore una integrazione visiva dei temi trattati, quasi un volerlo accompagnare suoi diversi luoghi e tempi di vita, del personaggio in questione.
L’incontro prevede il saluto del parroco di Berceto, don Giuseppe Bertozzi e del sindaco Luigi Lucchi, la biografia di Monsignor Calza, raccontata da padre Augusto Luca e la narrazione relativa ai 100 anni dell’Ospedale del Popolo a Zhengzhou, che si sono celebrati lo scorso anno in Cina con grandi riconoscimenti. A parlarne sarà Franco Naccarella, già direttore della cardiologia di Parma, Vice Direttore di Euro-China Health Care Research Center, oltre che studioso dei saveriani in Cina. «L’ospedale del popolo di Zhengzhou— ha osservato l’Ambasciatore Iannucci — è il risultato dell’applicazione dei principi con cui è nato ed è il frutto del riconoscimento da parte delle autorità cinesi della loro validità sociale. Questo secolo di storia, che ha visto l’impegno dei più alti responsabili politici, sanitari ed amministrativi, è la prova vivente della missione svolta ancora oggi da questo antico ospedale nel servire il popolo».
Verranno infine proiettate fotografie e filmati, a cura di Luigi Lanzi, tra cui quello relativo alle celebrazioni del centenario dell’ospedale cinese. Il volume verrà distribuito ai presenti, testimonianza e ricordo di un lavoro di grande spirito umanitario e missionario, aperto alla scoperta di documenti che potranno integrarlo, in particolare relativi alla storia delle Suore Giuseppine, alle quali va così reso giusto omaggio per la dignità ed il coraggio con cui hanno portato avanti anche negli anni «bui» la loro missione.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Casaltone, un paese diviso in due

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

Poggio di Sant'Ilario

Da fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande